Home

Ultime notizie

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Le mortificanti pagelle viola: la media più bassa di sempre :solo la Fiesole merita un 8 !! PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 17 Marzo 2012 22:13

Ecco un compito davvero ingrato.
Le Pagelle viola:
Le più brutte dell'annata. E' la peggior sconfitta interna dopo un  7-3 milanista se la memoria non ci tradisce.

Leggi tutto...
 
Calcio: Natali dal Franchi e Diretta testuale di Fiorentina-Juventus finale 0-5 PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 17 Marzo 2012 19:12

Ultimissime dal Franchi

Cesarone prova a scuoter i suoi
Natali: "Faremo di tutto per vivere una grande serata"

Nella formazione viola non ci sono ne Jovetic ne Behrami...purtroppo !!

 

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Marzo 2012 21:39
Leggi tutto...
 
Calcio: il lungo week end giovanile viola PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 17 Marzo 2012 18:17

Programma settimanale viola Giovanile

Per adesso 5 vittorie 3 pareggi e 2 sconfitte

Leggi tutto...
 
Pallanuoto: dalle 14.55 " diretta testuale live" di Florentia-Bogliasco finale 13-8 PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 17 Marzo 2012 13:37

 

Per l'ultima giornata della " Regular Season" in A1/M dalla piscina Nannini vi irradieremo  in diretta testuale" live" Rari Nantes Florentia- R.N.Bogliasco a cura di Stefano Ballerini

Un grande Mugelli ed un Gobbi goleador trascinano la rari all'ultima vittoria casalinga che vale però solo il 7° posto nella griglia play off

RARI NANTES FLORENTIA- R.N.BOGLIASCO 13-8

RARI NANTES FLORENTIA 

1     MUGELLI Luca
2     COCCHI Edoardo
3     DI FULVIO Francesco 1
4     PAGANI Federico 1
5     ESPANOL LIFANTE Albert 1
6     COPPOLI Francesco
7     RAZZI Andrea
8     MANDOLINI Jacopo 2
9     LAPENNA Michele  1
10     GOBBI Luigi 4
11     BINI Giacomo  2
12     DI FULVIO Andrea  1
13     MINETTI Luca
ALL. LEONARDO SOTTANI  

RARI NANTES BOGLISCO:
1 MINA
2 GAVAZZI
3 DI SOMMA 2
4:VERGANO 1
5 FERRERO 1
6 FRACAS
7 CALCAGNO
8 BOERO
9 BETTINI 2
10 BARILLARI
11 CAMILLERI 1
12 DESERTI 1
13 CALIOGNA
ALL. D. MAGALOTTI

ARBITRI: FUSCO e ROTONDANO

Note: Espulso Espanol con sostituzione Espanol nel 2° quarto

Rigore parato da Mugelli a Deserti nel 4° tempo

Parziali: 4-3 / 2-2 / 3-0/ 4-3

Firenze- Dunque La Rari chiude al 7° posto: il 13-8 inferto al Bogliasco non permette ai ragazzi di saltare una posizione  per cercare di regalarsi nei quarti il Savona anzichè l'"ultra bestia nera" Brescia. Camogli vince infatti a Siracusa con l'Ortigia 13-10 rimanendo a quota 26 in sesta posizione .

La Florentia pur soffrendo a tratti ( 2-2) il secondo parziale e un 0-2 in avvio di 4° quarto prima del dilagare finale batte il sempre tenace ed ostico Bogliasco va detto giunto a Firenze senza il proprio bomber Nossek. 4-3 il primo quarto rarino con i gol di Di Fulvio in apertura, poi Deserti, Gobbi, Di Somma, Francesco di Fulvio, Bini e Bettini.

2-2 come detto i secondi 8 minuti con Espanol e pagani cui rispondono Di Somma e Camilleri. La gara prendeva la via del ...Lungarno Ferrucci con il 3-9 del 3° quarto con le firme di Gobbi, Mandolini e Lapenna. Sul 9-5 pareva gara chiusa. Ma ad inizio dell'ultimo tempino Bogliasco ricuciva : dopo il gol di Gobbi, segnavano Ferrero, Vergano e Bettiuni: uno 0-3 che faceva preoccupare non poco la Nannini  conscia di ben altre rimonte. Ma il gol di Mandolini, quello di Bini il rigore parto da un grande Mugelli a Deserti e la perla finale di Gobbi autore di una splendida quaterna davano agli uomini di Sottani l'ultimo successo nella regular-season. Adesso dunque Play off con la Rari che se la rivedrà con quel Brescia ormai divenuto una " autentica bestia nera" rarina formazione in cui milita l'ex biancorosso Binchi. Speriamo bene.

Ultima giornata : in attesa del posticipo Posillipo Brescia verdetti già emessi


Enel Civitavecchia - Strano Light Division Nuoto Catania    12-13
Carpisa Yamamay Acquachiara - Ellevi Nervi    9-8     
IGM Ortigia - Rari Nantes Camogli    10-13     
C. N. Posillipo - Associazione Nuotatori Brescia ore 16.30

Ferla Pro Recco - Carisa Savona    12-8     
Rari Nantes Florentia - Rari Nantes Bogliasco    13-8     

Ferla Pro Recco    60
Associazione Nuotatori Brescia    52 -1
Carisa Savona    51
Carpisa Yamamay Acquachiara    49
C. N. Posillipo    34  -1
Rari Nantes Camogli    27
Rari Nantes Florentia    26
Rari Nantes Bogliasco    20
Ellevi Nervi    18
IGM Ortigia    18
Enel Civitavecchia    13
Strano Light Division Nuoto Catania     9

Ma riviviamo le fasi salienti della gara della Nannini

1° Quarto
Florentia: Mugelli, Di Fulvio Andr. , Pagani, Espanol, Lapenna.M, Gobbi, Bini
Bogliasco: Mina, Di Somma Vergano, Bettini, Camilleri, Deserti, Caliogna.
Palla Bogliasco, poi la Rari la riprende imposta la prima azione coronandola con il gol dell'immediato vantaggio siglato da Andrea di Fulvio : 1-0

Debole conclusione di Bini parata da Minà sul suo palo sinistro

Sul ribaltamento di fronte pareggio del Bogliasco con Deserti: 1-1

Minà anticipa in uscita una azione fiorentina  poi l'azione ligure è conclusa col tiro fuori di Vergano

Con l'uomo in più ( fuori Barillari) il gol del nuovo vantaggio Rari Gobbi

" Super" Mugelli neutralizza due tiri consecutivi degli avanti liguri: Bettini e Vergano, poi la Rari partirebbe in controfuga fermata però per un fallo in attacco
Sul ribaltamento di fronte nuovo pareggio ospite siglato da Di Somma : 2-2

Ma la Florentia ritorna subito in vantaggio: Pagani smista sulla sua sinistra per Francesco Di Fulvio che " inchioda" un diagonale sul palo lungo imprendibile per Mina : 3-2

La Florentia " decide" di " battere il classico ferro finchè è caldo" e recuperato prontamente palla in difesa realizza il + 2 con un bolide sotto la traversa di Bini: 4-2

Il Bogliasco godeva a sua volta dell'uomo in più sfruttato bene con il gol di Bettini: 4-3

Pagani si fa soffiar via palla a 3 secondi dalla fine del 1° quarto...non c' e tempo per l'ultima conclusione ligure: 4-3 Rari

2° QUARTO:

Rari: Mugelli, Pagani, Espanol, Gobbi, Bini, Lapenna, Di Fulvio And

Traversa di Gobbi, che salva Mina , poi buon lavoro rarino in difesa a recuperar subito palla, ma il Bogliasco se la riconquista senza problemi. Mugelli era bravo a rilanciare però un nuovo attacco gigliato fermato dall'altra parte da Minà. fasi convulse da una parte edall'altra

Mugelli " annichiliva" Camilleri e sul rilancio l'azione biancorossa riportava al nuovo doppio vantaggio: in gol di andava Espanol : 5-3

Gran palo da lontano di Di Somma, poi la botta di Deserti lambiva il palo sinistro di Mugelli Poi fuori andava Di Fulvio Fra,, time out di Magalotti per gestire al meglio l'azione del Bogliasco con l'uomo in più . Per fortuna il tiro di Deserti era ribattuto da Bini retrocesso a difesa della parte destra di porta di Mugelli. la successiva azione Rari era però fermata subito.

Mugelli era poi salvato dalla traversa che diceva no sul tiro di Di Somma

Alla fine poi il tabellino del 2° quarto era sbloccato dalla sventolaccia in gol di Pagani per il max vantaggio fiorentino sul 6-3, con poi Espanol che falliva il possibile 7° gol facendoselo ribattere da Minà. E per la regola del " gol sbagliato, gol subito" il Bogliasco ne approfittava per ridurre lo svantaggio sul 6-4 con Di Somma

Gran traversa di Espanol, poi lo stesso spagnolo era contrato irregolarmente , reagiva e si vedeva svento,are il  Rosso diretto, lo sostituiva Bini, ma nel frattempo Camillerio " brekkava" un 2-0 parziale riducendo il divario sul -1 del 6-5

Ultima azione rarina , ma l'ultima occasione gigliata era vanificata dalla parata di Mina. A metà gara si è sul vantaggio Florentia 6-5

3° Quarto: Palla Rari e la prima azione riporta immediatamente sul +2 i ragazzi di Sottani con il gol di Gobbi: 7-5

6.32 quando Mandolini ad un passo dalla porta ligure era anticipato dall'uscita di Minà.

Il Bogliasco fallisce il tiro con Deserti e la Rari può gestire la palla del possibile + , ma il diagonale da sinistra a destra di Gobbi colpiva la base del palo a Minà ...battutissimo: che peccato !!

Una grande respinta di Mugelli prima , poi ancora una palla recuperata dall'estremo difensore rarini impediva al Bogliasco una reazione compiuta, e la Florentia poteva andare nuovamente sul + 3 con primo gol di Jacopo Mandolini: 8-5

Grande uscita di Mugelli, poi il palo negava il gol a Lapenna. Palo e parata di Mugelli sulla deviazione volante di Deserti.

La Rari però spingeva sull'accelleratore galvanizzata dalla grande prova di Mugelli ed il gol premiava una netta supremazia biancorossa culminata sul massimo vantaggio del 9-5 a cura di Michele Lapenna

Il Bogliasco era troppo nervoso, perdendo ancora palla in attacco e la Rari ricuciva un altra azione culminata con un uomo in più di Caliogna .

Sottani fermava il tempo con un time out chiarificatore su come i suoi dovranno andare al tiro per cercare di incrementare ancora il vantaggio ..botta di Gobbi, ma MInà sul suo palo sinistro poteva ribattere, occasione rarina sfumata. Il cronometro esauriva l'ultimo degli otto giri del 3° tempo chiuso con un parziale biancorosso di 3-0 per il 9-5 ad otto minuti dalla fine

4° quarto: botta di Lapenna ribattuta, poi la rari manteneva posesso palla. fuori Vergano e Gobbi quasi allo scadere poteva portare la Rari " quasi fuori tiro" dal Bogliasco siglando il " doppiaggio" sul 10-5 . Nemmeno il tempo di annotae il gol rarino ce gli uomini di Magalotti andavano in gol con Ferrero: 10-6

Attenzione però, perchè il Bogliasco firma un mi i break di 2-0 con Vergano per il - 3 del 10-7 a tre dal termine

Time out Bogliasco susseguente all'espulsione di Andrea di Fulvio e dunque rischio rimonta ulteriore bogliaschina col gol di Bettini ed adesso i liguri sono dunque risaliti sul 10-8 a 4.43 dalla sirena finale

Botta alta " di un niente" di Bini , poi per fortuna il Bogliasco non concludeva e la Rari poteva gestire palla, male però con per fortuna una palombella giocata malissimo da Bettini a lato del palo sinistro di Mugelli .

Fuori ci andava stavolta Bettini e la Rari può gestire un " provvidenziale" uomo in più a 3-03 dal terme

Palo di Pagani, ma arrivava prepotente il " tape-in" di Mandolini per l'11-8 RARI !!

E ripresa ancora palla in difesa ecco che gli uomini di Sottani mettevano di fatto al sicuro il risultato con Bini che di potenza batteva  Mina dando il 12-8 ai suoi .

Rigore per il Bogliasco però.... che MUGELLI PARAVA ALLA STRA-GRANDE A DESERTI esaltando tutta la Nannini

E la " band" di Sottani finiva dominando la contesa andando ancora in gol con Gigione Gobbi a realizzare il 13-8 a 48 secondi dalla fine.

Finiva li per 13-8 sul Bogliasco, con la notizia della vittoria del Camogli a Siracusa che così ufficializzava il 7° posto biancorosso che significa l'ennesimo scontro con la " bestiaccia nera" del Brescia nel 1° turno dei play off scudetto: speriamo bene !!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Ultimo aggiornamento Sabato 17 Marzo 2012 22:17
 
Calcio: Con le parole di Delio Rossi iniziato il " conto alla rovescia" del match con la Juve PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 17 Marzo 2012 13:24

Iniziato il conto alla rovescia delle  " madre di tutte le partite"
Rossi: "Provare a fare la partita e tirare fuori l'orgoglio"

Leggi tutto...
 
Basket: A2/F: Ultimissima chiamata per il Fotoamatore: domani arriva la Consum.It Siena PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Venerdì 16 Marzo 2012 18:57

Basket A2/F: " Ultimissima chiamata" casalinga per il Fotoamatore
A San Marcellino sarà derby toscano " al calor bianco" arriva la Consum.It Siena

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.1491149214931494149514961497149814991500Succ.Fine»

Pagina 1492 di 1550
Copyright © 2018 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 2239 giorni !!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( oggi Domenica 18 Febbraio 2018

sono 2239 )  e secondo Mario Cognigni

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo conteggio:

Sono passati 1081  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo

ad Oggi Venerdi 16 Febbraio 2018 sono 344  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve avremo un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 19 Febbraio 2018 : 2239 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 16 Febbraio

2018 2239   giorni.

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016 -19

Febbraio 2018  fanno 541 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

344.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella, all'Assessorato

allo Sport vada il più "FERVIDO"....

VERGOGNATEVI ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!