Tennis: sabato il via ai 35° Campionati Toscani al Match Ball di Candeli Stampa
Scritto da Stefano Ballerini   
Mercoledì 06 Febbraio 2013 12:33

Dal 9 al 24 febbraio di scena la prestigiosa manifestazione di apertura della stagione tennistica

Attesi oltre 400 partecipanti, iscrizioni aperte fino alle ore 14 di giovedì prossimo

GIOVANI CONTRO ‘SENATORI’, E’ SFIDA APERTA AI 7 TITOLI REGIONALI

I XXXV CAMPIONATI TOSCANI ASSOLUTI PROMETTONO SPETTACOLO

Bagno a Ripoli- Oltre 400 atleti per 7 differenti tornei, un monte-premi che supera quota 3000 euro, e uno spettacolo tennistico assicurato nei 15, intensi giorni di gara. E’ questo il biglietto da visita dei XXXV Campionati Toscani Assoluti Indoor – Trofeo Centro Arredotessile, di scena dal 9 al 24 febbraio sui campi del Match Ball Country Club Firenze.

Dunque si avvicina giorno dopo giorno il via della  più importante kermesse tennistica toscana di inizio stagione - che vedrà come sempre presenti le miglior’ racchette’ in un mix assortito di giocatori esperti e prospetti emergenti, a conferma dell’assoluto valore tecnico del movimento toscano (per tesserati, risultati agonistici ed organizzazione di eventi - è stata presentata oggi nella sede del Match Ball Country Club alla presenza del presidente del circolo Roberto Casamonti, del sindaco del Comune di Bagno a Ripoli Luciano Bartolini, del consigliere nazionale FIT Guido Turi e del neo-presidente della Federtennis Toscana Paolo Antognoli.

Nei tabelloni più importanti – Open I e II categoria, maschile e femminile – non mancano nomi di grande richiamo come il versiliese Davide Bramanti (classe 1979, classifica 2.3 e fresco vincitore con il Tc Italia Forte dei Marmi del campionato di serie A/1, che nella sua carriera annovera un’impresa particolare, ovvero la vittoria nel 1997 ai danni di un giovanissimo Roger Federer sui campi delle Cascine), accanto ad altri già conosciuti del panorama regionale come il livornese 2.4 Davide Galoppini (nipote del coach Claudio che segue l’ex top 60 ATP Paolo Lorenzi), o a quelli di giovani di grandi interesse, come la lucchese Jessica Pieri (classe 1997, campionessa under 11, 12 e 13, e nel 2012 campionessa di doppio under 16, che sfrutterà i Campionati Toscani Assoluti come preparazione ai tornei professionistici $10.000 in Turchia e Spagna), la fiorentina Giulia Mastellone (reduce da un’esperienza negli Usa alla Nick Bollettieri Academy), o del campione  toscano under 14 Tommaso Schold (da pochi giorni nel gruppo delle promesse azzurre seguite da Umberto Rianna al Centro Tecnico Federale di Tirrenia), per finire con la vincitrice agli Assoluti 2012 del torneo di III categoria, l’altra fiorentina Sofia Galeotti, allieva del maestro Antonio Padovani, direttore della scuola del Match Ball. Attesi protagonisti anche l’esperto 35enne fiorentino Leonardo Azzaro (vincitore dell0edizione 2012) e 26enne Alexia Virgili, finalista con il Tc Prato nel campionato di serie A1 femminile (per lei 3 titoli toscani nelle ultime cinque edizioni).

La novità più importante che riguarda la formula 2013 è l’inserimento di una superficie veloce greenset, sempre indoor, che ospiterà le gare del singolare femminile di 3^ categoria. Tutti gli altri tabelloni si giocheranno sul classico indoor in terra rossa. In 15 giorni di gara si disputeranno 7 tornei: singolare Open I-II categoria maschile e femminile (limitato alla III categoria), singolare III categoria maschile e femminile ( limitato ai 4.3), doppio maschile, doppio femminile e doppio misto.

I termini di chiusura delle iscrizioni sono fissati il 7 febbraio alle ore 14 per i singolari e il 14 febbraio (stesso orario) per i doppi.

Giudice arbitro della manifestazione è Alessandro Bartoletti, direttore di gara Paolo Lapini. L’organizzazione è curata da Match Ball Country Club Firenze, con la supervisione della direttrice del circolo Antonia Pastore, e dal Comitato Regionale FIT.

L’ingresso al Match Ball Country Club sarà libero per tutto il periodo della manifestazione.