Home BASKET Calcio: "Giovani pianticelle viola crescono"

Ultime notizie

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Calcio: "Giovani pianticelle viola crescono" PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Venerdì 15 Febbraio 2019 08:56

Calcio: News dal Settore giovanile azzurro.

Nazionale Under 17. Verso l’Europeo. Nunziata chiama 22 giocatori per la doppia amichevole contro la Serbia

A Tamai di Brugnera (PN) e a Pordenone il 12 e il 14 febbraio le ultime due partite prima di partire per la Turchia per la fase élite

Continua la preparazione della Nazionale Under 17 per la fase élite del Campionato Europeo. Dopo il test con la Spagna, perso di misura dopo una bella prova degli Azzurrini, Carmine nunziata ha convocato 22 giocatori per le due amichevoli con la Serbia che si giocheranno martedì 12 (ore 15) e giovedì 14 febbraio (ore 11) rispettivamente a di Tamai di Brugnera (PN) e allo stadio ‘Ottavio Bottecchia’ di Pordenone. Con i serbi, l’Italia non ha mai perso nei quattro precedenti incontri e per il più piccolo del gruppo, il centrocampista dell’Atalanta Samuel Giovane nato nel 2003, si tratta della prima convocazione nella compagine guidata da Nunziata.

L’inizio del raduno è previsto per domenica 10 febbraio a San Vito al Tagliamento e per la Nazionale giovanile saranno gli ultimi due match prima di affrontare la fase élite delle qualificazioni agli Europei di categoria che dal 20 al 26 marzo si disputerà in Turchia contro i padroni di casa, l’Austria e la Romania.

Lista dei convocati

Portieri: Giovanni G. Garofani (Juventus), Marco Molla (Bologna);

Difensori: Francesco Lamanna (Juventus), Lorenzo Moretti (Inter), Lorenzo Pirola (Inter), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Edoardo Scanagatta (Atalanta), Raffaele Spina (Juventus), Destiny Udogie Iyenoma (Hellas Verona);

Centrocampisti: Alessandro Arlotti (Monaco), Michael Brentan (Juventus), Andrea Capone (Milan), Stefano Cester (Inter), Samuel Giovane (Atalanta), Simone Panada (Atalanta), Nikola Sekulov (Juventus), Niccolò Squizzato (Inter), Franco Tongya Heubang (Juventus);

Attaccanti: Loenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Brugge), Sebastiano esposito (Inter).

Staff: Capo Delegazione, Gianfranco Serioli; Allenatore, Carmine Nunziata; Assistente Allenatore, Emanuele Filippini; Preparatore dei Portieri, Fabrizio Ferron; Preparatore Atlòetico; Marco Montini; Match Analyst, Simone Contran; Medico, Carmelo Papotto; Nutrizionista, Maria Luisa Cravana; Fisioterapista, Giuliano Gepponi; Segretario, Manfredi Martino.

————————————————————————————————————————————------------------

Nazionale Under 19. Presentata l’amichevole con la Francia. Guidi “Test importante, capiremo a che punto siamo”

Mercoledì alle 15 a Siena gli Azzurrini affronteranno i pari età francesi nel remake della finalissima dell’Europeo 2016 e della semifinale di un anno fa

Tutto pronto per l’amichevole della Nazionale Italiana Under 19 contro i pari età della Francia, remake della finalissima dell’Europeo del 2016 e della semifinale vinta dagli Azzurrini l’anno scorso, in programma mercoledì 13 febbraio (ore 15 – ingresso gratuito) allo Stadio Artemio Franchi di Siena. Il match è stato presentato questa mattina, nella splendida cornice della Sala delle Lupe del Palazzo Pubblico, alla presenza del sindaco Luigi De Mossi, dell’assessore allo Sport Silvia Buzzichelli, del capo delegazione Evaristo Beccalossi, dell’allenatore Federico Guidi, del suo vice Bernardo Corradi e del vice capitano Manolo Portanova.

“Ringrazio la FIGC per aver scelto la nostra città - ha esordito il sindaco De Mossi in conferenza stampa - dandoci l’opportunità di ospitare la Nazionale Under 19 in un evento che ben si inserisce nel percorso verso Siena Città Europea dello Sport 2021. Questa città ha una gloriosa tradizione sportiva e ci rende orgogliosi ospitare una delle scuole di calcio più qualificate per un pomeriggio in cui mi auguro che tanti ragazzi saranno allo stadio per un sano divertimento nel nome dello sport”. De Mossi ha poi proseguito con i ringraziamenti a tutti quelli che si sono spesi nell’organizzazione di quest’evento, rivolgendosi in modo particolare ad un senese doc come Bernardo Corradi. “L’augurio – ha dichiarato l’assessore allo Sport Silvia Buzzichelli - è che questa partita possa fare da apripista per tanti eventi futuri insieme alla FIGC, anche in previsione di Siena Città Europea dello Sport 2021”.

Si è detto contento di essere a Siena il capo delegazione Evaristo Beccalossi che, dopo aver ricordato che il futuro del calcio è in mano ai giovani, ha spiegato l’importanza della partita: “L’amichevole con la Francia permetterà alla nostra Under 19 di prepararsi al meglio alla Fase élite del Campionato Europeo di categoria”. Ma è il tecnico Azzurro Federico Guidi ad entrare nel vivo del match: “Questa partita ci farà capire a che punto siamo del nostro percorso. Abbiamo giocato bene nella sfida precedente che ci ha opposto alla Spagna, ma i francesi sono una squadra diversa, che ha grande intensità e fisicità. Sarà un test probante e, se i ragazzi riusciranno a mettere in campo i concetti elaborati in allenamento, assisteremo di sicuro ad una bella partita”.

“Per me – ha sottolineato Corradi - che sono cresciuto sulla pietra serena, è un orgoglio vedere una partita dell’Under 19 nella mia città. Spero che Siena possa diventare un porto sicuro per le nostre nazionali giovanili”. In mattinata il vice allenatore azzurro, insieme all’assessore all’Istruzione e all’Infanzia Clio Biondi Santi, ha incontrato gli alunni dell’istituto ‘Jacopo della Quercia’ riscontrando un forte interesse da parte dei ragazzi: “Li ho invitati alla partita – ha raccontato - e poi mi sono speso con la preside per chiedere l’ ‘immunità’ per le interrogazioni per il giorno successivo”. A portare il saluto della squadra il vice capitano Manolo Portanova, centrocampista della Juventus e figlio di Daniele, ex difensore che ha collezionato oltre 200 presenze con la maglia del Siena: “Sono molto contento di essere tornato a Siena ed è motivo di orgoglio giocare in questo stadio. Mi auguro che sia una bella partita, coronata da una grande cornice di pubblico”.

———————————————————————————————————————————-------------------

Nazionale Under 20. Verso il Mondiale: gli Azzurrini da domenica in raduno al CPO di Tirrenia

Il tecnico Paolo Nicolato ha convocato 26 giocatori: Ghidotti, Oukhadda, Anderson, Alberico e Zortea alla prima chiamata con l’Under 20

La Nazionale Under 20 si radunerà da domenica 10 a mercoledì 13 febbraio al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia. Una tre giorni di lavoro voluta dal tecnico Paolo Nicolato a poco più di tre mesi dal Mondiale di categoria per testare lo stato di forma della squadra, che si ritrova dopo l’ultima partita del Torneo 8 Nazioni con l’Olanda disputata lo scorso 20 novembre e terminata con una sconfitta per 3-2.

Sono 26 i giocatori convocati, di cui cinque alla prima chiamata con l’Under 20: il più giovane, Simone Ghidotti, portiere della Primavera della Fiorentina; il centrocampista dell’Albissola di origine tunisina in prestito dal Torino, Shady Oukhadda; Andrè Anderson, trequartista della Salernitana; Domenico Roberto Alberico, giocatore di origine italiana, ala destra della seconda squadra dell’Hoffenheim e il difensore della Primavera dell’Atalanta, Nadir Zortea.

Il prossimo impegno per gli Azzurrini è in programma giovedì 21 marzo contro la Repubblica Ceca, penultimo incontro del Torneo 8 Nazioni che l’Italia chiuderà in casa della Svizzera lunedì 25 marzo.

L’elenco dei convocati

Portieri: Alessandro Plizzari (Milan), Michele Cerofolini (Bisceglie-Fiorentina ), Simone Ghidotti (Fiorentina);

Difensori: Gabriele Zappa (Inter), Federico Valietti (Crotone), Nadir Zortea (Atalanta), Alessandro Tripaldelli (Crotone), Luca Pellegrini (Cagliari), Riccardo Cargnelutti (Roma), Alessandro Buongiorno (Carpi), Luca Ranieri (Foggia);

Centrocampisti: Andrea Marcucci (Foggia), Andrea Danzi (Hellas Verona), Emanuele Torrasi (Milan), Davide Frattesi (Ascoli), Andrea Colpani (Atalanta), Shady Oukhadda (Albissola), Domenico Roberto Alberico (Hoffeneim), Mirko Antonucci (Delfino Pescara), Christian Capone(Delfino Pescara), Filippo Melegoni (Delfino Pescara), André Anderson (Salernitana);

Attaccanti: Andrea Pinamonti (Frosinone), Gabriele Gori (Livorno/Fiorentina ), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Marco Olivieri (Juventus).

Staff - Capo Delegazione: Massimo Paganin; Allenatore: Paolo Nicolato; Vice Allenatore: Mirco Gasparetto; Segretario: Fabio Ferappi; Preparatore Dei portieri: Matteo Mareggini; Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Match analyst: Francesco Bordin; Medico: Luca Labianca; Nutrizionista: Alessio Colli; Fisioterapista: Nicola Sanna.

.Calendario, risultati e classifica del Torneo ‘8 Nazioni’

6 settembre: Polonia-ITALIA 0-3
6 settembre: Inghilterra-Svizzera 2-0
6 settembre: Portogallo-Olanda 0-0
7 settembre: Germania-Repubblica Ceca 3-2
10 settembre: Svizzera-Polonia 1-0
10 settembre: Olanda-Inghilterra 3-1
11 settembre: Repubblica Ceca-Portogallo 2-4
11 ottobre: Inghilterra-ITALIA 2-1
11 ottobre: Portogallo-Svizzera 1-1
11 ottobre: Polonia-Repubblica Ceca 3-0
12 ottobre: Germania-Olanda 1-1
15 ottobre: Repubblica Ceca-Inghilterra 1-1
16 ottobre: ITALIA-Portogallo 1-2
16 ottobre: Germania-Svizzera 3-2
16 ottobre: Olanda-Polonia 4-1
15 novembre: Portogallo-Polonia 2-0
15 novembre: Svizzera-Olanda 1-3
15 novembre: ITALIA-Germania 3-3
19 novembre: Inghilterra-Germania 2-0
19 novembre: Repubblica Ceca-Svizzera 2-1
20 novembre: Olanda-ITALIA 3-2
21 marzo: Inghilterra-Polonia
21 marzo: ITALIA-Repubblica Ceca
22 marzo: Germania-Portogallo
25 marzo: Repubblica Ceca-Olanda

25 marzo: Svizzera-ITALIA
26 marzo: Polonia-Germania

Classifica: Olanda 14 punti, Portogallo 11, Inghilterra 10, Germania 8, ITALIA, Repubblica Ceca e Svizzera 4, Polonia 3

Campionato Primavera:
LA FIORENTINA ESPUGNA ANCHE IL FILADELFIA BATTENDO IL TORINO 2-1
Vlahovic e Maganijc aprono la strada al ritorno in 2° piazza in classifica

Marcatori: 20′ Vlahovic (F), 41′ Maganjic (F), 83′ Moreo (T).

Torino: Gemello; Marcos, Ferigra, Sportelli; Ghazoini (57′ Petrungaro), Michelotti (66′ Murati), De Angelis (46′ Adopo), Onisa, Michelotti; Kone; Rauti, Belkheir (82′ Moreo). A disposizione: Trombini, Siniega, Portanova, Adopo, Enrici, Giunta, Isacco, Murati, Petrungaro, Moreo, Fasolino, Sammartino. Allenatore:Federico Coppitelli.

Fiorentina: Ghidotti; Ferrarini, Gillekens, Antzoulas, Ponsi; Beloko, Lakti, Meli (73′ Hanuljac); Montiel (83′ Longo), Vlahovic, Maganjic (73′ Koffi). A disposizione: Chiorra, E.Pierozzi, Simonti, Gelli, Fiorini, Kukovec, Longo, Hanuljak, N.Pierozzi, Koffi, Nannelli. Allenatore: Emiliano Bigica.

Ammoniti: 42′ Vlahovic (F), 43′ Beloko (F), 62′ Gillekens (F), 85′ Murati (T).

Espulsi: 92′ Beloko (F).

RETI+BIGICA+VLAHOVIC

venerdì, 08 febbraio 2019

14:30 Chievo Verona - Roma 4 : 3

sabato, 09 febbraio 2019

11:00 Sassuolo - Inter 1 : 2
13:00 Milan - Juventus 1 : 2
14:30 Genoa - Empoli 2 : 1
domenica, 10 febbraio 2019
10:00 Napoli - Palermo 3 : 2
11:00 Torino - Fiorentina 1 : 2
11:00 Atalanta - Udinese 4 : 1

lunedì, 11 febbraio 2019

14:30. Cagliari - Sampdoria 1- 0:

CLASSIFICA: Atalanta 41, Fiorentina 37, Torino 36, Roma 35 Inter 33, Juventus 29, Napoli 25, Cagliari 24, Chievo 23, -Genoa 21, Sampdoria -Sassuolo Palermo 18, Empoli 17, Milan 14, Udinese 12.

CAMPIONATO UNDER 17
LA FIORENTINA FERMATA A ROMA DALLA LAZIO 0-0 SORPASSATA AL VERTICE DALLA JUVENTUS…

Under 17 | Campionato | 18ª giornata

LAZIO-FIORENTINA 0-0

LAZIO: Moretti, Battistelli, Cornacchia, Pingitore, Franco, Bertini, Kammou (79’ Moschini), Pesciallo (62’ Francia), Zilli, Orlandi (56’ Pica), Russo.

A disp.: Peruzzi, Migliorati, Pica, Tempestilli, Guadagnoli, Marras.

All.: Fratini

FIORENTINA: Ansaldi, Sabatini (70’ Morleo), Frison, Masi (87’ Spedalieri), Bianco, Dallemura, Milani (81’ Byslach), Guerini, Gaeta, Silvestri (81’ Pantani), Guedegbe.

A disp.: Nannelli, Poggesi, Munno, Neri, Ferla.

All.: Cioffi

Al termine dell’incontro, il tecnico della Lazio Under 17 Fabrizio Fratini è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale biancocelste sslazio.it:

“La partita di oggi è stata molto combattuta contro un’ottima squadra come la Fiorentina: i viola hanno dimostrato di meritare la vetta della classifica, ma noi abbiamo controbattuto colpo su colpo ritrovando la gioia e l’entusiasmo di disputare prestazioni di gruppo. In quest’ultimo mese ci siamo ben comportanti. La gara di oggi avremmo potuto vincerla come perderla, è stato un match molto combattuto. Sono soddisfatto della prova dei ragazzi, è stata partita vera”.

11:00 Lazio - Fiorentina 0 : 0
12:30 Sassuolo - Juventus 0-1
14:00 Empoli - Parma 2 : 2
14:30 Torino - Spezia 5 : 0
15:00 Cremonese - Livorno 1 : 1
15:00 Genoa - Sampdoria 1-2

CLASSIFICA: Juventus 36, Fiorentina 35, Genoa 33, Sampdoria Empoli 29, Lazio 27, Torino 26, Sassuolo 25, Parma 17, Cremonese 15, Carpi Livorno 11, Spezia 8

CAMPIONATO UNDER 16
TRIPLETTA DA 3 PUNTI DELLA NUOVA FIORENTINA: GENOA BATTUTO 2-1
I viola entrano col 7° posto attuale in zona Play Off

FIORENTINA: Luci, Santi, Dodaro, Ghilardi, Dijbril, LoFoco, Marinello, Aliboni, Ancora, David Di Stefano. A disp: Riccò, Giorgi, Quirini, Paoloni, Arnetoli, Barducci, Masini, Imparato. All. Fazzini

GENOA: Ammirati, Nesci, Boci, Bolcaro, Zanetti, Castiglione, Vassallo, Biaggi, Viola, Insolito, Piccardo. A disp: Della Pina, Orvieto, Hanxhari, Boso, Becherotti, Fanchini, Ghigliotti, Romio. All. Oneto

Arbitro: Del Rio di Reggio Emilia

Reti: 7° Di Stefano; 34° David Ghigliotti 43°

domenica, 10 febbraio 2019
12:30 Juventus - Lazio 3 : 2
13:00 Carpi - Sassuolo 1 : 5
14:00 Parma - Livorno 3 : 1
14:30 Fiorentina - Genoa 2 : 1
15:00 Sampdoria - Cremonese 3-1
16:30 Spezia - Torino 1-1

Classifica: Sassuolo 39, Juventus 35, Lazio 30, Genoa 28. Sampdoria 25, Empoli 24, Fiorentina 21, Cremonese-Parma 19, Spezia 17, Torino15 Livorno 14, Carpi 12

CAMPIONATO UNDER 15
LA FIORENTINA MANDA AGLI ARCHIVI UN “SUPER” 4-3 CONTRO IL GENOA
“Super BUM..BUM..BUM.”.SENE AUTORE DI UNA “TRIPLETTONA “

FIORENTINA: Manzari, Macchi, Messini, Prati, Amatucci Biagetti, Falconi, Aprili, Gori ( st Paciotti) , Costantin ( st favasuli) , Sene Bertini. A disp: Bardotti, Cellai, Marcucci, Giulianelli, Paciotti, Vigiani, Favasuli, Salini. All. Mazzantini

GENOA: Ascioti, Corelli, De Luca, Gagliardi, Cagia, Moscatelli, Tomato, Paggini, Fini, Rimondo. A disp: Sattanino, Tronchetti, Lattucchella, Mele, Vianson, Abbate, Bongiovanni, Mauri, Hysa. All. Brunello

Arbitro: Artini di Sez. Valdarno

Assistenti: Giannetti, Vizzini

Reti: 27° Sene; 31° Fini 40° Sene (rig) 47° Cagia; 54° Gagliardi , 57° Gori 79° Sene

domenica, 10 febbraio 2019
10:30 Juventus - Lazio 2 : 0
11:00 Carpi -Sassuolo 2 : 0
12:00 Fiorentina - Genoa 4 : 3
12:00 Parma - Cremonese 2 :2
14:30 Spezia - Torino 2 : 2

Classifica: Fiorentina 41, Parma 38, Genoa 33, Juventus 31, Empoli 29, Sassuolo 21, Cremonese 20, Lazio 18, Torino 16, Sampdoria 13, Spezia -Carpi 11, Livorno 9

Campionato Under 14. 2005

09/02 - 16:30 CARRARESE 2-0 PISTOIESE
10/02 - 10:00 PISTOIESE sq.B 4-1 CITTA DI PONTEDERA sq.B
10/02 - 10:30 ROBUR SIENA 0-2 LUCCHESE
10/02 - 11:00 FIORENTINA 2-0 EMPOLI
10/02 - 11:00 PISA 2-1 AREZZO
10/02 - 12:00 CITTA DI PONTEDERA 1-3 LIVORNO

Classifica: Fiorentina 43, Empoli34, Siena 31, Pistoiese 30, Lucchese 26, Livorno 22, Carrarese-Pontedera 19, Pistoiese B 14, Pisa 13, Arezzo 8, Pontedera B

Campionato “Fair Play” 2013 Under 13 Girone A

Classifica: Livorno 35, Pisa 30, Empoli 29, Pistoiese 25, Fiorentina 22, carrarese 12, Pistoiese B 7, Pontedera 3

Campionato “fair Play” 2013 Girone B

Fiorentina 36, Pisa Empoli 22, Pontedera 20, Arezzo 10, Pistoiese 7, Lucchese 5

Giovanili:

Pulcini 2009 A era previsto un raggruppamento con Fiorentina-valdarno-Rignanese-Affrico
Pulcini 2009 B Era previsto un raggruppamento con Fiorentina-Firenze Ovest-Fortis Juventus Borgo S.Lorenzo.
Pulcini 2009 Amichevole:  Fiorentina Frusino 15-0
Pulcini 2010  A Affrico-Fiorentina 3-3
Pulcini 2010 B Fiorentina Olimpia Firenze:5-2
Primi Calci 2011: Fiorentina Sales 8-1
Giovanissimi 2005 Fiorentina Empoli 2-0
Esordienti Regionali 2006 Amichevole Fiorentina Frusino 11-1
Esordienti 2007: San Lorenzo Campi Giovane-Fiorentina 2-7
Esordienti A 2007  Fiorentina Grevigiana 0-1
Esordienti B 2008 Settignanese Fiorentina 2-4
Esordienti B Provinciali 2008 Fiorentina S.Maria 4-0

Appuntamenti prossimo week end:

Primavera: Domenica  ore 10  Fiorentina-Atalanta
Giovanissimi Under 15: RIPOSO
NAZIONALI UNDER 16 RIPOSO
Under 17 Domenica Bartolozzi ore 15 Fiorentina Empoli        




GIOVANILI

Primi calci 2011 sabato Cattolica 10.30: Cattolica Virtus-Fiorentina

Giovanili 2005 Domenica ore 10 Lucchese-Fiorentina “Comunale Massa Macinaia Lucca”

Esordienti 2006 A :  sabato: ore 15.30 Lucchese-Fiorentina “Acquedotto” Lucca
Esordienti 2006 B Domenica ore 11.00 Fiorentina Arezzo “ Facchini” Calenzano.

Esordienti 2007 A:  sabato: ore 18.30 Fiorentina Sancascianese “Facchini” Calenzano
Esordenti 2007 B Domenica ore 10.30 Ludus- Fiorentina “Quintole” Compiobbi


Esordienti 2008 A: sabato ore 17: Fiorentina Resco Reggello :”Facchini” Calenzano
Esordenti 2008 B Domenica ore 9.30 Montespertoli-Fiorentina 9.30 “Comunale” Montespertoli

Pulcini 2009 sabato ore 15 raggruppamento: Fiorentina, Florence, Empoli,Lanciotto campo ( Bianchi di Mantignano)

Pulcini 2010 A : sabato ore 11 Fiorentina-Firenze Ovest “facchini” Calenzano
Pulcini 2010 B  sabato ore 15 Rinascita Doccia-Fiorentina “ Sussidiario Magherini” Sesto Fiorentino



Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Febbraio 2019 09:19
 
Copyright © 2019 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba nel dramma :

Ci ha lasciato Fabio Bardelloni

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- Altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

PURTROPPO  CI HA LASCIATO CHIARA BAGLIONI

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook sono rimasto "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, adesso Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 1461 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1461 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Giovedi  Giugno 19 Luglio 2018 dal 19

Luglio 2014 a Moena sono 1461 ) e quella secondo

Mario Cognigni sono 725

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 725  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo ad Oggi Giovedi

19 Giugno 2018 sono 496  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve abbiamo gia avuto un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 1461 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 19 Luglio

2018  4 anni esatti  2018 1461   giorni.!!!

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-19

Luglio 2018  fanno 725 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

496.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella,

all'Assessorato allo Sport vada il

più "FERVIDO"....VERGOGNATEVI

ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!