Home BASKET Giovanili Fiorentine

Ultime notizie

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Sancat Firenze
Basket Under 16/M : La Sancat FirenzeViolaSupersport batte anche l'ABC Castelfiorentino PDF Stampa E-mail
Scritto da Ufficio Stampa Sancat   
Giovedì 14 Aprile 2016 12:19

UNDER 16 ECC.ZA: Anticipo 30a Giornata: La "Mia" sancat asfalta anche i "castellani"...

ABC CASTELFIORENTINO – SANCAT FIRENZE 57 – 78

(22-28; 31-40; 47-61)

ABC: Bellachioma 16, Ticciati 15, Oriolo 8, Lazzeri 7, Maestrani 7, Vallerani 4, Lime, Tammone, Pomponi, Campani, Barbetti ne., Ciampolini ne. All. Corbinelli

Sancat: Lorbis 17, Cinque 11, Udom 9, Costi 9, Bargi 8, De Donno 8, Pelucchini 6, Ani 6, Morandi 2, Nencioni 2, Giovacchini, Del Chiappa. All. Corsini Ass. Fioretti

Castelfiorentino- Nell'anticipo dell'ultima giornata di campionato, la Sancat espugna il PalaRoosevelt di Castelfiorentino, si garantisce almeno il terzo posto finale ed andrà a Livorno nel weekend a giocarsi il secondo posto contro il Don Bosco. Fuochi d'artificio nel primo quarto con Lorbis (6/9, 8 falli subiti) che apre con due giochi da tre punti, ne mette 12 nel quarto ma tre triple consecutive dei locali permettono all'ABC di rimanere a contatto alla prima sirena. Finalmente si inizia a difendere nel secondo quarto, le percentuali si abbassano, la Sancat continua a condurre sempre intorno alla doppia cifra di vantaggio. L'ABC con le triple di Oriolo e Bellachioma torna sino al -5 a metà terzo quarto ma 6 punti consecutivi di Ani (3/6) e la tripla sulla terza sirena di Cinque (4/8) mandano in fuga la Sancat che allungherà poi sino al +21 finale.


 
Basket: L' "All-Star Game" toscano per il Meyer andato in scena a San Miniato PDF Stampa E-mail
Scritto da Ufficio stampa Basket San Miniato   
Giovedì 02 Aprile 2015 11:19

 

Basket toscano in festa con il Meyer

 

San Miniato- E' stata davvero una gran bella serata di festa quella andata in scena ieri sera a San Miniato in un Pala-Carismi gremito per l'All Star Game regionale dedicato al Meyer. L'incasso della manifestazione, organizzata dall'Etrusca, sarà infatti devoluto al reparto di Diabetologia dell'ospedale pediatrico fiorentino, un "assegno" a cui si aggiungeranno le donazioni effettuate dalle singole società di pallacanestro di tutta la regione.
Uno show aperto dalla sfida tra i migliori giocatori della C regionale, vinta dalla Selezione Est per 98-88, con la rivincita dell'Ovest nel match di C nazionale, che si è concluso in volata per 101-97. Nel mezzo spazio per la lotteria abbinata al Meyer con in palio le maglie della Nazionale e di alcuni top club italiani (tra cui Olimpia Milano e Virtus Bologna) oltre alle scarpe da basket "griffate" da Danilo Gallinari. La Federazione italiana Streetball, presente a San Miniato, ha poi organizzato una sfida con tiri da metà campo coinvolgendo gli spettatori e, a seguire, la gara delle schiacciate, vinta da Alessandro Nepi del Costone Siena.
Poi lo spazio per i riconoscimenti: Fip e Lega Pallacanestro hanno premiato Tommaso Dell'Agnello e Stefano Rabaglietti come Mvp delle due partite, mentre Toscanabasketlive ha "incoronato" il coach di Agliana Paolo Bertini e il capitano di Castelfiorentino Giacomo Montagnani (premio Gifa Antincendio) come miglior allenatore e giocatore della C regionale e Federico Barsotti dell'Etrusca San Miniato e Patrice Temoka dell'Olimpia Legnaia (premio Off. Mecc. Guerrini Silvano) per la C nazionale.

 

Di seguito i tabellini delle due partite
ALL STAR GAME SERIE C2
Selezione Ovest-Selezione Est 98-88
SELEZIONE OVEST: Nieri, Onuhoa 16, Staino, Nesi 6, Bezzini 2, Fiaschi 8, Dell'Agnello 13, Pierini 8, Agostini, Consorti 11, Loni 19, Bargiacchi 15. All. Pinelli-Ialuna
SELEZIONE EST: Belli 6, Corbinelli 8, Costantino 8, Dainelli 11, Giuliana 8, Nepi 10, Magni 14, Pelucchini 6, Taiti 3, Carnaroli 4, Manetti 8, Catarzi 2. All. Bagnoli-Binella
ARBITRI: Melai di Santa Maria a Monte e Benini di Pian di Scò/Di Salvo di San Giuliano Terme e Catarzi di Firenze
PARZIALI: 23-26, 48-42, 84-65

ALL STAR GAME SERIE C1
Selezione Ovest-Selezione Est 97-101
SELEZIONE OVEST: Guidi 6, Zita 5, Parrini 2, Fiorindi 4, Tellini 4, Paci 11, Petrucci 20, Dell'Agnello G. 7, Capozio 7, Giorgi 7, Bertolini 13, Camerini 11. All. Barsotti-Tonfoni
SELEZIONE EST: Fimia 5, Rossi 2, Yerandi 15, Corsi 6, Lenardon 5, Olleia 5, Rabaglietti 23, Dionisi 2, Cantini 9, Cambi, Temoka 15, Tessitori 14. All. Salvetti-Trucioni
ARBITRI: Iozzi di Colle Valdelsa, Boni di Pelago/Biancalana di San Giuliano Terme e Venturini di Capannori
PARZIALI: 16-20, 35-44, 65-64

 
Basket: "All-Star Game toscano" dedicato all'Ospedale Mayer PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Lunedì 30 Marzo 2015 14:20
Ecco  il programma della manifestazione "Il basket toscano per il Meyer" che si terrà mercoledì primo aprile a San Miniato: il ricavato che sarà destinato al reparto di Diabetologia dell'ospedale fiorentino.
Si ringraziano i colleghi per lo spazio che potranno dedicarci

 

 

A San Miniato le “stelle del basket” per il Meyer

 

Firenze- Una giornata di pallacanestro e solidarietà. Mercoledì primo aprile a San Miniato appuntamento con l'All Star Game del basket toscano, V Memorial Marco De Luca: sul parquet i migliori cestisti della regione impegnati in una doppia sfida. L'entrata al PalaCarismi sarà a offerta e il ricavato andrà al reparto di Diabetologia dell'Ospedale pediatrico Meyer di Firenze: un'occasione per fare beneficenza e provare ad aggiudicarsi una delle maglie da gioco della Nazionale e di club di serie A, con una lotteria che sarà abbinata al tagliando d'ingresso.

Ma il programma della manifestazione, organizzata dall'Etrusca San Miniato in collaborazione con Federazione italiana pallacanestro e Lega Pallacanestro è particolarmente ricco: alle 18.30 la prima partita tra le selezioni della C regionale, nell'intervallo, oltre alla lotteria, il sito Toscanabasketlive premierà il miglior giocatore e il miglior allenatore di entrambe le categorie, dalla Fip il riconoscimento invece al miglior giocatore dell'All Star Game regionale. E ci sarà spazio anche per lo streetball, con uno stand della Fisb. A seguire, alle 21, il secondo match con in campo i protagonisti della C nazionale.

Per questa edizione sono stati tifosi e appassionati a scegliere i quintetti iniziali delle formazioni con un sondaggio su Toscanabasketlive: il più votato è stato Filippo Magni del Cmb Vaiano con 609 preferenze.

Queste le scelte on line:

C2 REGIONALE-SELEZIONE OVEST: Fiaschi, Loni, Nieri, Bargiacchi, Consorti. Allenatori: Ialuna e Pinelli

C2 REGIONALE-SELEZIONE EST: Magni, Nepi, Costantino, Manetti, Dainelli. Allenatori: Bagnoli e Binella

 

C1 REGIONALE-SELEZIONE OVEST: Stefanelli, Capozio, Dell'Agnello, Bertolini, Petrucci. Allenatori: Barsotti e Tonfoni

C1 REGIONALE-SELEZIONE EST: Lenardon, Olleia, Dionisi, Temoka, Rabaglietti. Allenatori: Salvetti e Trucioni

 
Basket: Sabato 18 Ottobre premiati i migliori giovani giocatori regionali PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Mercoledì 15 Ottobre 2014 14:53

LA FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO PREMIA GLI ATLETI DEL BASKET REGIONALE

Una giornata dedicata alle società e agli atleti vincitori dei campionati giovanili della Toscana

Firenze, 15 ottobre 2014 – Una giornata dedicata agli atleti del basket giovanile. Sabato 18 ottobre, alle 11, nell’Auditorium ‘Attilio Monti’ del quotidiano La Nazione (viale Giovine Italia, 17 - Firenze), la Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Regionale Toscana, premierà le Società di basket vincitrici dei rispettivi campionati regionali. In tutto 13 società, 9 maschili e 4 femminili, riceveranno i riconoscimenti dalle mani del Presidente federale Giovanni Petrucci, del Vicepresidente Gaetano Laguardia, del Consigliere federale Marco Petrini e del Presidente del Comitato Regionale, Simone Cardullo insieme agli altri Consiglieri Regionali. La festa, il clima conviviale e la presenza di autorevoli amministratori locali, come l’Assessore allo sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci e il Delegato Provinciale del Coni, Eugenio Giani, rappresenteranno l’occasione per esprimere la vicinanza e i complimenti del Comitato Regionale Toscana, nei confronti di coloro - atleti e dirigenti di Società - che durante l’ultima stagione sportiva si sono particolarmente distinti nei rispettivi campionati, lavorando duro e animati da una grande passione.

 
Basket:L' Affrico Basket si iscrive alla Serie B/M PDF Stampa E-mail
Scritto da Affrico Basket   
Mercoledì 09 Luglio 2014 22:10

Basket /m Perdiamo dopo 4 anni la Lega 2

L'AFFRICO FIRENZE RICOMINCIA DALLA SERIE B : SARA'COL NOME FIORENTINA BASKET

Firenze- L’Affrico Basket Firenze comunica di aver perfezionato in data odierna l’iscrizione al campionato di Serie B 2014-2015. Entro la scadenza del 9 luglio 2014, sono state pagate le imposte FIP, presentata la documentazione necessaria ed espletate tutte le formalità per raggiungere l’obiettivo della regolare iscrizione.
Queste le dichiarazioni dell’Amministratore Delegato Luca Giotti: “Ieri si è tenuta l’assemblea della società che ha deciso di procedere all’iscrizione al prossimo campionato di Serie B. Il lavoro svolto nell’ultimo periodo ha portato nuovi contatti, ma ad oggi non siamo ancora in grado di annunciare quello che sarà il main sponsor. Attraverso l’iscrizione alla Serie B, la società ha deciso di prendersi un mese di tempo che, senza l’iscrizione, non avrebbe avuto. Resta la necessità di trovare un partner o un gruppo di aziende attraverso cui rilanciare il nostro progetto di basket a Firenze. Se riusciremo a chiudere le trattative che abbiamo in corso, il progetto per il futuro è già deciso. Il nome nuovo della società sarà Fiorentina Basket, giocheremo con le maglie viola, probabilmente come sede al PalaAffrico. La novità sarà l’apertura a nuovi soci, attraverso  la costituzione di un comitato che raccolga le nuove adesioni. L’esserci iscritti rappresenta la chiara volontà di non rassegnarci a perdere la possibilità di rimanere in un palcoscenico di basket nazionale. Resta però la necessità di trovare un partner che dia nuova spinta al nostro progetto. La Fiorentina Basket sarà la squadra di tutta la città; lavoreremo insieme all’Associazione “Firenze per la Pallacanestro” perché davvero questa realtà diventi l’espressione di tutti gli appassionati della nostra città. Se riusciremo a centrare gli obiettivi dei prossimi giorni, oltre a cercare di ricostruire ed appassionare, un altro obiettivo sarà quello di ristrutturare complessivamente l’organizzazione societaria. A titolo personale, desidero ringraziare tutti i soci che hanno lavorato alacremente negli ultimi due mesi, seguendo tutti gli sviluppi e, in ultima istanza, garantendo l’iscrizione. Desidero anche ringraziare tutti i collaboratori della società per il sostegno, per la passione e per la pazienza che hanno sempre dimostrato”.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Luglio 2014 22:11
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 4 di 16
Copyright © 2019 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba nel dramma :

Ci ha lasciato Fabio Bardelloni

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- Altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

PURTROPPO  CI HA LASCIATO CHIARA BAGLIONI

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook sono rimasto "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, adesso Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 1461 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1461 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Giovedi  Giugno 19 Luglio 2018 dal 19

Luglio 2014 a Moena sono 1461 ) e quella secondo

Mario Cognigni sono 725

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 725  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo ad Oggi Giovedi

19 Giugno 2018 sono 496  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve abbiamo gia avuto un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 1461 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 19 Luglio

2018  4 anni esatti  2018 1461   giorni.!!!

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-19

Luglio 2018  fanno 725 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

496.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella,

all'Assessorato allo Sport vada il

più "FERVIDO"....VERGOGNATEVI

ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!