Home CALCIO Primadonna Calcio A/F

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Fiorentina Women's
Calcio: Notte Champions "magica" per la fiorentina women's: Fortuna Hjorring battuta 2-1 PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Giovedì 05 Ottobre 2017 10:26

Calcio: Champions femminile
PER FORTUNA LE NOSTRE RAGAZZE CONTINUANO A VINCERE FORTUNA BATTUTO 2-1
Segnano Vigilucci e Mauro; peccato per il gol della Bruun che "complica" il ritorno

FIORENTINA WOMEN’S (3-4-3): Öhrström; Tortelli, Linari, Bartoli; Vigilucci, Carissimi, Adami, Guagni; Bonetti ( dall' 86° Einorsdottir), Mauro, Caccamo ( dal 75 zazzera) . A disp.: Durante, Daniel, Einarsdottir, Brazil, Zazzera, Rinaldi, Domi. All.: Fattori e Cincotta.

FORTUNA HJØRRING (4-2-3-1): Christensen; Frank ( dal 69°Nielsen) , Gewitz, Damjanovic, Tamires; Cordia, Holmgaard K ( 46° Smid) .; Rask, Bruun, Hansen; Thøgersen ( 80° Moeller) . A disp.: Jensen, Olar, Nielsen, Smidt, Andersen, Holmgaard S., Møller. All.: Sørensen.

La Redazione

Firenze- Che brave le "nostre" ragazze della Fiorentina Women's…Davanti ad un bellissimo pubblico: Circa 3000 i presenti, la Fiorentina Women’s batte le danesi del Fortuna Hjorring 2-1 potendo esultare e festeggiare di fronte al proprio appassionato pubblico del Franchi in una notte che regala la vittoria al debutto in Champions League per le ragazze dei tecnici Sauro Fattori e Antonio Cincotta. Finisce 2-1 per le viola contro le danesi del Fortuna Hjorring, formazione di caratura internazionale e ben più abituata a questi palcoscenici rispetto alla Fiorentina Women’s che dopo aver conquistato lo Scudetto era all’esordio assoluto nella competizione europea.
Il 1° momento "magico" arriva al 39’ quando ci pensa Vigilucci, con un grandissimo gol dalla distanza, a sbloccare la gara. Una perla degna della Champions, che indirizza la gara a favore delle viola e fa scoppiare d'entusiasmo il Franchi.
Nella ripresa al quarto d'ora (minuto 60’) ,arriva anche il raddoppio: cross dalla destra col "contagiri" di Linari e testata vincente di Mauro che la mette nel sacco di Christensen esultando con incredula felicità per una rete davvero fondamentale.
Peccato però che in uno dei pochi "sbandamenti" difensivi delle viola le danesi al 73’ riescono ad accorciare le distanze e soprattutto a segnare la rete in trasferta che vale tantissimo in vista del ritorno (tra una settimana). E' la Bruun a insaccare con un diagonale che non lascia scampo alla pur brava Ohrstrom . Finisce con una vittoria per la Fiorentina Women’s, che purtroppo nel finale colpisce anche un palo con Vigilucci, a negarci un 3-1 più affidabile per un ritorno che adesso si fa "ostico m anche vedrà le brave ragazze di Mister fattori pronte a soffrire in vista del ritorno dei sedicesimi di finale in Danimarca. Sugli spalti del Franchi anche il tecnico Stefano Pioli, insieme al club manager Giancarlo Antognoni.

 

 
calcio Il prossimo week end del Settore Giovanile viola..e non solo.. PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Venerdì 18 Marzo 2016 16:29

Calcio: Domenica il 3° turno di qualificazione alla "Viareggio Cup"

DSC02617Fiorentina Entella

PRIMAVERA (Guidi) VIAREGGIO CUP:

Fiorentina Belgrano 1-1
Fiorentina Entella Chiavari da 0-2 a 3-0 “ a tavolino”

DOMENICA 20 MARZO

FIORENTINA-ABUJA
Seravezza (LU) / Stadio “Buon Riposo” (ore 11)

Viola “ovviamente rinfrancati

Calcio: il ribaltamento del risultato di Quarrata mette i viola in "corsia di qualificazione "agli Ottavi

3° RICORSO VIOLA VINCENTE STORICO DELLA FIORENTINA ALLA "VIAREGGIO CUP": DOMENICA CON l'ABUJA PER IL "PASS"

Il 1° nel 1965 contro il Tolone; il 2° nel 1995 col Perugia..Adesso contro l'Entella Chiavari.

Viareggio- Con il ricorso vinto contro l'Entella per la posizione irregolare di un giocatore ligure, per la terza volta la Fiorentina avanza nella 'Viareggio cup' grazie a una vittoria a tavolino. Nel 1965 avvenne contro il Tolone, gara degli Ottavi nella squadra viola in campo c'erano Chiarugi e Ferrante. 2-1 Fiorentina nell'andata 1-0 per il Tolone nel ritorno ; In quella gara il direttore di gara fece disputare i tempi supplementari anziché andare ai calci di rigore, come prevedeva il regolamento. Si sarebbe dovuta rigiocare la partita, ma il Tolone che l'aveva vinta non si presentò e così la Fiorentina superò il turno.

Nei Quarti però il Genoa ci eliminò per 1-0

Nel 1995, contro il Perugia, in semifinale i grifoni che vinse ai rigori 3-2 fecero una sostituzione, non prevista nel regolamento, nei tempi supplementari. La Fiorentina presentò reclamo e fu ammessa con non poche polemiche alla fase successiva.

I viola in finale impattarono 1-1 col Torino; Nella ripetizione della Finale finì 2-2 , ma il Toro vinse ai rigori 4-3 .

Ultimo in ordine di tempo è il reclamo presentato ieri nei confronti dell'Entella che ha schierato Oneto (96 di rientro come prestito) fatto non previsto dal regolamento; cosa che gli ha fruttato tre punti collocandola con 4 punti in testa al girone 6 nel gruppo B.

Gigliati che hanno perso anche Perez partito per raggiungere la nazionale giovanile stelle e strisce.
Rimane Mlakar ma è “quasi inutilizzabile” come ha detto Guidi nel post partita con l’Entella.
con l’Abuja serve finalmente una vittoria “ritonficcante, rinfrancante, per rialzare il morale e per metterci al riparo da eventuali arrivi con ricorsi alla differenza reti.
ALLIEVI NAZIONALI (Cioffi) CAMPIONATO: 20-03-16 TRAPANI-FIORENTINA RINVIATA
ALLIEVI LEGA PRO (Grandoni) - CAMPIONATO: FIORENTINA ( 30—33) LUCCHESE ( 23-37) Domenica 20-03-16 ORE 14.30 (Trave,Firenze) -

Classifica: Pisa 52, Siena 50,Prato 45, Empoli -Bologna 37, Sassuolo 34, Fiorentina-Arezzo 26 Lucchese che ci segue a quota 21.
GIOVANISSIMI NAZIONALI (Gabbanini) - CAMPIONATO: 20-03-16 :In programma il “testa-coda: 1° contro ultima: FIORENTINA ( 42-9) -PISTOIESE ( 17-37)11.00 (Buozzi,Firenze)
Classifica: Fiorentina 46, Empoli 45, Prato 44, Carrarese 31, Pistoiese ultima con 9

Fiorentina Women - Mozzanica alle Due Strade

Calcio femminile : Dopo il ritorno “roboante” alla vittoria con il 5-1 inferto al Bari, per la Fiorentina ACF Fiorentina attualmente al 3° posto, arriva il “big-match” di giornata.Seconda il Mozzanica contro 3° Fiorentina Women's. All'andata finì 2-2 con tante recriminazioni viola.
Fiorentina Women's FC comunicano che la partita tra Fiorentina Women's FC e Asd Mozzanica di sabato 19 p.v. si giocherà all'impianto sportivo delle Due Strade in Via Ximenes.
Per l'occasione è confermata la collaborazione con il CS Porta Romana, che effettuerà i consueti sconti per tutti al botteghino.

SUDTIROL - BRESCIA
LUSERNA - TAVAGNACCO
FIORENTINA - MOZZANICA
VERONA - BARI
RES ROMA - RIVIERA
S.ZACCARIA - VITTORIO VEneto

1 BRESCIA       15 36
2 MOZZANICA  15 36
3 FIORENTINA 15 33

4 VERONA 15 32
5 TAVAGNACCO 15 28
6 S.ZACCARIA 14 20
7 RES ROMA 15 13
8 LUSERNA 15 12
9 SUDTIROL 15 11
10 VITTORIO V. 15 11
11 RIVIERA 14 10
12 BARI 15 7

Classifica marcatrici:

1 Valentina Giacinti MOZZANICA 27
2 Tatiana Bonetti AGSM VERONA 17
- Patrizia Panico FIORENTINA 17
4 Silvia Fuselli AGSM VERONA 15
- Daniela Sabatino BRESCIA 15
6 Cristiana Girelli BRESCIA 13
7 Melania Gabbiadini AGSM VERONA 12
8 Patrizia Caccamo FIORENTINA 10
9 Alice Parisi TAVAGNACCO 9
10 Manuela Giugliano MOZZANICA 8
- Evelyn Vicchiarello FIORENTINA 8
- Valeria Pirone AGSM VERONA 8
13 Erika Moretti S.BERNARDO LU. 7
- Barbara Bonansea BRESCIA 7
- Fabiana Colasuonno RIVIERA DI R. 7
16 Deborah Salvatori Rinaldi FIORENTINA 6

Ricordo sempre al femminile la bella vittoria della Primavera della Fiorentina Womens nel Torneo Città di Arco battendo per 3-1 in finale la Roma

calcio Dilettanti: 25° turno in 2° categoria Gir.M
Banti Barberino-Rondinella Marzocco
Dicomano 54, Rondinella e Ponte a Greve 42, Ludus 90 40

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Marzo 2016 17:20
 
Calcio/ F: Domani l'esordio del Primadonna/Primavera ad Arco contro il Torino a Varone PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 16 Marzo 2013 10:56

TORNEO NAZIONALE “CITTA’ DI ARCO” DI CALCIO FEMMINILE
Le convocate della formazione Primavera della Primadonna Firenze Primavera


Arco- Mentre è già in corso di svolgimento l'edizione nr 42 del torneo maschile, sta per scattare l'edizione 2013 del "Torneo Città di Arco-Beppe Viola " anche per ciò che riguarda il calcio femminile.
Nel torneo riservato a livello di squadre primavera, anche quest'anno in lizza ci sarà il Primadonna Firenze che domani Domenica  alle 14.30 sul campo in sintetico di Varone se la vedrà con il Torino nella 1° semifinale cui poi  seguirà la seconda  che vedrà protagoniste Roma e Como 2000.
Questo l'elenco delle calciatrici convocate della formazione Primavera da mister Mario Cioni:

portieri: Piccini Gaia,Valgimigli Alice.

difensori: Baroni Anna, Bonaiuti Ilaria, Briccolani Eva, Cosi Carolina, Esperti Costanza, Valgimigli Ginevra, Varriale Marta.

centrocampisti: Cinotti Norma, Cosi Matilde, Ferrara Claudia, Gnisci Giada, Teci Laura, Venturini Noemi.

attaccanti: Nocchi Isotta, Pompignoli Matilde, Razzolini Costanza , Vigilucci Valery.

Allenatore: Mario Cioni.

Dirigenti accompagnatori:Guerri Laura, Valgimigli Fabio.

Direttore Sportivo: Bagni Luciano

Ultimo aggiornamento Sabato 16 Marzo 2013 20:23
 
Calcio femminile. Primadonna di nome e di fatto. PDF Stampa E-mail
Scritto da Riccardo Ricci   
Sabato 23 Febbraio 2013 20:13

 


LAZIO -PRIMADONNA FIRENZE 0-4
Reti: 16’ Linari, 44’ Guagni, 54’ Linari,67’ Guagni.
Espulsioni:34’ Cassanelli, 48’ Orlandi, 66’ Coletta.


LAZIO: Melis, Ciarlo, Lanzieri, Savini, Ferrazza, Cassanelli, Berarducci(70’ Monaco), Topazio(46’ Coletta), Marchese, Castiello, Pezzotti.
A disp. Fazio, Pecchia, Picchi, Lombardozzi, Monaco, Coletta, Tagliaferri.
All. Aschiraf Seleman


PRIMADONNA FIRENZE: Leoni, Esperti(80’ Teci), Fusini,Bruno, Benucci, Binazzi, Linari, Orlandi, Salvatori Rinaldi, Guagni(68’ Razolini), Ferrati(46’ Cinotti).
A disp: Benucci R., Corsiani, Parrini, Teci, Cinotti, Peruzzi, Razzolini.
All. Sauro Fattori


Arbitro Sig. Marco Lancia della sezione di Foligno, assistenti Sig. Aversa della sezione di Latina e Sig. Paladini della sezione di Roma 1.


CRONACA:


Squadre in campo sotto una pioggia battente che non dà tregua, e campo al limite del praticabile. Fin da subito il Primadonna Firenze prende in mano le redini del gioco e sposta il suo baricentro nella metà campo della Lazio. Entrambe la squadre, a causa del fondo abbondantemente bagnato, trovano difficoltà a velocizzare il gioco e al 16’ il risultato si sblocca solo da calcio piazzato quando Linari, da venticinque metri, in posizione leggermente decentrata sulla sinistra, batte Melis insaccando vicino all’incrocio dei pali aggirando la barriera. Al 34’ l’arbitro espelle per doppia ammonizione Cassanelli e il Primadonna Firenze ne approfitta prima andando vicina al goal con Salvatori Rinaldi e poi raddoppiando con Guagni che al 44’ perfettamente lanciata sulla destra da Orlandi, in velocità si sposta verso il centro e batte di destro Melis in uscita. Il primo tempo finisce qua il Firenze meritatamente in vantaggio e Leoni mai chiamata in causa.


Nel secondo tempo Fattori fa recuperare Ferrati, non in perfette condizioni fisiche, e mette in campo al suo posto Cinotti. Al 48’ capitan Orlandi viene ammonita per la seconda volta e deve lasciare il campo. La Lazio riprende così un po’ di coraggio colpendo un palo con Castiello al 51’ma un Firenze cinico e ben organizzato al 54’ va ancora a rete con Linari che sigla la sua personale doppietta appoggiando in rete un perfetto assist di Guagni, incontenibile sulla fascia destra. Al 66’ Coletta si fa cacciare dall’arbitro per proteste lasciando la Lazio in nove. Un minuto dopo Cinotti vede e serve di prima intenzione Guagni che dopo aver aggirato il portiere realizza il poker per il Firenze e chiude virtualmente la partita con più di venti minuti di anticipo.


Queste le parole del tecnico viola Sauro Fattori al termine della gara:” Sono contento di questa prova delle ragazze che su un campo difficile hanno portato a casa la decima vittoria stagionale dominando una Lazio che non ha mai impensierito la nostra retroguardia. Unico piccolo neo l’espulsione di Orlandi di cui francamente non ne ho capito la motivazione”.

 

 

 
calcio /F: Inattesa sconfitta interna per la Primadonna Firenze battuta in casa dal Napoli 2-1 PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 17 Novembre 2012 23:05

Serie A/F 8° turno: Che colpo per il Torino che travolge la Torres
La Primadonna Firenze "torna in terra" e perde a San Marcellino col Napoli 2-1

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Novembre 2012 13:58
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.123Succ.Fine»

Pagina 1 di 3
Copyright © 2018 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba nel dramma :

Ci ha lasciato Fabio Bardelloni

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- Altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

PURTROPPO  CI HA LASCIATO CHIARA BAGLIONI

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook sono rimasto "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, adesso Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 2317 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1431 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Lunedi 17 Giugno 2018 dal 19 Luglio

2014 a Moena sono 1431 )  e quella secondo Mario

Cognigni.

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 684  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo

ad Oggi Domenica  17 Giugno 2018 sono 442  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve avremo un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 2317 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 7 Maggio

2018 2317   giorni.

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-7

Maggio 2018  fanno 625 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

344.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella, all'Assessorato

allo Sport vada il più "FERVIDO"....

VERGOGNATEVI ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!