Home CALCIO Fiesole Caldine

Ultime notizie

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Olimpiadi Brasiliane 2016
Calcio a 5/F "LIVE" Lo scudetto 2015-16 se lo cuce il Montesilvano vincendo 5-3 PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Giovedì 02 Giugno 2016 12:43

Calcio a 5: Oggi un avvenimento che poteva essere “storico” ..ma abbiamo sognato solo per 18 minuti
L’ISOLOTTO TENTAVA IL “DOBLETE”: DOPO LA COPPA ITALIA ANCHE LO SCUDETTO, MA VINCE MONTESILVANO 5-3
Biancorosse avanti 2-0; poi la rimonta ed il sorpasso al 18° del 1° tempo; ; nella ripresa il tracollo finale

DSC03144 DSC03143 DSC03145 DSC03142 DSC03147 DSC03148

isolotto 1 isolotto 2 isolotto 3isolotto 12

isolotto11isolotto 9

DSC03128DSC03133DSC03129DSC03132

Dal Mandela Forum Stefano Giannattasio..ma andate a vedere la nostra nuova pagina facebook

FINALE SCUDETTO GARA 3: ISOLOTTO FIRENZE-MONTESILVANO 3-5

FORMAZIONI :

ISOLOTTO FIRENZE: Giustiniani, Soldevilla Delgado, Mauri, Gaiardo, Tegli, Duco, Xhaxho, Galluzzi (cap), Brugnoni, Martin Cortez, Branco, Darocha. All. Daniele dall'Orto

MONTESILVANO : Caliari, D'Incecco, Di Pietro, Jimenez,  Nana, Reyes, Troiano, Borges da Silva, Guidotti,  Di Turi, Mansueto, Bellucci,  All. Francesca Salvatore

Arbitri: 1) Cirillo di Rovereto 2) Campi di Ciampino, Cronometrista  Gentile ( Roma 1)

Reti:  Pt Gajardo-Darocha; Nana Borzuk (2)D'Incecco; St Borges da Silva (2), Gajardo

Firenze- Allora purtroppo "vige il detto un si vince mai n'a sega!!  Anche nel calcio a 5 la possibilità di festeggiare uno scudetto svanisce nel breve volgere di 18 minuti del 1° tempo: Abbiamo sognato ed esultato con l'1-2 di   Gajardo prima e darocha poi : 2-0 dopo 9 minuti..sembrava fatta, ma prima uno svarione difensivo liberava la Nanà riapriva la gara; poi arrivava il "buco" centrale della solita Nana pareggiava la gara ed infine da li a pochi secondi la fucilata in diagonale da destra sinistra della D'Incecco. 3-2 Montesilvano che gelava letteralmente i 2000 del Mandela Forum.

Nella ripresa arrembavamo, ma alle prime 2 occasione prima la "match winner" Bruna Borges da Silva infilava per 2 volte la Giustiniani: 5-2 a 5 dal termine. era fatta: la Gajardo trovava il gol del 5-3 a rendere meno amaro il tabellino finale .

Peccato..dalle "stelle ..alle stalle" . sarà per il prossimo anno, ma queste meravigliose ragazze un impresa l'hanno già fatta: Prima portando a Firenze una Coppa..la Coppa Italia battendo la Lazio; poi arrivando alla finale gara 3 a Firenze facendoci sognare. Altre più "note Società" imparino....

SECONDO  TEMPO

Finisce qui amaramente; lo speaker  ci saluta definendoci le Vice-campioni d'Italia, ma lo scudetto se lo porta via Montesilvano che viola il mandela Forum per 5-3

Xhaxho la sbatte alta sotto la nostra postazione..è finita

Duco e Branco assaltano ..ribattute

IL GOOOLLL DELLA GAJARDO, che vale come "addolcimento" del tabellino finale

17.30" contropiede salvato dalla Martin Cortez

17° Martin Cortez vicina al gol: angolo

16° Xhaxho respinge la Caliari

15° Gajardo da fuori con i pugni Caliari

14° 5-2 della solita Borges che di sinistro anticipa il piazzamento della Giustiniani che rimane sulle ginocchia

13.30"paletto esterno della Darocha

13°Due tentativi di Martin Cortez alto di pochissimo il "2

12.29 da destra arremba la Borges da Silva che anticipa l'uscita bassa della Giustinani 4-2 Montesilvano che raggela ulteriormente il mandela Forum tutto più difficile giochiamo col portiere volante

Ci prova Martin Cortez deviato ancora angolo

Duco vicina alla porta ..angolo darocha direttamente in porta para la Caliari

12 Soldevilla debole..ribattuto

10.45"  bordata alta della Xhaxho

10° Noi attacchiamo.."loro" fanno muro..Soldevilla a destra non la tiene in campo...

9°Si comincia a giocare guardando il Cronometro che "dice" di - 11.30 alla sirena finale. Montesilvano sempre avanti 3-2....

7.30" Ci prova la Duco: tiro "ammortizzato" e parato dalla Caliari

7°Occhio alla Jimenez che sfiora il palo sinistro della Giustiniani

6.15"Darocha che si trova per 2 volte la Caliari davanti a pararle anche il cross

6° da destra ci prova la Di Pietro palla liberata dalle parti della "fatal linea !"

5.45" diagionale largo della Borges da destra a sinistra...

5° passaggio per la   Borges che non ci arriva ...

Occhio..infortunio alla Gajardo che deve uscire...dalla punizione Firenze ci prova Branco che sfiora il palo sinistro della Caliari..

3.45" Occasionissima di Gajardo che sola vuole scartare anche il portiere Caliari costreta a "deragliare" a sinistra

3° Tiri dell'Isolotto di Darocha e Gajardo

2°Tiro della Jimenez appena alto

1°Ci prova Branco a girare alto non di molto

30"Tiro della Darocha ribattuto in mischia

Siam ripartiti...

Siam ripartiti...

Si chiude il primo tempo "double-face" dall'entusiasmo dilagante per l' 1-2 Isolotto al"gelo" per il risultato ribaltato da parte di Montesilvano: 2-3

19.45 Fallo su D'Arocha  punizione Firenze 3° fallo Reyes ( out) schema ribattuto vicino alla linea  tiro finale "velato" di D'Arocha: lo para Caliari

19.30"D'Arocha da destra..angolo Firenze  senza sbocchi ...

19° da destra il bolide nell'angolino di d'Incecco 3-2 risultato ribaltato  !!!!!

18° 2-2 pareggio della Nanà che si insinua al centro e trova l'angolino sinistro di Giustinani

Time out in campo .

17° Taglio della Borges per Troiano.appena lungo..per fortuna

Gara adesso più equilibrata; il Montesilvano ha acvanzato il baricentro l'Isolotto si limita a controllare

16° palla di Borges in mezzo la blocca Giustiniani

15.30" AngoloMontesilvano..tiro di Borges da Silva para Giustiniani

15° Pericolo con Troiano che in spaccata per poco non ci arriva...

13.30" fallo su Duco punizione Isolotto

13° Duco sola davanti a Caliari sfiora il palo destro....

12° erroraccio difensivo Firenze NANA  buca Giustiani 2-1

10.30" Ci prova la Borges da Silva: addosso alla Giustiniani

10° Botta a lato della Borzuk

Time out in campo c' è solo una squadra in campo: l'ISOLOTTO FIRENZE !!!!

9.30 " 2-0 ISOLOTTO Splendido pass di Soldevilla  per  DAROCHA CHE IN CORSA BUCA CALIARI 2-0

9° Botta di Darocha appena alta

8.30" Reyes da fuori una deviazione biancorossa: angolo ininfluente

8° Jimenenez da destra, Giustiniani o devia sul fondo "per puro scrupolo" era destinato sul fondo

5-6-7  3 tiri di Gajardo IL 3 è DEVIATO DA CALIARI ...DOMINIAMO

4°  1-0 FIRENZE BOTTA DELLA GAJARDO..appena deviata da Guidotti

3° Jimenez deviato sul fondo

2° Troiano: para Giustiniani

Fare il bis vorrebbe dire “ fare la “voce davvero grossa” all’interno del panorama dell’asfittico sport fiorentino: tanti campionati tanti soldi spesi alla rincorsa di “poco o nulla”, speranze tante, delusioni in “quantità industriale” …”ZERO TITULI”.
Dalla Fiorentina: passata da 3 anni a 4° posto al 5° di quest’anno, alla Rari Nantes Florentia retrocessa (per adesso) in A2; al Bisonte retrocesso (per adesso) in A2, alla Fiorentina Basket ( retrocessa per adesso in C Gold).
Voi invece “tout ain boit” Coppa Italia prima e stasera la gara che potrebbe valere il 1° storico scudetto.
La Firenze sportiva è chiamata all’ adunata: Mandela Forum calcio d’inizio ore 19.
Dopo la sconfitta che “aveva fatto pensare” ad un sogno che sul 4-1 per il Montesilvano  4-1  poteva essersi infranto subito” ...la grande rivalsa in gara 2: 3-1 con 3 gol nel 1° quarto d’ora come a dire: “Le più forti qui siamo noi…”e ..via andare a gara 3.
Dalle 19 per Capitan Elena Galluzzi & Socie si riparte dallo 0-0- In caso di parità dopo 2 tempi da 20’ 2 tempi supplementari ed in caso di ulteriore parità rigori; ma Noi tutti speriamo che la pratica si possa chiudere al 40° per poi fare festa in tutta Firenze..
Pensate che scorno. Ultimo scudetto fiorentino appartiene al Football Americano conquistato addirittura nel 2003 dai Guelfi contro Crusaiders Cagliari all’Artemio Franchi; Nel 2005 i Guelfi vinsero il campionato di A2 . Prima a ritroso nel 1979-80 il 9° Scudetto della Rari Nantes Florentia; nel 1969 ancor più indietro il 2° Scudetto della Fiorentina.
Stasera da moltissimi balconi potrebbe risventolare un tricolore “targato” Isolotto Calcio a 5.
dai ragazze provateci…promiavoci tutti insieme.
Noi di Radio Blu proveremo a “scardinare anche per 4 brevissime finestre di 30” per gli aggiornamenti durante Bar Sport per poi sperare di commentarvi dalle 20.01 un finale davvero felice e pirotecnico

Comunque sui nostri 2 Siti/Testate Giornalistiche :

www.FirenzeViolaSupersport.it/com/info

www.FirenzeViolaSupersportLive.com

le dirette testuali con Susanna Bonacci  e chi scrive

Sul nostro indirizzo Facebook Stefano Giannattasio vi inoderà di foto “Live” dal Mandela Forum. NOI CI SAREMO..!! FORZA ISOLOTTOOOOOOOO !!!!

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Giugno 2016 19:08
 
Calcio: La Champions prende la via della Madrid "Blanca" per l' 11° volta PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 28 Maggio 2016 22:20

Calcio: L’ Atletico Madrid si suicida: 2 errori dagli 11 metri di Griezmann in gara, di Juanfran ai rigori
UNDICESIMO TIMBRO CHAMPIONS  PER IL REAL: 6-4 ALL' ATLETICO MADRID
IL rigore di un deludente Cristiano Ronaldo vale il trionfo dei “Blancos”
Decisivo l’ errore sul palo per Juanfran

DSC03120 DSC03118

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal (52’ Danilo), Pepe, Ramos, Marcelo; Kroos (72’ Isco), Casemiro, Modric; Bale, Benzema (76’ Lucas Vazquez), Ronaldo. Allenatore: Zidane

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godin, Savic, Filipe Luis (108’ Lucas Hernandez); Augusto (46’ Ferreira Carrasco), Gabi, Saul, Koke (116’ Thomas); Griezmann, Torres. Allenatore: Simeone

Arbitro: Clattenburg (ENG)

RETI: 15’ Sergio Ramos, 79’ Carrasco

SEQUENZA RIGORI: Lucas Vazquez gol, Griezmann gol, Marcelo gol, Gabi gol, Bale gol, Saul gol, Ramos gol, Juanfran sbagliato, Ronaldo gol

NOTE: Ammonito: Carvajal, Navas, Torres, Filipe Luis, Casemiro, Ramos, Gabi, Danilo, Pepe. Al 47’ Griezmann fallisce un calcio di rigore


Ramos 15 (Assist: Bale)             Carrasco 79 (Assist: Juanfran)
Lucas Vázquez Rig                    Griezmann Rig
Marcelo Rig                                Gabi Rig
Bale Rig                                     Ñíguez Rig
Ramos Rig                                   Juanfran errore
Cristiano Ronaldo Rig

Milano- Ed allora l’11° Champions si veste di “Blancos” solo dopo la “roulette” dei rigori.I n una finale nel "nostro" Peppino Meazza /San Siro ...fate vobis, dove c' è molto rammarico perchè la Juventus  ha davvero sfiorato l'aggancio di una finale che si è giocata a 100 chilometri da Torino, non bellissima  ma giocata sempre con un "alone di pathos" dal 1° al 120°  l’Atletico Madrid vede allungarsi la “tradizione dannatamente negativa in finale, ma stavolta il “Jaccuse” è doppio: 2 rigori sbagliati in una finale di Champions sono errori che si pagano carissimi. Dopo il gol ( in off side ) di Ramos al quarto d'ora, Griezmann ne fallisce uno al 47° mandandolo sul palo, vanificando il possibile pareggio che poi arriverà nel finale per merito di Carrasco. Juanfran  ne sbaglia un secondo ricentrando il palo alla destra di Navas  che lo aveva intuito.
Il penalty decisivo non lo poteva che tirare che un giocatore assolutamente straordinario, che però stasera era rimasto ai margini del match per via di una contrattura che lo aveva “minato” tutta la settimana avendone messo a rischio la sua partecipazione ad una gara imperdibile per lui: Cristiano Ronaldo  6- 4 il “conto totale definitivo”  davanti ad un Meazza davvero rivisto bellissimo vestito a festa come da decenni non si vedeva.

Vantaggio " quasi immediato di Sergio ramos "pizzicato però" in off side. Griezmann fallisce al 47 il possibile gol del pareggio sbattendo sul palo di Navas il rigore che avrebbe potuto fare alzare il tono agonistico prima.

Il Real Madrid controlla la finale, si mangia un paio di gol , ma al minuto 79 sul perfetto cross da destra di Juanfran pareggia rimandando la sentenza.

Qualche fallo pesante, molte interruzioni per crampi ricorrenti fanno scorrere un cronometro senza che il gioco scorra realmente.

Si andava ai tempi supplementari dove si continuava a giocare pochissimo. Emozioni :"zero" .

Poi la "Roulette" dei rigori. Tutti bravi e precisi fino al tentativo di Juanfran: PALO !!! ( il secondo) .

Dopo di lui era chiamato al "proscenio" degli 11 metri sotto la Curva dei "Blancos" proprio Lui: CR7 Cristiano Ronaldo al termine di una gara da 5 pieno.

Ma il penalty che vale l'aggiudicazione della 11° "Coppa dalle grandi orecchie" è perfetto: Oblak spedito a destra..palla a sinistra  GOOOOOOLLLL del definitivo 6-4 totale.

Il Real Madrid vince la sua 11° Coppa dei Campioni , "Il Cholo" stramaledice ancora l'atto finale di una grande competizione. Per il suo Atletico è la 2° sconfitta consecutiva in Champions col Madrid. Due anni fa ripreso al 91° proprio da Sergio Ramos e poi travolto ai supplementari; stavolta dagli 11 metri. E' maledizione  Champion biancorossa.

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Maggio 2016 22:45
 
Calcio gli arbitri del penultimo turno : Orsato per Fiorentina Palermo PDF Stampa E-mail
Scritto da AIA/CAN   
Giovedì 05 Maggio 2016 16:59

Serie A: Roma-Chievo a Celi e Torino-Napoli a Damato

ORSATO DIRIGE FIORENTINA PALERMO

Il derby di Genova è stato affidato a Tagliavento

Daniele Orsato

Firenze- Sarà Orsato a dirigere l'ultimo atto interno dei viola al Franchi Domenica con il Palermo ; Celi è stato chiamato a a dirigere Roma-Chievo, in programma domenica alle 12.30. Torino-Napoli (domenica ore 20.45) è stata affidata a Damato. Sampdoria-Genoa (ore 15) a Tagliavento. Le altre designazioni della 37.a giornata: Atalanta-Udinese, Rizzoli; Bologna-Milan (sabato ore 20.45), Doveri; Carpi-Lazio, Rocchi;  Frosinone-Sassuolo, Cervellera; Verona-Juve (domenica ore 20.45), Maresca; Inter-Empoli (sabato ore 18), Di Bello.

ATALANTA – UDINESE
RIZZOLI
DI LIBERATORE – STALLONE
IV: MANGANELLI
ADD1: CALVARESE ADD2: PASQUA

BOLOGNA – MILAN Sabato 07/05 h. 20.45
DOVERI
CRISPO – PERETTI
IV: PADOVAN
ADD1: RUSSO ADD2: SAIA

CARPI – LAZIO
ROCCHI
DI FIORE – LONGO
IV: COSTANZO
ADD1: MAZZOLENI ADD2: PINZANI

FIORENTINA – PALERMO
ORSATO
PRETI – TEGONI
IV: GALLONI
ADD1: FABBRI ADD2: PAIRETTO

FROSINONE – SASSUOLO
CERVELLERA
DOBOSZ – SORICARO
IV: GIALLATINI
ADD1: GUIDA ADD2: MANGANIELLO

H. VERONA – JUVENTUS h. 20.45
MARESCA
MUSOLINO – GAVA
IV: VALERIANI
ADD1: VALERI ADD2: SACCHI

INTER – EMPOLI Sabato 07/05 h. 18.00
DI BELLO
RANGHETTI – TASSO
IV: PAGANESSI
ADD1: GIACOMELLI ADD2: AURELIANO

ROMA – CHIEVO h. 12.30
CELI
MELI – VIVENZI
IV: FIORITO
ADD1: IRRATI ADD2: GAVILLUCCI

SAMPDORIA – GENOA
TAGLIAVENTO
CARIOLATO – VUOTO
IV: TONOLINI
ADD1: BANTI ADD2 MASSA

TORINO – NAPOLI h. 20.45
DAMATO
PASSERI – MARZALONI
IV: BARBIRATI
ADD1: GERVASONI ADD2: MARIANI

Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Maggio 2016 17:04
 
Calcio: esaurito anche il 36° turno. Fiorentina ancora "insicura" del 5° posto.. PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Lunedì 02 Maggio 2016 22:06


Calcio: Serie al 36° turno
UNA BRUTTA FIORENTINA PAREGGIA 0-0 A VERONA COL CHIEVO  5° POSTO ANCORA “IN BILICO”
E Domenica al Franchi arriva un Palermo disperato; poi si va all’Olimpico con la Lazio

Udinese Torino 1-5
Chievo Fiorentina 0-0
Juventus Carpi 2-0
Empoli Bologna 0-0
Milan-Frosinone 3-3
Palermo Sampdoria 2-0
SassuoloVerona 1-0
Lazio Inter 2-0
Genoa Roma 2-3
Napoli Atalanta 2-1

Classifica: Juventus 88, Napoli 76, Roma 74, Inter 64, Fiorentina 60, Sassuolo 55, Milan 54, Lazio 51, Chievo 49, Torino 45, Empoli 43, Genoa 43, Bologna 41, Atalanta 41, Sampdoria 40, Udinese 38, Carpi 35, Palermo 35, Frosinone 31, Verona 25

 
Calcio: Uefa sempre più vergognosa !!!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Lunedì 02 Maggio 2016 21:56

Calcio: Sentenza Salah ancora rinviata....

DOVEVA USCIRE IL 25 APRILE..SIAMO AL 1° MAGGIO ANCORA NULLA... VERGOGNOSIIIIIII !!!

Il cammelliere Mohamed Salah ....

Firenze- L'Uefa fa sempre più schifo...e la Sentenza su Salah che doveva uscire il 25 Aprile ??? Siamo al 1° Maggio .
Ve lo dico Io che sta succedendo...Fiorentina e Chelsea erano daccordo..la Fiorentina ha promulgato il prestito per la Stagione 2015-16 versando il milione al Chelsea prima del 30 Giugno.
Salah poi rifiuta la proposta economica viola; L'Uefa "entra a piede a martello" e decide per un" transfer provvisorio" a Salah che da "giocatore viola diventa della Roma ( doppio cartellino) .
Li comincia l'iter..l'Uefa con quel documento "firmato o non firmato da Mencucci, ma non presentato all'Uefa e pertanto "carta straccia" non sa più che pesci pigliare. salah continua a giocare, ma di fatto lo fa con 2 cartellini..
Allora come dice il regolamento, tutte le partite giocate dalla Roma con Salah dovrebbero essere date perse 0-3 a tavolino; Roma e Chelsea squalificate dalle Coppe Europee per 2 anni come gli anni di squalifica a Salah con "mega risarcimento" alla Fiorentina . Ma l'Uefa rimanda ancora una volta la Sentenza "forse" perchè davvero ha RAGIONE LA FIORENTINA... UEFA DI MERDA !!!! COMUNQUE..OVUNQUE..DOVUNQUE FORZA VIOLA

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 90
Copyright © 2017 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 2094 giorni !!

Il perenne ricordo di Pier Cesare Vita e le

3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( oggi Giovedi    9 Novembre  Ottobre  2017

sono 2139 )  e secondo Mario Cognigni

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo conteggio:

Sono passati 466  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo

ad Oggi Giovedi 14 Settembre   sono 265  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve avremo un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

IL RICORDO DI CESARE VITA

Giorno dopo giorno ricordiamo sempre Cesare

PIER PAOLO "CESARE" VITA PRESIDENTE

DELLA FIORENTINA BASEBALL, CI GUARDA

E CI GUIDA DALL'ALTO.

La "sua/nostra" Fiorentina Baseball è arrivata

a vele spiegate in A Federale come desideravi TE

"Cesare"  ci manchi sempre tantissimo

Vive in tutti Noi ancora il suo ricordo
il "Pool Firenze Viola Supersport-La Casa

degli Sport Fiorentini /Radio Blù

ricorda sempre….il “nostro” Presidente

PIER CESARE VITA PRESIDENTE DELLA

FIORENTINA BASEBALL DA LASSU’ CI STA

INDICANDO SEMPRE LA STRADA MAESTRA

DA PERCORRERE SIA CON LA “SUA -NOSTRA”

FIORENTINA BASEBALL CHE COME TE

DESIDERAVI E' STATA PROMOSSA IN A/

FEDERALE ED E' AL 2°TURNO DI COPPA ITALIA

DOPO AVER ASSISTITO ALLO "SCIPPO" DELLA

GARA 2 A IMOLA CHE INSIEME AL "FATTACCIO"

DELLA PARTITA DATA VINTA A CASTENASO A

BOLOGNA, CI E' COSTATA LA ELIMINAZIONE DAI

PLAY OFF , VA DETTO ANCHE PER "COLPA NOSTRA"

AVENDO BUTTATO "ALLE ORTICHE" GARA 1 CON

CASTENASO PERDENDOLA DAL NOSTRO 5-1 al ...

LORO 11-5 ( OLTRE CHE ALLE 2 SCONFITTE

BRUTTE INTERNE CON GODO ) CHE DELLA NOSTRA

CASA DEGLI SPORT

FIORENTINI


Firenze- Se Firenze Viola Supersport prosegue a

portare fortuna alle nostre 10/12 Società,

nell’innovativo importantissimo progetto di aver

creato la Casa degli Sport Fiorentini, lo deve

all' incontro che ebbi con Lui in un pomeriggio

di 5 mesi fa nelle “sue nuove stanze ”: l’impianto

di riscaldamento di San Marcellino.

Mi disse:" Stefano, vieni a vedere la mia nuova

casa... e mi portò nel "cuore pulsante"dell'Impian-

to di San Marcellino che aveva avuto in gestione.

Qualche giorno più tardi, avviato quel progetto,

dopola presentazione ufficiale avvenuta il 29

Febbraio 2016 al Circolo del Tennis con Lui

ancora tra tutti Noi, la piùt ragica delle notizie

mi arrivava alle 21.30: un messaggio dalla

Presidenza della Florentia Nuoto Club mi

avvertiva della tragica scomparsa di uno "dei

Miei Presidenti più amati della mia storia

giornalistica: Pier Cesare Vita Presidente della

Fiorentina Baseball.

Disperato ed incredulo telefonavo a Marco

Duimovichche dall'altra parte dell'"etere" mi

confermava tutto...purtroppo..vero !!

Lo avevo sentito due giorni prima, avevamo un

appuntamento il sabato successivo al rientro

dallamontagna..quella montagna maledetta che

se lo è portato via per sempre per parlare

dell' organizzazione di un prestigioso Torneo di

Baseball a Firenze nel novero delle prossime

iniziative della "Casa degli Sport Fiorentini"

il nuovo progetto sportivo-radiofonico partito

su Radio Blù a cura della Redazione di Firenze

Viola Supersport.

Mi aveva informato di essere a sciare

( gli avevo detto...beato te ...)

ci vediamo a Firenze sabato mattina in sede

e poi saremmo andati insieme a Lastra a Signa

a vedere la prima uscita della "sua"

Fiorentina Baseball nuova di zecca pronta a

vincere il campionato di Serie B grazie alla sua

"faraonica campagna acquisti " con Firenze

Viola Supersport a "griffare" le divise del team di

Manager Marco Duimovich. INVECE PURTROPPO…

NIENTE DI NIENTE DI TUTTO CIO’.


Pier Cesare non era solamente oltre che valente

architetto oltre che Presidente della Fiorentina

Baseball; era un AMICO con la A maiuscola;

Con lui, al suo fianco ho avuto il piacere di

passare tantissimi anni sia come Addetto Stampa

che Speaker dello Stadio del Baseball.

La mia storia di Giornalista sportivo nacque

appunto come "erede" del grande Vittorio Betti

come voce del 1° Stadio del Baseball ancora

in "tubi Innocenti al tempo del mitico trio:

Valente Prisco Croce  con quell'interminabile

partita Fiorentina Mobilcasa-Europhon Milano

3-2 iniziata alle 20.30 e finita alle 3 di mattino

con una "mitica quadrupla rubata

col punto a casa di Valente. Di seguito seguii

la Fiorentina Baseball per tanti anni sulla

Gazzetta di Firenze e con il suo

avvento al timone della Società biancorossa

intraprendemmo il 1° progetto Fiorentina

Baseball sul Corriere di Firenze seguendo

la squadra per un campionato intero all'ultimo

anno di A2.

Paginate di Baseball, Softball, Andrea Osella

Votato lo sportivo fiorentino dell'anno;

quanti bei ricordi.Con lui nacque per la prima

volta allo Stadio del baseball nel "pre gara" di

ogni week-end del "batti e Corri" un piccolo

opuscoletto con tutti i numeri, statistiche

formazioni fotografie, interviste di ogni match

di "quella Fiorentina Baseball" che raggiunse

nell'anno di "Baseball & Jazz"  su Radio Firenze i

Quarti di Finale di un Campionato con quella

gara persa al 9° inning a Rimini "alla casa

dei Pirati" con il punto di Nick Bellomo superato

all'ultimo lancio da un Home Run riminese

che ci tolse il respiro.

Poi sempre al suo fianco "soffrimmo"

in Serie C, il riapprodo in Serie B tante partite,

tante storie, tante avventure.

Per un pezzo ci allontanammo  ma sempre

nel novero di stringerci la mano ed abbracciarci

ogni volta che ci rincontravamo.

Fu Lui nel 2009 all'epoca dei Mondiali in Italia

proprio durante il 1° match allo Stadio Cerreti

a dire al grande Everardo Dalla Noce:

" Prendete  Stefano Ballerini con Voi ; potrebbe

esservi utile ; lui sa tutto del Baseball...

parole profetiche. Ebbi la fortuna di

poter raccontare in Diretta "Mondiale" tutte

le gesta del "Monte di lancio italiano"

tra una ripresa e l'altra, come Classificatore

Ufficiale.

E' stata una delle mie più grandi soddisfazioni

mai avute nei miei 29 anni di Giornalismo

Sportivo.

Ci eravamo ritrovati tanti  mesi fa e con lui

parlavamo di come rilanciare le sorti del

Baseball Fiorentino. Mi accompagnò

a San Marcellino facendomi visitare "

le "sue stanze segrete

delle caldaie delle Cupole di cui aveva

appena preso l'appalto

e la gestione. Era un uomo felice, fiero; grazie

a questo nuovo incarico aveva dato fondo

"alle sue casse" per rifare grande la Fiorentina

Baseball in una sorta di "adesso

o mai più" per rincorrere la rincorsa alla Serie

A Federale.

Sposai subito il progetto e dal li nacque la

rincorsa a dar vita al nuovo progetto Firenze

Viola Supersport. La Casa degli Sport Fiorentini

"targata" Radio Blù.

Lui fu uno dei primi a darmi mano. Con lui

vissi giorno giorno la rincorsa a mettere insieme

10 delle più note e storiche Società sportive

gigliate che il 29 Febbraio scorso si ritrovarono

e LUI C'ERA, a firmare al Circolo del Tennis i

documenti del  nuovo Pool.

Lo avevo informato venerdi pomeriggio mentre

rientravo a Firenze che Radio Blù stava per

trasmettere l'intervista con il suo

Vice Presidente Gianfranco Lauria. Mi disse

appunto :" Sono a sciare, ci vediamo sabato

per parlare dei nostri grandi progetti...".

Ma la notizia appresa  rimanemmo  tutti

angosciati, attoniti, tristi, disperati;

personalmente ero ed al suo ricordo sono un

uomo distrutto...

Non ho perso una persona qualsiasi, ho perso

uno dei pochi Presidenti che mi ha voluto bene,

mi ha stimato, che mi ha sempre lasciato la

porta aperta, che mi ha dato entusiasmo;

Pier Cesare era il "Mio Presidente" una persona

a cui da oggi dedicherò tutto il

mio lavoro, i miei sforzi il mio entusiasmo,

per dare il massimo per il mio, il suo, il nostro

grande progetto sportivo.

Adesso sappiamo  che cosa è accaduto,

non ci sono state  ripercussioni; sto cercando

di  fare qualcosa nel suo ricordo...eccomi qui.

Però tutta Firenze ne sono sicuro piange

ancora  questa grande dolorosissima perdita

di uno dei Presidenti di uno

dei pochi Club cittadini che grazie a

Lui ha voluto dire di nuovo Serie A.

Pier Cesare sei, rimarrai per sempre nel

mio cuore, nei miei pensieri.

Stefano Ballerini e tutti i Presidenti, Dirigenti,

collaboratori, atleti,

amici del "Pool Firenze Viola Supersport la

Casa degli Sport Fiorentini -Radio Blù.

Alla famiglia, alla moglie ai figli, alla Famiglia

Fiorentina Baseball vanno sempre i ricordi

più affettuosi .

Abbiamo vinto  il campionato perché

questo era il suo primo desiderio; se tanti bravi

e simpatici ragazzi sono arrivati qui a Firenze

per giocare con la casacca della Fiorentina

Baseball lo dobbiamo al suo sforzo iniziale,

ai suoi programmi, al suo entusiasmo,

al suo carisma, alla sua disponibilità, alla

sua entusiastica voglia di essere il Presidente

della Fiorentina Baseball.

Adesso siamo stati esclusi per 1 gara dai play off

dopo che alla rincorsa di Imola ci SIAMO VISTI

SCIPPARE GARA 2 PROPRIO AD IMOLA , POI per

aver visto e letto la sentenza ( assurda) della gara

data vinta a Castenaso a Bologna dopo averla persa

con insieme come detto al nostro regalo a

Castenaso regalando gara 1 dal nostro 5-1 al loro

11-5, con anche le 2 brutte sconfitte dell'andata in

casa contro Godo.

Caro Cesare sabato sera ad un certo punto a Modena

abbiamo visto un "turbinio di vento"...probabilmente

eri Tu che volevi porre fine al 2° match che stavamo

vincendo agevolmente , come a dirci :" Ragazzi Io

sono qui sempre accanto a Voi".

Abbiamo finito il campionato vincendo 2 gare a

Modena terminando comunque 2° a pari merito col

Castenaso esclusi dai Play Off che avremmo meritato

per 1 gara in meno perdendo lo scontro diretto

con Castenaso per 3- gare ad 1.

Poi ci rubavano gara 3 a Nettuno in Coppa Italia col

FUORICAMPO DI MANDOLINI prima visto e concesso

dall'Arbitro Guazzini poi ritrattato e ritrattato ancora.

Ma Noi siamo ancora qui aspettando che il "vergognoso"

Ufficio sport ti dedichi il nome del "Tuo/Nostro" Stadio

del Baseball.

E Domani 15 Settembre iniziamo a lavorare per il

prossimo anno sempre nel tuto ricordo Perenne.

 

 

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati 2139   giorni.

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016 -25

Agosto 2017 fanno 466  giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio 265.... E NOI CONTINUIAMO...!!!