Home

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Inaugurato il Museo dedicato ad Artemio Franchi PDF Stampa E-mail
Scritto da Lega Calcio   
Lunedì 04 Aprile 2022 17:15

Sport/Lega Pro 100 anni di Franchi – Inaugurato il Museo Franchi a Palazzo Vecchio

Tanti gli ospiti con il Presidente Ghirelli

Firenze, 2 aprile 2022 - Nell’ambito dell’evento “Franchi ieri, oggi e domani. 100 anni dalla nascita del più grande dirigente del calcio italiano”, organizzato dalla Lega Pro, con il Comune di Firenze, la Figc e il Museo di Coverciano, è stato inaugurato oggi il “Museo Franchi”, mostra temporanea su Artemio Franchi che si tiene nel Cortile di Michelozzo a Palazzo Vecchio di Firenze. Al taglio del nastro del “Museo Franchi” hanno partecipato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, i figli di Franchi Giovanna e Francesco, Eugenio Giani, Presidente della Regione Toscana, Cosimo Guccione, Assessore allo Sport del Comune di Firenze e Dario Nardella, Sindaco di Firenze.

 

Dopo il taglio del nastro, gli ospiti hanno visitato la mostra - suddivisa in 5 aree fotografiche - che rappresenta un viaggio nei momenti più importanti della vita di Franchi, svelandone anche aspetti del privato meno conosciuti: dalla lettera in cui chiede alla fidanzata Alda di sposarlo, ai diari di guerra, al grande amore per la sua Firenze e per Siena. Nell’ambito professionale si ripercorrono tutte le tappe della sua straordinaria carriera che lo portano a diventare il più grande dirigente del calcio italiano: dalla lettera di assunzione della Fiorentina al comunicato ufficiale della nascita della Serie C, dalla lettera privata del Presidente Pertini ai trofei con le medaglie dell’Europeo ’68 al Mondiale del 1982, le maglie dell’Italia, il pallone e la valigia di viaggio che lo accompagnava ovunque nel mondo (provenienti dal Museo del Calcio). Non poteva mancare uno spazio dedicato all’altra grande passione di Franchi, il Palio.

Una scoperta per chi non lo conosceva e un approfondimento per chi lo conosceva: la Mostra ha emozionato tutti i presenti in questo primo giorno dedicato al centenario della nascita di Franchi. E grazie all’apporto di Noema Digital è stata possibile anche un’immersione nella realtà virtuale delle partite, tra cui la finalissima Italia-Germania dell’82.

 

Domani si prosegue con la deposizione di fiori al cimitero di Soffiano dove Franchi è sepolto. Alla cerimonia non parteciperà il Presidente della Figc Gabriele Gravina. Infine prima di Fiorentina-Empoli, gara di campionato prevista alle 12.30, Franchi sarà ricordato nello stadio fiorentino che ha preso il suo nome. Lunedì doppio dibattito a Palazzo Vecchio alla presenza di Gianni Infantino, Presidente della Fifa.

La mostra su Artemio Franchi di Palazzo Vecchio avrà accesso gratuito, dal 2 al 4 aprile compreso, con orario 9-19.

 
Calcio: la Lega e Francesco Ghirelli ricordano Artemio Franchi PDF Stampa E-mail
Scritto da Lega Calcio   
Lunedì 04 Aprile 2022 17:13

Sport/Lega Pro: Ghirelli: "La grandezza di Franchi è stata anticipare i tempi. Ci aiuterà a ripartire"

Firenze, 1 aprile 2022 – “La sua grandezza è stata quella di anticipare i tempi: Franchi oggi è più che mai moderno e attuale, è una delle parti più belle della storia di Firenze mentre per il calcio italiano resta il numero uno degli innovatori. E mai come oggi, dopo la terribile delusione dell’eliminazione della Nazionale dai Mondiali, dobbiamo ripartire proprio dai suoi insegnamenti per rilanciare tutto il calcio italiano. Lavorare sulla riforma ragionando a sistema, a partire dai settori giovanili”, ha dichiarato Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro, alla conferenza stampa di presentazione dei tre giorni dedicati ad Artemio Franchi a 100 anni dalla nascita del dirigente toscano. Si inizierà domani con l’inaugurazione del Museo Franchi, la galleria fotografica e la mostra di cimeli appartenuti ad Artemio Franchi, nel cortile di Michelozzo dentro a Palazzo Vecchio di Firenze, si proseguirà domenica mattina quando verrà deposta una corona di fiori nel cimitero di Soffiano, dove è sepolto Franchi, e sarà ricordato anche in occasione del prepartita di Fiorentina-Empoli. Infine lunedì a Palazzo Vecchio sono previsti due dibattiti.

Per Francesco Franchi, figlio di Artemio, questo ricordo è un motivo di orgoglio: “Constatare tutto l’affetto che circonda ancora il nome di mio padre scalda il cuore alla mia famiglia. Questi giorni che sono dedicati a lui ci riempiono di emozione e ringrazio davvero tutti, a partire dalla Lega Pro, che hanno lavorato alacremente per realizzare questa serie di eventi. Papà mi manca due volte: come figlio, ovviamente, e come dirigente sportivo. Perché dopo il disastro dell’Italia a Palermo, oggi più che mai c’è bisogno delle riforme per ripartire. E’ indispensabile per costruire il futuro. Una riforma profonda, etica, tecnica e strutturale, scaturita da riflessioni serie. Da un male può nascere un bene”.

Conclude Cosimo Guccione, Assessore allo Sport del Comune di Firenze: “Saranno 3 giorni importanti e ricchi di avvenimenti che ricorderanno Artemio Franchi come merita. La sua figura dimostra come sia importante avere dirigenti capaci e lungimiranti come lui. Bisogna avere la memoria del passato per andare avanti. Sono emozionato di partecipare a questo magnifico evento, che permetterà di scoprire anche l’uomo Franchi, meno conosciuto”.

Si ringraziano il Museo del Calcio di Coverciano per la collaborazione, Figc e Comune di Firenze per il patrocinio, il Museo viola, Noema digital partner con la realtà virtuale, Stilli Solutions e Crazy Bit


 
Calcio: la Fiorentina batte l'Empoli 1-0 e "sogna"ancora l'Europa PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Caselli Foto Giacomo Morini   
Lunedì 04 Aprile 2022 17:08

Firenze, dallo Stadio " Artemio Franchi " Paolo Caselli

Foto Giacomo Morini

Fiorentina-Empoli 1-0

58'Gonzalez-0

Copia incolla della partita con il Bologna. In parità numerica, partita alla pari, con un gol annullato a Di Francesco, dopo l' espulsione di Luperto ed il gol di Lupetto, partita chiusa per i viola.

FIORENTINA

Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi (dal 86' Terzic); Castrovilli (dal 86' Maleh), Torreira (dal 71'Ambrabat), Duncan; Saponara (dal 77' Sottil), Cabral, Gonzalez (dal 86' Callejon)

A disposizione Rosati, Dragowski, Martinez Quarta, Callejon, Ikoné, Maleh, Terzic, Piatek, Amrabat, Sottil, Nastasic, Kokorin

Allenatore Vincenzo Italiano

EMPOLI

Vicario; Stojanovic, Tonelli (dal 28' Ismajili), Luperto, Cacace; Zurkowski, Stulac (dal 61' Asllani), Bandinelli (dal 77' Bajrami); Henderson (dal 61' Cutrone); Di Francesco (dal 61'Viti), Pinamonti

A disposizione: Ujkani, Furlan, Romagnoli, Verre, Cutrone, Bajrami, Benassi, La Mantia, Fiammozzi, Asslani, Ismajli, Viti.

Allenatore: Aurelio Andreazzoli

Arbitro Luca Massimi sez. Termoli

Assistenti Di Vuolo- Zingarelli

IV Uomo Meraviglia

VAR Maresca-Giallatini

Ammoniti Luperto (E), Torreira (F), Ismajili (E)

Espulsi Vicario (E)

Giornata di sole, ventosa, terreno in ottime condizioni.

Empoli in completo bianco con risvolti azzurri, Fiorentina in completo viola con banda orizzontale bianca che nel primo tempo attacchera'da sinistra a destra.

Finale Fiorentina-Empoli 1-0

90'+5 Volata in contropiede di Sottil, fermato da Vicario in uscita bassa.

90'+ 4 Cacace, tenta il tiro a volo, alto.

90'+2 Splendida uscita bassa di Vicario su Duncan.

90'+1 Cabral, in area, tenta la rovesciata, senza esito.

Tempo di Recupero  5'

88' Sottil, cross basso, irrompe Cabral, fuori.

76' Ambrabat, destro dai 25 metri centrale, para Vicario.

74'Gonzalez apre a destra per Castrovilli, tiro largo alla destra di Vicario.

73' Ancora Saponara, da sinistra, tiro di destro, debole tra le braccia di Vicario.

72' Da sinistra, in area, Pinamonti, non aggancia.

70'Saponara, destro, sul primo palo, appena fuori.

66' Destro di Milenkovic dai 25 metri, alto.

63'Cross di Biraghi, testa di Gonzalez, centrale, para Vicario.

58'⚽️ Goooool Fiorentina, punizione di Biraghi, da destra, Gonzalez, di testa, 1-0.

57' Vicario, fallo su Gonzalez, giallo, già ammonito, espulso.

55' Torreira su Di Francesco, giallo e l'uruguagio salterà la trasferta di Napoli.

53' Venuti, destro, inguardabile.

52'Saponara in mezzo, irrompe Cabral, gol, ma è  fuorigioco la posizione dell'ex empolese.

50' Saponara, assist per Gonzalez, tiro fiacco, facile per Vicario.

Secondo Tempo

Finale Primo Tempo Fiorentina- Empoli 0-0

45'+4 Gonzalez, per Cabral, tiro di controbalzo, altissimo.

45'+1 Di Francesco, tenta di beffare Terracciano, fuori misura.

Tempo di Recupero 4'

44' Duncan, sinistro, respinto, arriva Venuti, altissimo.

43' Saponara, sinistro dal limite, debole.

39' Gol Empoli, pasticcio Biraghi, Terracciano, sulla carambola, rovesciata di Di Francesco, vanificato dal fallo di Pinamonti sull'estremo viola. Il VAR salva la Fiorentina.

36' Gonzalez, cross per Duncan, troppo alto, si perde un'ottima occasione.

34' Errore in disimpegno di Cacace, Saponara, cross in mezzo, deviato in corner.

32' Cross di Duncan, Torreira, di testa, devia Vicario, nessun viola pronto al tap-in.

31' Castrovilli, tenta l'" imbucata" per Gonzalez, lungo.

24' Punizione, da sinistra di Stulac, testa di Tonelli, facile per Terracciano.

23'Biraghi per Cabral, tiro fuori, ma il brasiliano era in fuorigioco.

20' Buona chiusura di Venuti su Di Francesco.

18' Punizione da destra di Stulac, smanaccia Terracciano, Henderson, altissimo.

14' Duncan, da sinistra, tiro cross deviato in corner, all'angolo, Cabral, di testa, debole, para Vicario.

9'Punizione di Castrovilli, sinistro di Biraghi, centrale, pero', Vicario mette in angolo

8' Erroraccio di Terracciano, il rimpallo lo favorisce.

7'Scivolone di Biraghi, ne approfitta Pinamonti, tiro cross che non viene sfruttato dagli avanti empolese.

5' Cross di Biraghi,  lento, facile per Vicario.

4' Gonzalez, da destra, sinistro, in due tempi Vicario.

1' Pronta uscita a terra, di Terracciano su Di Francesco, lanciato a rete, pallone in fallo laterale.

Primo Tempo

 
Calcio: 2° ripartenza disastrosa: Fiorentina Lazio 0-3!!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Caselli e Stefano Ballerini; fotografie di Giacomo Morini   
Sabato 05 Febbraio 2022 23:08

Firenze, Stadio "Artemio Franchi"

Fiorentina-Lazio 0-3

52' Milinkovic Savic, 70', 81'Immobile (autogol Biraghi)

Brutta Fiorentina, la perdita del miglior giocatore, di quello che faceva salire la squadra è faceva gol si sente, eccome.

Giovedì la Coppaa Bergamo, poi la trasferta di Spezia, si fa dura per la squadra di Italiano.

Fiorentina : Terracciano; Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura (dal 76' Ikone), Torreira, Duncan (dal 59'Castrovilli); Sottil (dal 88'Ambrabat), Cabral (dal 76' Piatek), Callejòn (dal 59'Gonzalez).

A disposizione: Dragowski, Martinez Quarta, Saponara, Maleh, Terzic, Kokorin, Igor.

All. Vincenzo Italiano

Lazio Strakosha; Lazzari (dal 69' Hysaj), Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (dal 59' Cataldi), Luis Alberto (dal 76' Basic); Pedro (dal 59' Felipe A.) , Immobile, Zaccagni.

A disposizione: Reina, Adamonis, Felipe Anderson, Cabral, Romero, Hysaj, Radu, Moro, André Anderson, Cataldi, Floriani Mussolini, Basic. All. Sarri

Spettatori 17.500

Ammoniti: Leiva (L), Pedro (L), Bonaventura (F), Torreira (F), Lazzari (l)
Espulsi: Al 40' st Torreira per doppia ammonizione (gioco falloso e proteste)

Arbitro: Orsato sez. Schio

Assistenti: Liberti – Mastrodonato
IV Uomo Paterna
VAR: Chiffi
AVAR: Costanzo

Ammoniti Leiva (L), Pedro (L), Bonaventura (F), Torreira (F), Milinkovic (L), Patric (L)

Espulsi Torreira (F)

Serata fredda, terreno in ottime condizioni, spettatori 17181

Calcio: le valutazioni dei nostri viola passo passo durante i 90 minuti...

LE PAGELLE DI FIORENTINA LAZIO ...0-3...!!!

Attaccando  verso la Fiesole  becchiamo gol dall'odioso  Milinkovic Savic prima e da Immobile poi...l'autogol di Biraghi (sul tiro di Immobile) !!

Davanti ad oltre 17.000 spettatori, la solita Lazio che continuiamo a soffrire da tempo a Firenze !!

Giovedi alle 18 in campo a Bergamo per la Coppa Italia

di Stefano Ballerini

Firenze- Nella 2° ripresa stagionale dopo una sosta la Fiorentina riaffonda di nuovo ed ancora fragorosamente: 4-0 a Torino col Toro; 0-3 stasera in casa con l'odiosa ( sotto tutti i punti di vista...) Lazio. Nel terzo anticipo della 24a giornata di Serie A, la  Fiorentina,  stecca "fragorosamente" in casa  facendosi travolgere dalla Lazio con cui lotta "eventualmente"( ma proprio eventualmente ...)  per un posto in Europa che supera i viola ed aggancia la Roma (fermata dal Genoa 0-0) al sesto posto.

Detto dei 17.000 ed oltre spettatori,..

Partiva  meglio la Fiorentina, alla prima senza Vlahovic ceduto alla Juve,e con Cabral che esordiva con la 9, sfiorando anche il gol al 19 depositando su Strakosha un "bel colpone di testa ma troppo centrale. Con il passare dei minuti i viola che erano davvero "troppo alti"  calavano iniziavano a fioccare ad ogni errore occasioni laziali  che venivano  fuori  con le conclusioni di Pedro e Immobileadesaltare l'ottimoreattivissimo Terracciano il migliore assieme aSottil, che la davanti predicava ed avrebbe  predicato da solo. ST: Al 52' l'assis di  Zaccagni trovava  al posto giusto l'odiosissimo Milinkovic che la sbloccava( 0-1) ; poi al 70' Immobile andava via allo "staticissimo"  Nastasic ( Ma Quarta ???) e non sbagliava a tu per tu con Terracciano (0-2)  Il tris è un'autorete di Biraghi dopo un'altra azione travolgente di Immobile che aveva saltato Terracciano (0-3) buonanotte suonatori nella "notte fondissima.." !! Così...lottare per l'Europa...da'retta..lasciamo stare non fa per noi. Adesso proviamo a giocarcela a Bergamo Giovedi in Coppa Italia sperando di poterci rifare come avvenne a Napoli dopo il "poker"rimediato all'Olimpico/GrandeToro..sarà mai possibile..??? Boh??

TERRACCIANO: E' il nostro titolare...punto  il migliore "non di movimento"7.5 !! Vede osserva segue il tiraccio alto di Immobile..Grande parata su Immobile al 32° !! Salva ancora su Pedro (35), poi Zaccagni spara in Fiesole graziandolo !! Una "sfarfallatina" in uscita su Immobile ( 37) ma c'era fallo in area..44° in 2 tempi devia il cross di Immobile ..7.5/ Becca il gol su una dormita difensiva da Milinkovic-Savic 0-1; Ci salva su Pedro 53° che lo tocca sulla testa: Ammonito..; becca il 2-0 "uno contro 1 contro Immobile che sigla il 2-0 !!"Buona notte suonatori.. saltato dallo scatto di Immobile, vede il pallone ruzzolare in gol sull'ultimo disperato tentativo di Biraghi 0-3 Notte fonda!! Graziato da Basic

VENUTI: al 26° finalizza il pallone per Bonaventura che sfiora il gol 6ino../ secondo tempo impalpabile 5

MILENKOVIC: La dietro il migliore 36° SALVA IL GOL SU MILINKOVIC -SAVIC da solo vale 7/Bene anche ad inizio ripresa...; ci prova di testa a lato al  73° Si salva  per un 6

NASTASIJC: da subito una "francobollata" ad Immobile; ben piazzato sul cross di Zaccagni; al 42° ferma Pedro spazzandola via..6/ Insieme a Biraghi ma lui è il più colpevole..si perdono Milinkovic Savic che ci punisce; rischia in area su Zaccagni 55° ci va bene...Non salta su quel pallone al 70° favorendo la fuga-gol di Immobile: 0-2 !! Debole conclusione su un corner al 79°; male anche concedendo l'occasione sprecata da Basic !! 4.5

BIRAGHI: Non sfonda al 9°...ma al 19° trova la testa di Cabral..sfioriamo l'1-0..6/ Biraghi sta a guardare gol di Milinkovic-Savic 0-1; 2 cross ribattuti dopo lo 0-2.Prova a salvare sul tiro di Immobile dopo aver saltato Terracciano, aggiudicandosi l'autogol dello 0-3 !! 5

TORREIRA: partito maluccio con qualche appoggio sbagliato; al 27° di controbalzo non inquadra lo specchio di poco ..se avesse segnato veniva giù il Franchi..!!; erroraccio da cui nasce l'occasione per Immobile salvata da Terraciano. Altro errore al 36° nasce altra occasione salvata da Milenkovic.. 5/ Occasioneeee innescato da Bonaventura ma Tiro"appoggiato" al 48°, Strakosha ringrazia; Ammonito  al 56°; Rosso all'84° per proteste ...insensate (era già ammonito..)finiamo in 10 completamente allo sbando !! 4.5

DUNCAN." 2 sciocchezuole ..pagate per fortuna bene..Recapita un buon pallone a Venuti..Sbaglia un "uscita" al 43° Pedro sventaglia alto 5 / 56° rilevato da Castrovilli che provava a guadagnarsi  un rigore ( ?? silent -ceck  var..penalty annullato..).5

BONAVVENTURA: partenza al "ralenty"..; Duncan- Venuti -...Jack  al 26°sfiora il gol !! favorisce l'ammonizione per"simulazione a Immobile al 44°6---/Nervoso per l'errore di Torreira sulla sua invenzione.. viene Ammonito..ballava la diffida da 10 partite ; sarà squalificato.5.5 (dal 75° Ikonè  SV )

CALLEJON: un "palloncino gonfiato" recapitato a Strakosha..; chiede scusa per un pallonaccio gettato lato campo..; al 21° Marusic gli rifila una "zuccatona pazzesca dolorosissima..Ahi!!; al 35° è in off side..5/ fantasma viene sostituito da Gonzalez che al 63° la sbatte alta sul "pass"di Sottil 5.5

CABRAL: Attesissimo..già molti gli striscioni; In agguato ruba subito un pallone: diversi palloni giocati bene...ci piace; prova l'inserimento in...Off Side sulla sponda di Sottil. COLPO DI TESTA AL 19° UNA BELLA ZUCCATONA STRAKOSHA FA IL MIRACOLO; la svirgola, perde palla e la Lazio ne approfitta sparando alto con Immobile 6.5/ Svaria molto su un dai e vai di Biraghi; non arriva per"un pelo" sull' ideona di Sottil al 61°6 + esce tra tantissimi applausi (dal 74° Piatek c'è chi giura di non averlo visto..sv)

SOTTIL: bella l'idea con il pass per Cabral purtroppo  nato in Off Side.; Offre palla a Biraghi che trova Cabral. Costringe Lazzari a vedersi sventolare il 1° giallo del match..; traversone da sinistra trovando il 2° corner incitando il pubblico..41° Marusic (42) ribatte l'idea di Sottil 6.5/ Gran bello spunto in avvio di ripresa, poi è "murato"; grande giocata al 61° per Cabral che arriva con un "millesimo" di ritardo ..!! Favorisce il giallo a Lazzari (il 4° laziale); il migliore di movimento  ma stasera ha giocato da solo  7-( Dall'87° Amrabat Sv)

All. ITALIANO: Dava un bel segnale: li aggredivamo "altissimi"...vediamo.Poi  riassestava i viola nella ripresa..eravamo  troppo sbilanciati ed ai primi errori abbiamo sempre innescato  troppi attacchi pericolosi laziali..6/ St: Crediamo abbia"abbassato" un pò la linea, iniziando benino, ma poi beccvamo 2 gol su 2 nostri errori e "incavolatissimo"  immetteva Gonzalez e Castrovilli per Duncan e Callejon; poi Ambrabat nel finale;  la serata più negativa a Firenze  5

Arbitro Orsato: fischia il rigore poi lo va a rivedere e se lo rimangia (giusto) esce per ultimo subissato da tanti fischi..6

I PRIMI RISULTATI

sabato 5 febbraio 2022

FP Roma Roma 0 - 0 Genoa Genoa
FP Inter Inter 1 - 2 Milan Milan
FP Fiorentina Fiorentina 0 - 3 Lazio Lazio

Calcio: Il Mister viola "quasi subito"a fine gara ..

VINCENZO ITALIANO:" "NON CREDO CHE QUESTA SCONFITTA  SIA DA  CONSIDERARE  DA 0-3 E CREDO NON SIA FIGLIA DELLA VICENDA VLAHOVIC"

"Lazio più forte; ogni volta sbagliamo qualcosa paghiamo sempre; buon primo tempo poi sbagliamo noi non la Lazio ed allora..."

Firenze- Le parole di Mister Italiano a fine gara:" Non credo che questa gara sia davvero da 0-3.. per il buon primo tempo fatto, ma anche come eravamo partiti nella ripresa.. Tu commetti poi degli errori, poi è dura recuperare; loro arrivavano da 15 giorni di preparazione molto diversi dai nostri; la Lazio è squadra forte lo sapevamo, e gli errori con loro si pagano;  in occasione del 1° gol si parte dal rilancio di Strakosha, e prendiamo gol, laddove dovevamo recuperare gol non concedendo loro quella finalizzazione; dobbiamo lavorare.. dobbiamo riuscire ad inserire i nuovi arrivati".

Quanto ci vorrà per inserirli ? :" I ragazzi sono arrivati da campionati diversi, devono integrarsi al meglio, dobbiamo farli integrare il piu' presto possibile, ma ci vuole del tempo.."

Cabral subito, Ikonè e Piontek ? :"Piontek si è fatto male ha lavorato maluccio; Ikonè lo vedemmo subito a Napoli; i suoi compagni hanno fatto bene adesso tocca a lui salire lo scalino"

Meglio l'assetto difensivo laziale ? :" Dovevamo fare meglio,  poi preso il 1° gol così, prendere il 2° ci ha tagliato le gambe, si deve difendere ma anche non concedere.. abbiamo fatto qualche lettura male  e quando sbagliamo e soffriamo becchiamo gol.. la Lazio lo ripeto è squadra forte, stasera più forte,  dobbiamo lavorare di più.."

Ma è stata una settimana devoluta all'affareVlahovic..avete sofferto uscendone così..' :"L' avevo detto in conferenza stampa; speravo di veder finire il mercato perchè temevo qualcosa."

Piatek e Cabral al posto di Vlahovic ? :"Allora Vlahovic se ha fatto tanti gol è stato per l'ottimo lavoro del gruppo, poi lui è stato bravissimo a finalizzare al meglio; adesso abbiamo Piontek e Cabral,  pronti a riprendere il suo lavoro, ma ripeto, questa sconfitta per me non vale il 3-0 e non è "figlia"della partenza di Vlahovic".

La serataccia di Torreira? "Non mi piacciono questo tipo di espulsioni, i ragazzi devono restare lucidi e non andare oltre, perché si compromette anche la prossima gara. Il giallo a Bonaventura ci può stare, è un fallo di gioco: ma abbiamo gente che non farà rimpiangere chi è sceso in campo oggi".

Calcio: prima di imboccare il tunnel del Franchi  parla il difensore viola...

Lorenzo Venuti: “Impariamo a non imbarcare, c’è tanto di buono in questa Fiorentina”

Nell'immediato post  gara di Fiorentina-Lazio è intervenuto a Dazn Lorenzo Venuti,

Firenze- Poche le laconiche parole  del "fiorentinissimo difensore gigliato Lorenzo Venuti" "In questa stagione dopo le sconfitte ci siamo sempre rialzati, lo faremo anche stavolta se lavoriamo bene. raccotare che abbiamo perso a Fireze di fronte ai nostri tifosi 0-3 suona davero malissimo,  è brutto, lo so, ma bisogna imparare a tenere le partite fino alla fine e non crollare in questo modo. Impariamo dagli errori e guardiamo al lato positivo, c'è tanto di buono in questa Fiorentina".

NUMERI & STATISTICHE

Calcio: appena terminata la bruttissima sfida del Franchi leggiamo i numeri che ne derivano

LA LAZIO SI CONFERMA"BRUTTISSIMA BESTIA AL FRANCHI" !!

Firenze- A ritonfaaaaaaa.. La Lazio risbanca il Franchi come da abitudine quasi fissa ..purtroppo !! La Fiorentina soffre terribilmente i colori biancazzurri tra le mura amiche. Il team biancazzurro vince, supera la Fiorentina ed agganciando la Roma al 6°posto non  subendo  gol nelle ultime tre partite di campionato di fila per la prima volta da marzo 2015.

La Fiorentina "ristecca"quando sa cosa avrebbe dovuto fare sapendo del pareggio della Roma ( 0-0 col Genoa) ed invece al solito...zero zero carbonella !! Siamo da"TAFAZI INDUSTRIALI" !!
Sergej Milinkovic-Savic è uno degli unici due centrocampisti, con Dimitri Payet, ad aver segnato almeno otto gol e fornito almeno otto assist nei maggiori cinque campionati europei in questa stagione.
Sergej Milinkovic-Savic ha segnato otto gol in questo campionato: in Serie A ha fatto meglio solo nel 2017/18 (12).
Ciro Immobile ha partecipato ad almeno 20 gol in tutte le ultime sei stagioni di Serie A: nel periodo nessun giocatore ci è riuscito più di tre volte.
Ciro Immobile è diventato il primo giocatore di questo campionato ad aver partecipato a 20 reti: 18 gol e due assist.
Tre dei quattro assist di Mattia Zaccagni in questa Serie A sono stati per un gol di Sergej Milinkovic-Savic.
La Fiorentina ha tentato solo tre conclusioni nel primo tempo e ha fatto peggio solamente contro il Bologna (due) in questo campionato.
La Fiorentina non ha subito gol nel primo tempo in 15 delle sue 23 partite, solo il Napoli (16) ha fatto meglio in questa stagione di Serie A.
Quella di stasera è stata la 150ª presenza in Serie A per Thomas Strakosha.
Quella di stasera è stata la 250ª presenza da titolare in Serie A per Ciro Immobile.

LA CRONACA:

Lazio in maglia bianca con risvolti celesti, Fiorentina in completo viola, che nel primo tempo attacchera'  da sinistra a destra.

Finale Fiorentina-Lazio 0-3

Tempo Recupero 2'

88' Basic, solo davanti a Terracciano, prima si fa respingere il tiro e poi sbaglia a porta vuota.

84'Cross di Biraghi, rovesciata si Gonzalez, alta.

81'⚽️ Gol Lazio, Immobile si invola, supera Terracciano, Biraghi non riesce sulla linea, ad evitare l'0-3

80'Sottil, Gonzalez, testa, facile per Strakosha.

74' Sottil, cross alto.

70'⚽️ Immobile salta Nastasic, si invola verso Terracciano e realizza lo 0-2

70' Sinistro, dal limite di Gonzalez, altissimo.

65'Il VAR corregge Orsato che aveva concesso un rigore ai viola.

62' Cross di Sottil, arriva in ritardo Cabral, di testa.

54' Uscita disperata di Terracciano su Pedro, pallone sul fondo.

52'⚽️ Gol Lazio, Milinkovic Savi , ben lanciato da Zaccagni, batte da due passi Terracciano, 0-1

52' Cross di Cabral, da destra, Duncan, non riesce, di testa ad indirizzare il pallone.

51' Milinkovic, pescato in mezzo all'area viola, la sua girata di testa, finisce totalmente fuori misura.

49' Recupera palla Bonaventura, assist per Torreira, il suo è un passaggio a Strakosha.

Secondo Tempo

Finale Primo Tempo Fiorentina-Lazio 0-0

Tempo di Recupero 2'

45' Doppio intervento in tuffo di Terracciano sull' ennesimo contropiede laziale.

44'Pedro, sinistro dal limite, alto.

41'Gran recupero difensivo di Milenkovic, su contropiede biancazzurro.

38' Immobile, pallone in mezzo, provvidenziale Milenkovic, in angolo.

36' Pasticcia in disimpegno aereo Milenkovic, pallone a Pedro, gran tiro, splendida risposta di Terracciano,  Immobile dal dischetto del rigore, calcia incredibilmente altissimo.

35'Errore di Torreira, in contropiede va al tiro Immobile, non benissimo Terraccaino, la difesa viola ai rifugia in corner.

30' Fallo di Lazzari su Sottil, giallo per il laziale.

28' Punizione da destra di Biraghi, respinge la difesa laziale, Torreira, al volo, non distante dalla porta di Strakosha.

27'Grande assist di Venuti per Bonaventura, che Angola troppo, mettendo a lato, alla destra di Strakosha.

22'Destro dal limite di Immobile, appena alto all'incrocio sinistro di Terracciano.

20'Gran cross di Biraghi, testa di Cabral, centrale, Strakosha riesce a respingere.

15'Errore di Duncan, ma Luis Alberto sbaglia il passaggio decisivo.

14'Callejon, cross, da dimenticare.

9'Sottil, Biraghi, cross facile per Strakosha.

7'Zaccagni, va via a Venuti,  cross basso, ribatte Torreira.

5' Cross, da sinistra di Duncan, blocca Strakosha.

4'Patric chiude in angolo su Callejon

3' Azione di Cabral, Venuti a sostegno perde il pallone.

Primo Tempo

Ultimo aggiornamento Sabato 05 Febbraio 2022 23:21
 
Calcio: IGNOMIGNOSA IMBARCATA VIOLA AL"GRANDE TORO": TORINO FIORENTINA 4-0 !!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Lunedì 10 Gennaio 2022 18:06

Al "Grande Toro" la peggior Fiorentinadi sempre...!!!

Serie A, Torino-Fiorentina 4-0: Brekalo-show, Juric spazza via Italiano!!

Esordio nel 2022 da ricordare per i granata che rifilano un poker ai viola dopo tutti i problemi dovuti al Covid. In rete anche Singo e Sanabria

TORINO-FIORENTINA 4-0
Torino (3-4-2-1):
Gemello, Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo (43' st Zima ), Lukic, Mandragora, Vojvoda; Praet (34' st Pobega ), Brekalo (34' st Pjaca ); Sanabria (43' st Warming ). A disp.: Berisha, Izzo, Kone, Buongiorno, Linetty, Baselli, Zaza, Verdi. All.: Juric
Fiorentina (4-3-3): Terracciano 5; Odriozola 5, Milenkovic 4,5, Quarta 4.5 (1' st Igor 4,5), Biraghi 5; Bonaventura 5, Torreira 5, Castrovilli 5 (28' st Maleh 6); Callejon 4,5 (1' st Saponara 5), Vlahovic 5 (28' st Kokorin 5), Gonzalez 5 (33' st Ikoné sv). A disp.: Dragowski, Rosati, Nastasic, Venuti, Duncan, Terzic, Pulgar. All.: Italiano 4.0
Arbitro: Marinelli
Marcatori: 19' Singo, 23' Brekalo, 31' Brekalo, 14' st Sanabria
Ammoniti: Djidji, Vojvoda (T); Quarta, Igor (F)
Espulsi: nessuno

Torino- Il miglior Torino degli ultimi anni annienta, sommerge, imbarca, travolge la peggior Fiorentina dell'era Commisso 4-0. I nizia con un successo roboante il 2022 del Torino di Juric che ha strapazzato in casa la Fiorentina imponendosi il 2022 viola  Gara senza storia con i granata in vantaggio già al 19' con un colpo di testa di Singo. Quarta "da i numeri", callejon combina lo sfacelo, Vlahovic assente non pervenuto, nella "Viola" non si sava nessuno. Prima dell'intervallo si è scatenato Brekalo, autore di una doppietta tra il 23' e il 31', sfruttando anche un erroraccio incredibile in disimpegno di Callejon. Nella ripresa è toccato a Sanabria calare il poker dribblando anche Terracciano.La Fiorentina rispreca così un altra occasione avendo giocato dopo le sue competitors. E' la storia che si ripete, come aveva detto l'Avv.Romei: bisogna chiedere di non giocare mai in posticipo....adesso Napoli Giovedi, poi il Genoa in casa: ci sarà spazio per una rinascita..???

 
Calcio: 2°pareggio di fila per la Fiorentina: 1-1 a Verona PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Mercoledì 22 Dicembre 2021 19:50

Serie A, Verona-Fiorentina 1-1: Castrovilli salva i viola nel finale

 

Il 1° gol della stagione all'81' del numero 10 di Italiano pareggia il vantaggio scaligero firmato da Lasagna

Duncan nel finale spreca clamorosamte solo davanti a Montipò calciando malamente sul fondo !!

Hellas Verona-Fiorentina 1-1

VERONA (3-4-2-1) Montipò; Faraoni, Casale, Sutalo; Tameze, Ilic, Veloso (dal 1' s.t. Bessa), Lazovic; Lasagna (dal 37' s.t. Cancellieri), Caprari (dal 37' s.t. Hongla); Simeone. All. Tudor

FIORENTINA (4-3-3) Terracciano; Venuti (dal 25' s.t. Odriozola), Milenkovic, Igor, Terzic; Bonaventura (dal 1' s.t. Castrovilli), Torreira, Duncan; Nico Gonzalez, Vlahovic, Sottil (dal 18' s.t. Saponara, dal 25' s.t. Callejon). All. Italiano

Arbitro:Doveri

Marcatori: 16' p.t. Lasagna, 36' s.t. Castrovilli

Ammoniti:1' s.t. Caprari, 3' s.t. Ilic, 39' s.t. Terzic

Dalla Redazione  Stefano Ballerini

LE PEGELLE VIOLA

FIORENTINA (4-3-3):

Terracciano benino..non benissimo...6;
Venuti 6 fa iil suo (poi dal 70′ entra Odriozola  che alza il baricentro..6.5),
Milenkovic attento la in mezzo..6.5,
Igor  si fa beffare da Lasagna 6,

Terzic  suo il cross sulla"cabeza"di Castrovilli 6.5;
Bonaventura  sottotono..5.5 (46′ Castrovilli entra a ci regala la prodezza dell'1-1 7),
Torreira  in regresso rispetto al Sassuolo 6,
Duncan sbaglia grossolanamente da solo il gol del 2-...5.5
Sottil spreca la possibilità datagli da Italiano di fargli salire le scalette del Bentegodi dall'inizio...(non mi è stato a sentire..) 5.5 (63′ Saponara dura purtroppo e dolorosamente solo 7 minuti...sv, 70′ Callejon fa il fieno giusto per accenderci il pressing dell'1-1. 6),
Vlahovic assente,lotta da solo, non riceve un solo pallone giusto sprecando l'occasione di fare 34 staccando Ronaldo..Chiude "dicendo 33" sta comunque bene !! Peccato..6,
Gonzalez  frulla ma non troppo 6.
A disposizione: Rosati, Cerofolini, Martinez Quarta, Maleh, Pulgar, Benassi, , Nastasic, Kokorin.
Allenatore: Vincenzo Italiano: soffre tantissimo nei primi 45 minuti rischiando lo 0-2; poi negli spogliatoi estrae la carta"jolly" vincente Castrovilli, che lo ripaga; sogna sulla fuga di Duncan, maledicendo il tiro di Duncan.; la Fiorentina giocando sapendo cosa c'era da fare per riacchiappare la Juventus fallisce..(dato storico) ma l'importante come diceva il"Socio"Caselli:"Tra Sassuolo e Verona mi incarto 2 punti e me li porto a casa".Saggio il Caselli, ma io non mi accotento e mastico amaro..ma non troppo..!! 6+


Verona- Allora c'è l'inversione di tendenza; la Fiorentina prima della gara col Sassuolo non aveva mai pareggiato: o vinte o perse; adesso i viola invece chiudono il girone di andata con un secondo pareggio consecutivo: 2-2 col Sassuolo, 1-1 al "Bentegodi" soffrendo in rimonta col Verona. Il girone d'andata di Verona e Fiorentina si chiude dunque con un pareggio per 1-1 al Bentegodi. La Fiorentina sapeva ancora una volta cosa dover fare per riagganciare la Juventus che adesso ci è davanti, ma ancora una volta i viola soffrendo, non riescono a farlo..!!

Dopo un palo di Faraoni in avvio di gara, gli scaligeri trovano il vantaggio al 17' con il gol di Lasagna su assist di Caprari nel loro miglior periodo con i viola che stavano soffrendo da diversi minuti. Il solito gol di "chi non aveva mai segnato e"forse" non segnerà piu'...:Lasagna.  Nella ripresa viola entrava subito Castrovilli per Bonaventura sottotono; viola che ci hanno messo una ventina di minuti abbondanti per carburare;  poi Odriozola entrava per Venuti per alzare la corsia destra, ed il baricentro, Saponara entrava per un negativo Sottil, che non sfrutta l'occasione datagli di partire titolare (come andavo dicendo io...) ed a sua volta perun doloroso infortunio lasciava spazio a Callejon; finale, però, Castrovilli, firma il bell'1-1  sul cross di Terzic; dando il cambio a Vlahovic cui non riesce a superare Ronaldo per gol segnati in un anno: ambedue  si fermano a 33.. il definitivo pareggio su cross di Terzic. Duncan poi ha una clamorosa occasione fuggendo da solo davanti a Montipò ma calcia malamente sul fondo non inquadrando lo specchio scaligero !!. Ed allora finisce 1-1 I viola di Italiano salgono così a 32 punti, mentre i gialloblù si portano a 24. Peccato un altra occasione sprecata per sognare di piu'. Storico il dato negativo(un refrain)..quando la Fiorentina gioca "dopo" sapendo quel che c'è da fare.(vincere per riacchappare laJuve ed accorciare sull' Atalanta..fallisce sempre..boh ???!!.(tafazi industriali..!!)!!

LE STATISTICHE
Verona e Fiorentina hanno pareggiato un match di Serie A in casa dei veneti per la prima volta da febbraio 2000.
Il Verona è la squadra che ha perso più punti da situazione di vantaggio nella Serie A in corso (18).
Kevin Lasagna ha segnato il suo terzo gol al Bentegodi in Serie A, ma è stato il primo davanti al proprio pubblico: i due precedenti con la maglia del Carpi nel marzo 2016 (contro il Verona) e con l'Udinese nel settembre 2018 (contro il Chievo).
Lasagna ha segnato il suo secondo gol in Serie A contro la Fiorentina dopo aver trovato le rete contro i viola nel febbraio 2016 con la maglia del Carpi.
Lasagna è andato a segno in Serie A 24 tiri dopo il suo precedente gol nella competizione contro Cagliari nell'aprile 2021.
Gianluca Caprari ha servito il suo terzo assist contro la Fiorentina in Serie A: contro nessuna squadra ne conta di più nella competizione.
Il Verona ha subito 14 reti negli ultimi 15 minuti di gioco in questo campionato, una in più di quelle incassate in questo intervallo temporale nell'intera Serie A 2020/21.
Otto dei nove gol di Gaetano Castrovilli in Serie A sono arrivati nel corso dei secondi tempi di gioco.
Castrovilli ha segnato il suo primo gol di testa in Serie A da novembre 2019 contro il Parma.
La Fiorentina ha segnato con il suo unico tiro nello specchio tentato nel match.
La Fiorentina ha incassato solamente la sua seconda rete in questo campionato nel corso dei primi 20 minuti di gioco, dopo la rete subita da Manolo Gabbiadini a novembre.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Dicembre 2021 20:29
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 1599
Copyright © 2022 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba lo ricorderà per sempre

Fabio Bardelloni vive sempre in tutti Noi..

FABIO BARDELLONI  SARAI RICORDATO DA TUTTA  L'ELBA  E DA TUTTI NOI DELL'ELBA 97 CALCIO A 5 DA TUTTI GLI SPORTIVI ELBANI CHE TI HANNO VOLUTO BENE.

CIAO FABIO CI STAI MANCANDO SEMPRE..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Era un Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- E'stata un altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

CHIARA BAGLIONI TI RICORDIAMO SEMPRE...!!

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook rimasi  "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, quel giorno Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 1461 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1461 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Giovedi  Giugno 19 Luglio 2018 dal 19

Luglio 2014 a Moena sono 1461 ) e quella secondo

Mario Cognigni sono 725

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 725  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo ad Oggi Giovedi

19 Giugno 2018 sono 496  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve abbiamo gia avuto un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 1461 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 19 Luglio

2018  4 anni esatti  2018 1461   giorni.!!!

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-19

Luglio 2018  fanno 725 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

496.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella,

all'Assessorato allo Sport vada il

più "FERVIDO"....VERGOGNATEVI

ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!

E COSI' FU'...LO STADIO ALLA MERCAFIR NON

SI E' FATTO...NON SIFARA' MAI...

Caro Dario Nardella...ho vinto io..le bugie

spesso hanno le gambe lunghe...ma alla fine

vince sempre chi le bugie non le racconta !!