Home CALCIO Fiorentina Calcio Calcio:"LIVE:Chievo-Fiorentina3-4 Muriel+Benassi,Stephinski Pellisier(rig)Chiesa (2)Djordievic

Ultime notizie

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Calcio:"LIVE:Chievo-Fiorentina3-4 Muriel+Benassi,Stephinski Pellisier(rig)Chiesa (2)Djordievic PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Domenica 27 Gennaio 2019 11:04

Calcio: "Lunch-match" al Bentegodi clivense..non adatto ai deboli di coronarie

CHIEVO FIORENTINA: VINTO "DI RIFFA O DI RAFFA" !!! SUBITO VANTAGGIO VIOLA 0-1 MURIELLL!!!; CE LO RADDOPPIA BENASSI  0-2 POI SEGNA CHIESAAAAAA  DUE VOLTE 4-3

Per il Chievo  accorciava Stephinski,  1-2 e poi il pareggio di Pellissier ( rig) Viola in 10 espulso Benassi; Traversa di Chiesa, ma "Super" Federico rimetteva tutto a posto..Poi palo di Muriel !! e Lafont annulla il 2° rigore di Pellissier !!!! Poi ancora il gol del Chievo con Djordievic ( !!)

Dovevamo mettere la Band di Di Carlo in un angolo, "cazzottarla fitta" salire a 30 punti, accorciare su Europa League e "rivedere..magari poter risognare " la Zona Champions...si paventa tutto, ma se ne sono viste succedere di "tutti i colori"...

 

CHIEVO-FIORENTINA 3-4 (1-2)
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino 6; Depaoli 5+, Tomovic 5 (30' Cesar 5.5 ), Rossettini 6+, Jaroszynski 6.5; Hetemaj 6, Rigoni 6, Leris 6.5 (25' st Barba 6); Giaccherini 7.5 ; Stepinski 6,5 (33' st Djordjevic 6,5), Pellissier 6+ . A disp. Semper, Caprile, Tanasijevic, Frey, Pucciarelli, Burruchaga, Grubac, Vignato, Meggiorini. All. Di Carlo 6

Fiorentina (4-3-3): Lafont 8; Laurini 6+ (35' st Ceccherini 6), Pezzella 6----, Hugo 5, Hancko 6.5; Benassi 5,5, Veretout 6.5, Norgaard 5 (1' st Gerson 5,5); Muriel 7, Simeone 5 (16' st Dabo 6.5), Chiesa 8. A disp. Terracciano, Brancolini, Eysseric, Pjaca, Mirallas, Diks, Thereau. All. Pioli 6

Arbitro: Chiffi di Padova

Assistenti: Preti-Fiore

IV ufficiale Dionisi

Var. Serra; AVAR De Meo

Reti: 3° Muriel; 28° Benassi 40° Stephinski 13° st Pellisier ( rig) ; 33° st Chiesa 86° Chiesa 89° Djordievic

Espulso Benassi

Pellisier si fa parare un calcio di rigore nel 2° tempo sul 3-2 Fiorentina da Lafont

In Curva Nord almeno 500 tifosi viola

LA SALA STAMPA DI PIOLI

FIORENTINA, PIOLI: "UNA VITTORIA DI SPESSORE"

"E' stata una partita strana, dovevamo gestirla meglio, ma è una vittoria molto importante. Qui avevano pareggiato Inter e Lazio, aver vinto in dieci è un segnale di spessore e di qualità da parte della squadra". Così Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, commenta a DAZN la vittoria contro il Chievo. "Non è stata una giornata fortunata per le decisioni arbitrali, ma è stata una gara talmente nervosa e convulsa che non è stato facile", ha aggiunto. "Non mi piace prendere troppi gol, ma a me piace fare un calcio propositivo come mostrato oggi", ha concluso Pioli.

HA PARLATO FEDERICO CHIESA....

FIORENTINA, CHIESA: "NON MOLLIAMO MAI"

"Partita rocambolesca, ma bellissima con tante occasioni. Anche in dieci abbiamo dimostrato di non mollare e ci portiamo a casa questi 3 punti importantissimi". Federico Chiesa commenta la vittoria della Fiorentina in casa del Chievo. "Io ci sono sempre per la squadra, il mister e i tifosi", ha aggiunto parlando della sua doppietta. Sull'obiettivo Europa, Chiesa ha detto: "Ora ci godiamo questa vittoria e poi pensiamo alla Coppa Italia contro la Roma, sperando di continuare nel nostro sogno".

PAGELE VIOLA

Fiorentina (4-3-3): Lafont  finalmente ci para un rigore oltre a fare diverse altre cose buone 8
Laurini 6+ ! In una partita pazza , partitina  da assolvere il compitino (35' st Ceccherini 6),
Pezzella fase il Pezzella peggiore della stagione ma il salvataggio sul destro di Giaccherini gli fa tenere una strettissima sufficienza.. 6----,
Hugo ancora un fallo di mano, ancora un rigore…!!5,
Hancko bel debutto qui a Chievo dal 1° minuto…il migliore la dietro..6.5;
Benassi il bel gol. Il fallo di mano del 1° rigore l’espulsione  5,5,
Veretout  4 polmoni fa diga e fa ripartire 6.5,
Norgaard  imbarazzante in assoluto regresso…5 (1' st Gerson poco benino ma..5,5);
Muriel di nuovo in gol. Il palo, devastante quando parte 7.5 ,
Simeone  ancora in regresso continuo, scalzato da “titolare” 5 (16' st Dabo  a far legna importante nel finale  con l’assist per Chiesa 6.5),
Chiesa  devastante , imprendibile, folletto irrefrenabile, E’ Lui  che si carica la Fiorentina sulle spalle, avvertiamo i prossimi partecipanti alla “Riffa”  che Super Fede vale più di 100 milioni...preparatevi fatevi trovare con i portafogli, carte di credito, bonifici pronti... 8.
A disp. Terracciano, Brancolini, Eysseric, Pjaca, Mirallas, Diks, Thereau.

All. Pioli 6: Alla fine la svanga, sale a 30 batte il Chievo credo debba offrire  Champagne Ferrari d’annata a Lafont e Chiesa . Adesso Roma, poi andare ad Udine a rivincere, se no questa vittoria non servirebbe a nulla poi il Napoli…per sognare..7

“PREFERISCO UN GENERALE FORTUNATO AD UNO BRAVO”

di Alessandro "Coppins" Coppini

Verona- La celebre frase attribuita a Napoleone torna di attualità dopo la gara odierna. E’ il secondo risultato pirotecnico dopo quello di domenica scorsa, ma a Pioli (mai capace di incidere sull’andamento della gara) è andata davvero bene. Dopo appena tre minuti Muriel porta in vantaggio i viola. Sembra una mazzata per la squadra di casa, ultima in classifica, che invece prende campo e mette alle corde i viola. Enorme peccato di gioventù di Lafont, al 15’: il portierino rimette dal fondo passando a Hugo che gli restituisce il pallone. Per obbedire al comandamento “giocarla sempre”, il numero uno viola passa a Giaccherini nel bel mezzo dell’area: uno a uno. L’addetto al VAR segnala qualcosa a Chiffi che dopo qualche minuto annulla: per fortuna Pellisser aveva messo mezzo piede sulla linea dell’area di rigore prima che il pallone (sulla rimessa di Lafont) uscisse dalla stessa. Continua a pressare il Chievo e ci starebbe un rigore per spinta di Pezzella su Pellissier, ma stavolta il VAR non interviene. Sull’azione successiva bella azione viola e due a zero firmato Benassi. Partita finita? Dipendesse da un giusto atteggiamento della squadra e dal suo gioco (aspetti di competenza in gran parte dell’allenatore) sarebbe così. Ma il centrocampo è in mano ai clivensi che accorciano con un colpo di testa di Stepinski con evidente errore di Pezzella. Nella ripresa entra Gerson (buona prestazione) per Noorgard e non per l’ammonito Benassi. Al 58’ mani sulla linea di porta proprio del centrocampista viola con susseguente espulsione: Pellissier pareggia e i viola restano in dieci. Insiste la squadra di Di Carlo e la Fiorentina arretra e traballa. Ma questo (come con la Samp) offre campo al contropiede viola: fuga di Dabo, filtrante per Chiesa magistrale nel realizzare il 3 a 2. Anche un palo di Muriel prima di un’altro rigore a favore del Chievo. Stavolta sembra una punizione eccessiva perché Gerson il braccio lo tiene attaccato al corpo, ma ci pensa Lafont a fare giustizia parando il tiro fotocopia di Pellissier. Due minuti dopo altro contropiede viola e poker firmato da Chiesa. Sembra finita ma al 90’ Djordevjc accorcia ancora per il 4 a 3 finale. La partita è stata divertente, i tre punti importanti, Chiesa e Muriel si confermano implacabili in campo aperto. Sempre in tema di singoli Hancko esordisce in modo positivo mentre Pezzella si conferma in un momento critico. Ma ancora una volta la squadra come tale non sembra in grado di indirizzare la partita: non amministra il due a zero contro gli ultimi in classifica, agguanta la vittoria quando trova campo perché schiacciata nelle propria area, è tutto sommato favorita dalle valutazioni arbitrali. Come già detto più volte in un campionato livellato verso la mediocrità (il quinto posto dista appena quattro punti), con questo organico si poterebbe ottenere l’Europa. Ma bisognerebbe avere un gioco e un atteggiamento che invece non vanno oltre rispettivamente alle giocate dei singoli e a una tendenza a non mollare mai di molti giocatori. Ce la faremo? Come sempre, ai posteri l’ardua sentenza!

SECONDO TEMPO

46° cross di Jaroszinsky da sinistra botta di controbalzo alta di Depaoli !!

Concessi altri 5 di recupero

44° ma non è finita "anelito" Chievo di nuovo in gol con  Djordievic ( uno che non ha mai segnato)...!!! 3-4

3 alla fine vinciamo 4-2 siamo a quota 30  "risogniamo" lEuropa League

ESPLODE LA CURVA VIOLA E GERSON CHIUDE IL TRIANGOLO CON IL GOL AL VOLO DI CHIESAAAAAAAAAAA 4-2 FIORENTINA !!!

37° SECONDO RIGORE CHIEVO....FALLO DI HUGO...ANCORAAAAA  ????!!!!LO PARA LAFONTTTTTTT  !!!!

35° Muriel per Chiesa che invitava Gerson angolo viola MURIEL AL VOLO SUL PALO SINISTRO DI SORRENTINO...SECONDO LEGNO VIOLA...!!

DABO' INCUNEA PER CHIESA CHE DA SINISTRA A DESTRA INCROCIAAAAAAAA IN GOOOLLL 3-2 FIORENTINA ..!!

32° via Stephinski dentro Djordievic

30° Giaccherini scatenato cross da destra lo mettiamo in angolo  poi contro-cross clivense da destra sul fondo.

29° cross da sinistra Giaccherini esce e sbroglia in 2 tempi Lafont, poi bolide di Rigoni Lafont in tuffo 

28° uscitona al limite di Sorrentino ad anticipare in extremiss Chiesa

17 alla fine DOBBIAMO RISEGNARE..

27° tiro di Depaoli da destra Lafont lo alza in angolo  poi palla sul mucchio in area ultimo tocco Chievo palla sul fondo..

"Sta diventando una "garaccia" ...Fiorentina che ha sprecato..sta sprecando  tantissimo..

26° Cross da sinistra di Jaroszinski, Lafont in difficoltà tiraccio alto dal limite di Rigoni

25° via Leris dentro Barba

24° Occasione Chievo poi palla sul fondo

23° Gerson-Chiesa che prima è ribattuto poi cerca il diagonale da sinistra "strozzando" la battuta palla larga !!

22° SLALOM IN AREA CHIEVO E TRAVERSA DI CHIESA !!!!!!

21° traversone sa destra Chievo para Lafont

20° Gerson cerca Chiesa che "non ci crede"..

Fiorentina che prova a rialzare il baricentro....palla di Hamcko messa in mezzo non ci arriva Dabò..

18° Gerson-Chiesa che ci va in tuffo...palla sul fondo

15° Via Simeone dentro Dabò

13° BATTI E RIBATTI CHIEVO POI FALLO DI MANO DI BENASSI ESPULSO E RIGORE CHIEVO REALIZZATO DA PELLISSIER PUR INTUITO DA LAFONT...CHIEVO CHE EFFETTUA LA RIMONTA 2-2 !!!

11° resta a terra Pezzella...palla che arriva a Sorrentino

10° SE NE VA MURIEL CHE CERCA LO SCAVETTO DAVANTI A SORRENTINO PALLA SUL FONDO DI POCO...CHE OCCASIONISSIMA !!!!

9° Angolo Chievo da destra preda alla fine di Sorrentino

8° Sprechiamo una lunga manovra viola al limite ..troppo leziosi...

7° SIMEONE EGOISTA NON VEDE CHIESA POI CHIESA DA DESTRA AL GIRO ANGOLO VIOLA RIBATTUTO

6.30" Pellissier per Giaccherini dal limite deviazione angolo Chievo lo ribattiamo

5.30" Hancko da sinistra angolo viola in presa Sorrentino

4°"sportellata" tra Laurini e Cesar

3.30" troppo lungo il lancio di Laurini a destra per Simeone..

2° ammonito Rigoni

1° Stephinski dal limite alto destro para Lafont in 2 tempi

46° Gerson per Noorgard

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Finisce il 1° tempo lo conduciamo 2-0 dopo esserestati graziati dal Var ma abbiamo concesso un gol al Chievo...troppo presto e poi ci siamo abbassati

50° cross di Pellissier da destra lo allontaniamo, ma ci stiamo facendo chiudere...

49° troppo lungo il "pass" di Muriel in area palla sul fondo

48° Giaccherini dal fondo di sinistra la rimette ANTICIPA TUTTI VERETOUT SALVANDOCI !!!

47° fallo di Noorgard su Leris punizione Chievo...occhiooo..GIACCHERINIIIII CHE SFIORA IL "SETTE" SINISTRO CON LAFONT IN VOLO !!!

Concessi 5 di recupero....!!!

46° Simeone-Chiesa-Simeone il "dai e vai" non si chiude angolo viola palla sul fondo

45° piccolo infortunio per Depaoli

44° SCATTO DI SIMEONE CHE VA SIN SUL FONDO POI "BOMBA" SU SORRENTINO CHE SI SALVA IN 2 TEMPI...CHE OCCASIONE..IL "CHOLITO" SE l'ALLUNGA DI QUEL TANTO DA PRECLUDERSI DI POTER FARE LO "SCAVETTO" SUL PALO LONTANO...!!!

43° Cross di Muriel da sinistra angolo viola lo batte Veretout lo resinge la difesa clivense..

41° Ribattuto Chiesa a sinistra poi punizione viola da destra...direttamente per Sorrentino

40° GOL DEL CHIEVO: CROSS DA DESTRA INZUCCATA PERENTORIA DI Stephinski  2-1

39° l'arbitro Chiffi "ci fa da palo" parte Muriel ma viene "sportellato" al limite..peccato !!

38° botta alta dal limite di Rigoni

37° Imbucata "non letta" di Veretout...

36° Giaccherini salva su Chiesa e riparte...

34° Simeone per Chiesa anticipato di un soffio da Sorrentino..

31° fallaccio di Simeone su Tomovic che deve uscire dentro Cesar

Partita che si scalda...fioccano le ammonizioni clivensi perlomeno 2 Giaccherini e Sorrentino

28° SIMEONE DAL FONDO DI DESTRA LA METTE AL RIMORCHIO BENASSI CHE TROVA L'ANGOLO DESTRO LONTANO DI SORRENTINOOOOOOOO 2-0 FIORENTINA

26° fallo di Benassi su Leris punizione Chievo  schema con "scavetto" nel mezzo LERIS SOLO VA A TERRA PROTESTA IL BENTEGODI CHE VORREBBE IL RIGORE MA LERIS "CICCA" PARA LAFONT E POI VA A TERRA,..

25° Giaccherini parte la "incunea" salva e rilancia Laurini poi punizione viola

23° Rimessa viola da destra alta..Chiesa la "spizza" ma Simeone non " la legge"...

Chievo "però ringalluzzito" che va a destra..la liberiamo e ripartiamo con Chiesa a destra fermato

21° Ammonito Benassi che era diffidato salterà la Roma.

MA C'E' CHIAMATA AL VAR.....SULLA POSIZIONE DI GIACCHERINI....TUTTO ANNULLATO "GIAK" ERA IN OFF SIDE RIMANE IL VANTAGGIO VIOLA !!!!

16° PAPERATA DI LAFONTTTTTTT CHE LA RINVIA SUI PIEDI DI GIACCHERINI CHE LA METTE DENTRO 1-1 INCREDIBILE !!!!!

15° PALO DI STEPINSKI DAL LIMITE

14° Punizione Chievo da sinistra ma in area viola ci si spintona punizione Fiorentina..si sentono solo i tifosi viola..

13° prima manovra Chievo; cross radente da destra di Stepinski contro cross da sinistra lo allotaniamo con 2 colpi di testa di Hugo e Benassi

12° manovra lunga viola ma Chiesa alla fine non trova modo di servire l'assist in mezzo..

10° Leris anticipato in angolo da destra...poi palla controllata da Muriel e poi sul fondo rimessa viola

Viola che "fano il match in assoluto controllo ..

Cantano già i 500 tifosi viola in Curva Nord dell'Hellas..

3° da una punzione viola da sinistra Chiesa Benassi il "pass " in area per Muriel trovato solissimo controllo e BOTTA SOTTO LA TRAVERSA FIORENTINA IMMEDIATAMENTE IN VANTAGGIO 1-0 COME AVEVO CHIESTO !!!

1° Chiesa a destra arriva sul fondo, ma non riesce a crossarla verso Sorrentino palla che era uscita

PRIMO TEMPO VIOLA DA DESTRA A SINISTRA IN COMPLETO AZZURRO

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Gennaio 2019 22:44
 
Copyright © 2019 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba nel dramma :

Ci ha lasciato Fabio Bardelloni

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- Altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

PURTROPPO  CI HA LASCIATO CHIARA BAGLIONI

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook sono rimasto "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, adesso Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 1461 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1461 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Giovedi  Giugno 19 Luglio 2018 dal 19

Luglio 2014 a Moena sono 1461 ) e quella secondo

Mario Cognigni sono 725

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 725  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo ad Oggi Giovedi

19 Giugno 2018 sono 496  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve abbiamo gia avuto un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 1461 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 19 Luglio

2018  4 anni esatti  2018 1461   giorni.!!!

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-19

Luglio 2018  fanno 725 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

496.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella,

all'Assessorato allo Sport vada il

più "FERVIDO"....VERGOGNATEVI

ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!