Home

Ultime notizie

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Calcio: LA FIORENTINA BATTE LA SPAL 1-0 DECIDE PEZZELLA PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini; servizio fotografico di Giacomo Morini   
Domenica 12 Gennaio 2020 13:38

Firenze, "Stadio Artemio Franchi" 19° turno ultima di andata

Serie A, Fiorentina-Spal: gioca Boateng al posto di Vlahovic...IO PROTESTO !!!

E se non batti la Spal !!!! Inizio gara INGUARDABILE !!!! 1-0 la sblocca Pezzella

In Tribuna nel Box Sky avvistato Maxi Oliveira rientrato a Firenze dall'Olimpia Asuncion (Paraguai)  !!! Poveri Noi !!!

FORMAZIONI

FIORENTINA

Dragowski, Pezzella, Caceres, Milenkovic, Lirola, Pulgar, Benassi, Castrovilli, Chiesa, ( 29° Cutrone)  Dalbert, Boateng ( 46° Vlahovic) .

A disposizione Terracciano, Ceccherini, Venuti, Ranieri, Zurkowski, Terzic, Cutrone, Badelj, Sottil, Eysseric, Ghezzal, Vlahovic.

Allenatore Giuseppe Iachini

SPAL

Berisha, Cionek, Vicari, Igor ( 40°st Paloschi) , Felipe, Murgia, Missiroli, Valori, Strefezza, Di Francesco, Petagna.

A disposizione Letica, Thiam, Reca, Salamon, Cannistra, Valdifiori, Floccari, Mastrilli, Jankovic, Paloschi, Cuellar, Tunjov.

Allenatore Leonardo Semplici.

Arbitro Doveri (sez.Roma)

Assistenti Baccini-Bresmes

IV Uomo Abbattista

VAR Di Paolo-Valeriani

ammoniti Pezzella e Murgia

Note: Spettatori 34.000

Rete: 82° Pezzella

LE PAGELLE VIOLA

Le pagelle viola
Avevamo cominciato malissimo….Boateng al posto di Vlahovic ?????? Iachini non ci siamo…!!
POI ARRIVA  LA TESTATA DI PEZZELLA SOTTO LA FIESOLE 1-0
Prima vittoria viola davanti a Rocco Commisso.

FIORENTINA (3-5-2):

Dragowski “piccionato ” dal sole in faccia sul cross di Vicari che gli battezza il palo destro, graziato dal duo Felipe Petagna che a porta vuota la cacciano fuori!!!!, Ferma la botta dritta di Strefezza; artiglia facilmente la punizione di Murgia da sinistra  6

Milenkovic un paio di lancioni per nessuno un paio di colpi di testa liberatori una buona diagonale in chiusura ad inizio del 2° tempo; ci prova al volo sul cross di Adalbert” qualcuno della Spal si immola a respingere…6+

Pezzella salva sul cross di Missiroli ; ammonito al 37°  MA AL  37° sull’angolo viola da destra il suo TAP IN DI TESTA IN GOL PER L’1-0  7 per il gol…importantissimo

Caceres: fa il suo…da difensore e basta…6+

Lirola Off side decisivo sul gol di Boateng un paio di rilanci sbilenchi..brutto inizio.., un “quasi” assist per Vlahovic   dal suo piede si innesca l’angolo buono per il gol di Pezzella cerca Cutrone al 90 che di tacco sfiora il 2-0 6

Pulgar  una botta dal limite che innescherebbe il gol di Boateng annullato per off Side  5.5

Benassi Si fa vedere addirittura al 12° della ripresa botta dritta per Berisha, ma al 14° da fuori sparecchia malamente a lato ( 4 in arrivo anche a lui…)  ci prova sul tiro/assist di Lirola Berisha la mette in angolo da cui nasce il gol viola 5

Castrovilli cerca un incuneo : murato  al 32° ha l’occasione più nitida bombarda dal limite  dell’area piccola salva Berisha di piede; svaria a destra cerca Chiesa,,,poi palla persa.. il migliore 7+

Dalbert un cross al 2° sponda di Chiesa ; un 2° al 9° ribattuto; un 3° al 24 3° ribattuta…. Un 4° al 31° 4° ribattuta Palla persa al 34° INGUARDABILE…Il 5° cross il 1° della ripresa è il migliore trova Milenkovic allo sparo nascono 2 angoli viola  5.5

Chiesa: una sponda di testa sul cross di Dalbert non artigliata da Boateng; un tiro da destra su cui “arriverebbe” il gol di Boateng annullato per off Side ma si Lirola attivo.. ( st Cutrone che al 90 di tacco sfiora il 2-0)

Boateng Subito in off side…non arriva sulla sponda di Chiesa; segnerebbe  l’1-0 ma il suo tocco sul cross di Chiesa arriva in fuori gioco. Una sponda di testa al 26°… INUTILE !!!  5 ( dal 46° Vlahovic che al 2° ci prova da destra sinistro largo..4° assist di Vlahovic, Chiesa la spara alta da 1 metro !!!  Partecipa la gol di Pezzella cerca Cutrone nell’azione del possibile 2-0 6


Allenatore: Iachini  urla e strepita sbraccia, sbuffa ma alla fine ha ragione lui Primi 3 punti e prima vittoria viola dopo “tempo immemore”  Bagna il suo primo successo che regala il 1° successo al suo Presidente Commisso  7


SECONDO TEMPO

3 di recupero con la Spala a farsi pericolosa ma alla fine la "sgamiamo" 1° successo al franchi davanti a Rocco Commisso; saliamo a 21...proviamo a ripartire...Suvvia !!!

Vlahovic Lirola Cutrone DI TACCO A SFIORARE IL 2-0 ...peccato !!

Ci avviciniamo al 90°  ci saranno 3 minuti...perlomeno..

Ripartenza Castrovilli per Vlahovic che non la tiene..

43° Pulgar ferma Petagna concedendo angolo

42° angolo Spal da sinistra..

40° via Igor dentro la 3° punta Paloschi

attenzione alla Spal che prova subitoa farsi vedere respingiamo al limite

SULL'ANGOLO ARRIVA IL TAP IN DI PEZZELLAAAAAAAAAA CHE FA ESPLODERE IL FRANCHI 1-0

35° Lirola per Benassi BERisha in angolo che occasione !!!

33° Murgia prende per la maglia Castrovilli ammonito  punizione viola da sinistra battuta vergognosamente !!!

30° FLOCCARI VINCE UN RIMPALLO TENTA LO SCAVETTO DRAGOWSKI lo tocca e ci salviamo !!!!

29° Cutrone per Chiesa

28° Diagonale di Dalbert vicino al palo sinistro di Berisha non ci arrivano ne Vlahovic ne Chiesa il più vicino

22° cross di Petagna Pezzella regala un angolo ciccando il rinvio...testa di Floccari alta

Pronto Cutrone...

20° Lirola da destra Vlahovic vede 2 spallini rallentargli il pallone...

19° via Di Francesco  dentro  Floccari Semplici si raddoppia l'attacco.

18° Valoti la "stralicia" a lato dal limite

15° Castrovilli-Lirola Castrovilli, il cross di Dalbert il 1° pericoloso al volo Milenkovic nascono 2 angoli viola...

14° Benassi dai 20 sparacchia malamente a lato a "porta aperta" ( voto 4)

13° Botta di Benassi parata da Berisha

12° Punizione Spal da sinistra di Murgia direttamente tra le braccia di Dragowski

9° Strefezza inventa per Petagna che ci grazia non agganciando palla ai 25 metri il duo Milenkovic Pezzella salva

5° Strefezza dritto perdritto dai 20 metri para Dragowski

4° ASSIST DI VLAHOVIC DA DESTRA PER CHIESA CHE LA CACCIA ALTA DA 1 METRO !!!!

3° Strefezza la mette in area ci salviamo

2° Sinistro da destra largo di Vlahovic ..un tiro....

46° Entra Vlahovic per Boateng come volevasi dimostrare...

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Fine di un primo tempo "INVERECONDO" ( 5 tiri a 2 per la Spal !!) 0-0 e tanti fischi...Povera Fiorentina Poveri tutti noi !!!

Tiro cross da lontano di Vicari, Dragowski col sole in faccia palo !! poi Felipe e Petagna sul rimbalzo non trovano il "tap-in" a porta "spalancatissima" !!! INCREDIBILE

45° fallo di Boateng...completamente inutile (voto anticipato 4)

42 testa di Felipe che sfiora la traversa

40° Tiro/trasformazione di Petagna altissimo

37° ammonito Pezzella ..arriva un angolo Spal ...che attacca da sinistra difendiamo bene , ma siamo in grande affanno.

36° Castrovilli-Chiesa che cerca un "rimorchio" che non c' è palla persa al limite

35° Igor da sinistra crossa Petagna per fortuna arriva in ritardo !!!

32° L'OCCASIONE MIGLIORE VIOLA CASTROVILLI BOMBARDA BERISHA CHE RESPINGE DI PIEDE !!!

31° 4° cross di Dalbert 4° ribattuta...

24° 3° cross da sinistra di Dalbert...terza ribattuta...???!!!

Si scaldano Cutrone e Vlahovic ????..e dalle tribune arrivano i primi fischi...andiamo male...!!!

19° gamba tesa di Chiesa punizione Spal

Il Bresca vince 1-0 a Genova sulla Sampdoria  salendoci ad un sol punto....!!!

15° Petagna dal limite che sfiora il gol l'arbitro non da il vantaggio ritorna su un fallo spallino Punizione Spal da destra...??? Per fortuna la  ribattiamo..

Un cross viola da destra Castrovilli a sinistra tenta l'incuneo, cross di Dalbert respinto

8 Missiroli da sinistra salva Pezzella

4° fallo su Castrovilli punizione viola da sinistra tira dal limite Pulgar ribattuto, Chiesa da destra tocca Boateng in gol: OFF SIDE var in azione Fuorigioco confermato

3° infortunio a Felipe l'ex viola...

2° Dalbert da sinistra testa"torre"di Chiesa troppo lunga per Boateng

1° subito Boateng in off side...

PRIMO TEMPO ATTACCHIAMO VERSO LA FERROVIA

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Gennaio 2020 16:03
 
Calcio: l'ultimo match "pre" natalizio: Fiorentina Roma finale 1-4 Montella salta ??? PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini; servizio fotografico di Giacomo Morini   
Venerdì 20 Dicembre 2019 18:48

Calcio: Montella"disarcionato" ????

FIORENTINA ROMA: E' STATO ' "MATCH ALL-TIME" NR 165  FINALE DISASTROSO DI UN 2019 "INGUARDABILE"  1-4 Dzeko -Kolarov -Badelj; Pellegrini Zaniolo

Ghiacciati, poi surclassati e triturati..e per Montella siamo ai saluti ??!!

Fiorentina: Dragowski, Milenkovic, Badelj, Castrovilli, ( 37° st Eysseric)  Boateng ( 20° st Pedro )

Pezzella, Lirola ( 37° st Sottil) , Caceres, Vlahovic, Dalbert, Pulgar. all. Montella

A DISPOSIZIONE:

  • 1 TERRACCIANO
  • - CEROFOLINI
  • 17 CECCHERINI
  • 6 RANIERI
  • 23 VENUTI
  • 16 EYSSERIC
  • 27 ZURKOWSKI
  • 18 GHEZZAL
  • 24 BENASSI
  • 15 CRISTOFORO

  • 11 SOTTIL

Roma: Pau Lopez, Smalling, Pellegrini ( 39° st Under) , Perotti ( 30° st Mikytarian), Dzeko, Kolarov, Veretout, Zaniolo,

Mancini, Florenzi, Diawara. all. Fonseca

A DISPOSIZIONE

  • 63 FUZATO
  • 45 CARDINALI
  • 37 SPINAZZOLA
  • 5 JUAN JESUS
  • 20 FAZIO
  • 15 CETIN


  • 19 KALINIC
  • 48 ANTONUCCI

Arbitro: Orsato di Schio

Collaboratori: Tegoni-Del Giovane

4° Ufficiale Manganiello

Var Aureliano/ Avar Schenone

Reti 18° Dzeko; 20° Kolarov 34° Badelj 73°Pellegrini 88° Zaniolo

Ammoniti Zaniolo e Caceres , Kolarov, Diawara, Castrovilli

Spettatori: 33.000 (??') ( 5000 paganti)

LE PAGELLE VIOLA:

Fiorentina: “piove sul bagnato” Out Chiesa Out anche Benassi ; OUT ANCHE MONTELLA ????
LA ROMA VA SUL 2-0; POI BADELJ..CI TENEVA IN BAZZICA FINO ALL’1-2 DI PELLEGRINI E ZANIOLO 1-4 : CIAO CIAO MONTELLA..E’ CHIARO ????

Dragowski Ghiacciato dal’ 1-2 romanista; si spaventa sul diagonale di Florenzi, blocca la botta di Pellegrini  , con lo stesso Pellegrini che lo infila dal limite sinistra…non perfettissimo !! Zaniolo fa il poker  in contropiede nell'1 contro 1.: 4-1 Montella ai saluti. 5.5

Milenkovic spesso preso in mezzo…si da noia con Pezzella su una punizione…un buon salvataggio  su Kolarov 5.5

Badelj segna il “gol riapri-partita”; regala un angolo alla Roma invece di darla a Dragowski….pallaccia data a Dalbert..imprendibile 6

Castrovilli il cross per il nostro gol di Badelj; per poco non la fa grossa ad inizio ripresa.. Una palla messa bene in mezzo….”meraviglioso” taglio in mezzo per Pulgar anticipato da Lopez; ammonito per simulazione al 18° st   rischia un 2° giallo su Zaniolo  6 ( 37° st Eysseric che ha una palla gol anticipato in extremis 5.5 )

Boateng nullo  prova dal limite “cicca” debolmente 4.5  (20° st Pedro perde subito  un “1 contro 1” in ripartenza; brutta palla data a Castrovilli lunghissima lotta , ma non incide 5.5)

Pezzella  procura la punizione su Zaniolo da cui nasce il gol di Kolarov (ammonito) fa il suo : si da noia con Milenkovic su una punizione da sinistra..6

Lirola un grandissimo salvataggio decisivo  a metà 1° tempo, un 2° sulla fuga di Zaniolo 5.5  ( 37° st Sottil : botta alta  dal limite  un destro dal limite parato da Lopez  un sinistro saetta di poco alto  fa più lui in 10 minuti che Boateng in tutta la partita..6+

Caceres un paio di rinvioni…un paio di “anticiponi” salva in angolo su Zaniolo 6

Vlahovic segna il “suo”  gol di sinistro in diagonale  annullato per off side  una punizione fuori di poco, sempre comunque attivo…una 2° fuga come con l’Inter gli manca il mezzo passo finale apre per Boateng intercettato in extremis .Traversa su punizione nel finalissimo !!! 6.5

Dalbert un paio di cross  un erroraccio ad inizio ripresa; 5

Pulgar:  Maluccio una punizione dal limite al 46° inguardabile..( lasciala tirare a Vlahovic…)  giunge con un “frame” di ritardo sul taglio bellissimo di Castrovilli  5.5

All. Montella trema sulla’ 1-2 da Ko, Badelj prova a rianimarlo..ma poi Pellegrini e Zaniolo firmando il 4-1 gli autorizzano il licenziamento 4

--------------------------------------------------------------------------------------------------

SECONDO TEMPO ...ATTACCANDO VERSO LA FIESOLE....NON SERVE A NIENTE

FINISCE CON UN INDECOROSO 1-4: MONTELLA AI SALUTI !!!

Nel recuperissimo traversa di Vlahovic su punizione !!

5 di recupero

88° va via Zaniolo in contropiede 4-1 Roma Ciao ciao Montella !!!!

40° Occasione per Eysseric anticipato in extremiss in angolo poi botta alta di Sottil

Pronti Eysseric per Castrovilli  e Sottil per Lirola

31° fallo di Pezzella su Dzeko

30° Mykitarian per Perotti

30° Angolo di Pulgar preda di Lopez

al 29° nel miglior momento viola il 3-1 di Pellegrini dal limite Dragowski non perfetto !!

25° Pellegrini dai 30 metri centrale bloccato da Dragowski.

Pedro bloccato nell' 1 contro 1..

24° Lirola per Vlahovic anticipato di un soffio da Lopez

20° Entra Pedro esce Boateng ..o vediamolo per 25 minuti filati.

19° Diagonale di Florenzi appena a lato. 

18° ammonito per simulazione Castrovilli

16° Caceres anticipa Zaniolo in angolo testa di Smalling alta

11° Fuga di Vlahovic steso da Diawarà ammonito

9°Dalbert innesca Vlahovic come con l'Inter Smalling lo allarga facendogli perdere l'attimo fatale, Dusan la mette per Boateng intercettata in mezzo all'area in extremiss

Brekkone di Zaniolo chiuso da Lirola

8° Angolo viola da destra..

7° Castrovilli in mezzo Paulo Lopez anticipa siaVlahovic che Boateng

5° angolo Roma ribattiamo Smalling poi fallo sulla ripartenza di Vlahovic

Punizione viola da sinistra si danno noia Pezzella e Milenkovic al salto

Tra Castrovilli e Dalbert ne combinano delle belle,  cross di Kolarov da sinistra troppo avanzato sia per Dzeko che per Zaniolo, ci va benissimo

----------------------------------------------------------------------------------------------

Fine del 1° tempo tenuti "in bazzica" da Badelj

46° Scappa Castrovilli attende 1 secondo per servire vlahovic e viene steso da Kolarov , la punizione di Pulgar è inguardabile ribattuta

2 di recupero

44° Dzeko da sinistra poi staffilata alta da destra di Florenzi

41° Boateng dal limite ribattuto

35° GRANDISSIMO SALVATAGGIO DI LIROLA DAVANTI A DRAGOWSKI

34° Cross di Castrovilli  badelj si fa trovare SOLOOOOOOOO 1-2

32° Cross di Dalbert per boateng troppo lungo esce Lopez..

30° Pellegrini e Dalbert a terra gioco interrotto.

Viola ghiacciati, straniti

26° Cross da sinistra di Perotti ci provano prima Zaniolo poi Dzeko 2 ribattute viola

22° Attacca Castrovilli che commette fallo in pressing...

Dal possibile 1-0 viola allo 0-2 !!!!

20° Pezzella frena Zaniolo, ammonito, punizione Roma di Kolarov nell'angolino destro di Dragowski "immobile" 2-0 Roma

18° Zaniolo per Dzeko che la gira in rete 0-1 !!!

14° Punizione Roma: ribattuta da Castrovilli poi un cross da sinistra sul fondo

12° VLAHOVIC IN OFF SIDE RICEVE E METTE IN GOLLLLLL: FUORIGIOCO

10° cross di Dalbert Vlahovic prova col sinistro,  ribattuto, mischia poi boateng da destra Paulo Lopez in angolo, dal quale cross di Castrovilli preda di Paulo Lopez

8.30" Punizione viola dal limite: Vlahovic va vicino al gol

8° Lirola-Vlahovic tiro ribattito

5.30" destro debole dal limite di Veretout: fischi

Un paio di "rinviucci" di Paulo lopez per poco non li intercettiamo

PRIMO TEMPO ATTACCHIAMO VERSO LA FERROVIA

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Dicembre 2019 21:57
 
Calcio: Fiorentina Inter: l'ultimo viatico viola per Montella....St 1-1 !!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini; servizio fotografico di Giacomo Morini   
Domenica 15 Dicembre 2019 19:51

Firenze Stadio "Artemio Franchi"

Serie A, Fiorentina-Inter 1-1  AL 91° GRANDISSIMO GOL DI VLAHOVIC

L'ULTIMO TRENO VIOLA....PER "YUMA" MONTELLA !!

 

FORMAZIONI

MONTELLA HA PAURA COME PRIMA DELLA JUVE: 3-5-2 CON BOATENG INVECE DI VLAHOVIC !!!!

Fiorentina: Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Pulgar, Badelj ( 65° Benassi) , Castrovill ( 36° Eyseric)  Dalbert, Boateng, Chiesa. ( 55° Vlahovic )

A disposizione Terracciano, Ceccherini, Venuti, Ranieri, Zurkowski, Cristoforo, Pedro, Benassi, Sottil, Vlahovic, Ghezzal, Eysseric.

Allenatore: Vincenzo Montella

Inter: Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni ( 41° st Godin) , D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, B. Valero, Biraghi, Lautaro, Lukaku.

A disposizione Pacelli, Berni, Godin, Ranocchia, Lazaro, Di Marco, Esposito, Agoume, Politano.

Allenatore Antonio Conte

RETI: 7° BORJA VALERO 91° Vlahovic

Ammoniti: Lautaro, Badelj Brozovic Dalbert Borja Valero

Arbitro Mariani (sez.Aprilia)

Assistenti Schenone- Vivenzi

IV Uomo Giacomelli

VAR Mazzoleni-Paganessi

SECONDO TEMPO

93° Sbagliamo al limite l'assist per il 2-1 e finisce qui !! 1-1 ma che occasione !!!

91° FUGA PREPOTENTE DI VLAHOVIC A SINISTRA DAL LIMITE IN CORSA SINISTRO NELL?ANGOLINO SINISTRO DI HANDANOVIC CHE NON CI CREDEESPLODE IL FRANCHI..LA FIORENTINA PAREGGIA MONTELLA SE FINISCE COSI' SALVA LA PANCHINA

6 di recupero...."finchè c' è vita c' è speranza..!!"

Cross di Benassi, Vlahovic tenta la rovesciata colpendo D'Ambrosio !!

una palla da sinistra di Dalbert Eysseric la gira a Pulgar che la spara in curva

Agume per Borja Valero; Politano per Martinez, Eysseric per Castrovilli

30° Uscita di Dragowski Martinez non lo salta colpendolo:  solo Ammonito !!???

29° "Ponte" di Martinez sull'uscita sbagliatissima di Dragowski !!

28° Anticipone di Borja Valero

27° LUKAKU SI LIBERA E SPARA DA POCHI METRI: MIRACOLO DI DRAGOWSKI

26° Angolo Inter da sinistra lo ribattiamo

Un cross di Dalbert per Vlahovic troppo su Handanovic

Benassi per Badelj

Gran botta di Castrovilli dal limite: 2° super parata di Handanovic

18° Girata di Lukaku centrale para Dragowski

Poi al 10° Vlahovic per Chiesa ???!!!

Niente di niente per 10 minuti

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

sul 1° cross basso da destra di Lirola parato da Handanovic

3 di recupero

47° Scatto di Chiesa che però vuole troppo non tira e handanovic si salva in uscita

46° Il cross basso da destra su cui non arriva ne Handanovic ne nessun viola !!

45° SCATTO DI BOATENG A DESTRA MA Handanovic salva in uscita bassa

43° BIRAGHI DA SINISTRA LA GIRATA MIRABILE DI LUKAKU GRANDE PARATA DI DRAGOWSI A SALVARCI

42° SI FA MALE..MALUCCIO CASTROVILLI

38° LUKAKU DA DESTRA AL CENTRO SOLISSIMO LAUTARO 2-0 FACILE FACILE, MA C' è IL VAR OFF SIDE ANNULLATO

35° CROSS BASSO E DEBOLE DI CASTROVILLI INIZIO ANONIMO !!

32 3 cross di PULGAR TESTA DI MILENKOVIC DEBOLE PARATA DI HANDANOVIC

25° Ammonito Brozovic

20° Attaccaremmo guadagniamo angolo ci prova Milenkovic ribattuto,

16 Angolo viola da sinistra..15° Destro altissimo di Badelj

14° BADELJ GRANDISSIMO VOLO DI SAMIR HANDANOVIC !!!

8° Rovesciata centrale di Lautaru para Dragowski

7° GOL DELL'INTER DI BORJA VALERO SOLO SULLA SINISTRA DAVANTI A DRAGOWSKI.....!!!

2 falli subito su Chiesa e Boateng

PRIMO TEMPO: Attacchiamo verso la Ferrovia siamo in 40.000 inter col "pigiama della notte" celestino stinto

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Dicembre 2019 18:45
 
Calcio:Sedicesimi Coppa Italia:Fiorentina Cittadella 2-0"Bum..Bum"Benassi ci regala l'Atalanta PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini; servizio fotografico di Giacomo Morini   
Martedì 03 Dicembre 2019 19:32

Firenze, "Stadio Artemio Franchi" Coppa Italia sedicesimi di finale

Fiorentina-Cittadella 2-0 la sblocca Benassi al 1° gol stagionale CHE RADDOPPIA AL 51°

dal 25° Pt Viola in 10: espulso Venuti fallo da ultimo uomo

Montella  può dormire tranquillo perlomeno sino a Domenica al "Grande Toro" col Torino

FORMAZIONI

FIORENTINA

Terracciano; Venuti, Milenkovic, Ranieri, Dalbert ( 36° st Terzic) ; Castrovilli, Pulgar, Benassi; Sottil, ( 30° pt Lirola) Ghezzal ( 30° st Caceres) , Vlahovic. A disp: Dragowski, Cerofolini, Terzic, Caceres, Rasmussen, Cristoforo, Ceccherini, Badelj, Zurkowski, Eysseric, Pedro, Lirola. All. Montella

CITTADELLA

Maniero, Mora, Perticone, Camigliano, Ventola, Bussaglia ( 31° st Rosafio) , Iori, Proia, Luppi ( 27° st D'Urso) , Panico, Celar. ( 29° st Diaw)  A disp: Paleari, Rizzo, Adorni, Frare, Ghiringhelli, D'Urso, Vita, Gargiulo, Branca, Pavan Diaw, Rosafio. All. Venturato.

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Assisteti: Raspollini-Scarpa

IV ufficiale Prontera.

25° pt Espulso Venuti

LE PAGELLE VIOLA COL CITTADELLA: I MIGLIORI SONO TERRACCIANO E BENASSI

Terracciano salva la Fiorentina 6 volte bella la respinta sulla bomba di Ieri; portiere di grande affidabilità 7.5
Venuti espulso al 25° fallo da ultimo uomo, eppure aveva iniziato bene 6
Milenkovic una “sgomitata” a Celar sospetta per fortuna non c’ è il Var e nessuno vede !!  Poi difende bene l’area  soprattutto nelle ripresa su un paio di cross dalla destra…6.5
Ranieri: regala in avvio un angolo al Cittadella. “Partitina da 6
Dalbert sgroppa a sinistra..6 “politico”  poi si fa male entra Terzic ( SV) 5.5
Castrovilli grande primo tempo  un OCCASIONISSIMA MANCATA AL  25° ST SULL’ASSIS AL BACIO DI VLAHOVIC !! 6+
Pulgar fa "dighina" manca un recupero liberando la fuga di panico che sbaglia un gol fatto.. Ammonito nel recuperissimo  6ino  che diventa 5.5
Benassi la sblocca al 1° gol stagionale  raddoppiandosi al 51°   manca un rilancio nel finale dove ci poteva scappare una superiorità numerica. 7
Sottil era il migliore esce con insofferenza dopo 3 tiri ed un buon inizio propositivo..  6+ ( 30° pt Lirola che  prova un cross da destra non demerita  anticipando nel finale Panico  6+ )
Ghezzal una gittata alta  ma l’assist da destra per il raddoppio di Benassi ; un sinistro di poco a lato un assist per Vlahovic  6+  ( dal 30° st Caceres che effettua due respinte in area di testa e di sinistro..6)
Vlahovic Si divora un gol di testa ma ci prova…Una rovesciata alta sull’assist di Ghezzal da destra, Un assist per Castrovilli sprecato  6+
A disp: Dragowski , Cerofolini,   Rasmussen, Cristoforo, Ceccherini, Badelj, Zurkowski, Eysseric, Pedro,

All. Montella: torna alla vittoria scaccia fantasmi..perlomeno fino a Domenica pomeriggio all’Olimpico di Torino..li il ero “esame degli esami” Stasera 6.5 per dormire tranquillo avendo giocato 3/4 di partita in 10.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LA PARTITA IN PILLOLE DEI VIOLA

SECONDO TEMPO:
36° PROIA ANCORA…ANCORA TERRACCIANO
33° CASTROVILLI IN BREAK PER BENASSI RESPINTO
25° Lirola al centro, Vlahovic anticipato
24° VLAHOVICCCC PER CASTROVILLI CHE SOLISSIMO TIRA SI MANIERO
15° Ghezzal dal limite a giro palla che sfiora il palo destro di Maniero
6° GHEZZAL DA DESTRA BENASSI 2-0 DOPPIETTA !!!
5° Bennassi Ghezzal  Dalbert  Vlahovic  angolo viola senza seguito
———————————————————————————————————————————
43° Cross di Dalbert da sinistra respinto , poi grande salvataggio in rovesciata di Ventola a sinistra
25° Dalbert per Ghezzal che accentra per Sottil che "sbatacchia" altissimo
22° Sottil-Vlahovic Sottil ribattuto poi fallo di Vlahovic
21° SOTTIL LOTTA BENE CONQUISTA PALLA A SINISTRA LA OFFRE A BENASSI CHE INSACCAAAAA 1-0
20° Percussione di Ranieri che la mette non ci facciamo trovare pronti
19° CASTROVILLI DAL LIMITE PARA MANIERO
18° Cross di Venuti Vlahovic in scivolata sul palo di sinistra va in tuffo, ma indirizza la palla al centro...
17° Cross di Venuti Maniero con i pugni
15° Cross di Venuti Benassi cicca Vlahovic preso alla sprovvista Ghezzal anche Sottil pure !!!
13° Dalbert da sinistra la mancano Vlahovic e Sottil palla a Ghezzal che evita un uomo ma bombarda alto dal limite
12° ARREMBA LA FIORENTINA tira Dalbert cross di Venuti ribattuto,
10° bella azione di Castrovilli fa sinistra fermato al limite poi cross di Dalbert controllato da Maniero
8° rasoterra di Sottil da destra "deviato" parato da Maniero
6° Castrovilli-Sottil-Castrovilli Sottil tiro parata in angolo di Maniero

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SECONDO TEMPO:

Finisce qui: Fiorentina Cittadella 2-0 stanotte dormiamo bene..Domenica si vedrà...

Ammonito Pulgar

Benassi manca il lancio per sfruttare una sup.num

"Contrastone" Lirola- Diaw ma  è solo un rimpallo niente...!!

5 di recupero...

44° Tiro-cross basso da sinistra di Rosafio parato da Terracciano

43° Bella presa volante di Terracciano

42° Vlahovic-Castrovilli..ribattuti

39° Lirola anticipa Panico e Terracciano salva l'angolo..

38° 2 respinte di testa e di piede di Caceres in area  a sbrogliare..

36° Ancora Proia...ancora Terracciano che c' è sempre !!!

35.30" Terzic per Dalbert contuso

35 conclude sul fondo Mora

34° Colpo di testa di Proia VOLA SUPER TERRACCIANO !!

33° CASTROVILLI PER BENASSI RESPINTO

32° Entratona di Dalbert redarguito punizione Cittadella da destra..respinta da Pulgar

31° Rosafio per Bussaglia

30° Ghezzal non trova Vlahovic

29° 2 cambi Cittadella  D'Urso e Diaw  per  Luppi e e Celar

25° Lirola al centro, Vlahovic anticipato

24° VLAHOVICCCC PER CASTROVILLI CHE SOLISSIMO TIRA SI MANIERO

23° Iori cerca Panico uscita in presa di Terracciano

22° Bella uscita di pugno di Terracciano

20 sul fondo il destro di Celar

19° SUPER TERRACCIANO SULLA PUNIZIONE DI IORI

18° Ammonito  Ranieri ma è Milenkovic 

Milenkovic a ribattere 2 cross da sinistra

16° Assist di Ghezzal da destra rovesciata alta di poco di Vlahovic

15° Ghezzal dal limite a giro palla che sfiora il palo destro di Maniero

14° Perticone dal limite centrale para facile Terracciano

11° Ghezzal cerca Vlahovic palla deviata

10° Ghezzal manca l'assist per Vlahovic

6° GHEZZAL DA DESTRA PER BENASSI AL CENTRO 2-0 :DOPPIETTA !!

5° Benassi Ghezzal  Dalbert  Vlahovic  angolo viola senza seguito

3° Lirola per Ghezzal che al limite non salta l'uomo..

Si scaldano Badelj e Caceres

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1° TEMPO FINITO SULL' 1-0 di Benassi  ma siamo in 10 e ci complichiamo la vita

1 di recupero

43° Cross di Dalbert da sinistra respinto , poi grande salvataggio in rovesciata di Ventola a sinistra

40° TERRACCIANO " A VALANGONE" SU PANICO

39° Ammonito  Iori per un fallaccio a destra , ma non è ultimo uomo !!

38° Panico per Celar che tira dal limite para Terracciano.."tap-in" di panico da sinistra terracciano a terra !!

36° VA VIA PANICOOOOOOO TIRAAAAA PALLA A LATO SFIORANDO IL PALO DI DESTRA !!!!!!

32° Cross di Lirola per Vlahovic esce bene Maniero in presa

28° Lirola per....Sottil "che non ci stà..però Sottil non può fare questi gesti !!!

27° PUNIZIONE DI CELAR ALTA

26° PARTE IN BREAK PANICO FALLO DA ULTIMO UOMO DI VENUTI: ROSSO DIRETTO CHE SCIUPA TUTTO

25° Dalbert per Ghezzal che accentra per Sottil che "sbatacchia" altissimo

22° Sottil-Vlahovic Sottil ribattuto poi fallo di Vlahovic

21° SOTTIL LOTTA BENE CONQUISTA PALLA A SINISTRA LA OFFRE A BENASSI CHE INSACCAAAAA 1-0

20° Percussione di Ranieri che la mette non ci facciamo trovare pronti

19° CASTROVILLI DAL LIMITE PARA MANIERO

18° Cross di Venuti Vlahovic in scivolata sul palo di sinistra va in tuffo, ma indirizza la palla al centro...

17° Cross di Venuti Maniero con i pugni

16° Angolo Cittadella da sinistra va in presa Terracciano

15° Cross di Venuti Benassi cicca Vlahovic preso alla sprovvista Ghezzal anche Sottil pure !!!

13° Dalbert da sinistra la mancano Vlahovic e Sottil palla a Ghezzal che evita un uomo ma bombarda alto dal limite

12° ARREMBA LA FIORENTINA tira Dalbert cross di Venuti ribattuto,

10° bella azione di Castrovilli fa sinistra fermato al limite poi cross di Dalbert controllato da Maniero

9°Terracciano anticipa Panico poi ammonito Bussaglia

8° rasoterra di Sottil da destra "deviato" parato da Maniero

2° Angolo viola da sinistra battuto malissimo da Ghezzal....

6° Castrovilli-Sottil-Castrovilli Sottil tiro parata in angolo di Maniero

5° Sul cross di Panico  presa alta di Terracciano !!

Sul Corner "sventagliata" du Ventola alta di un "nonnulla"..

3° Ranieri regala angolo al Cittadella ( il 2° da destra)

1° Bussaglia...sventaglia alto di poco !!!

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Dicembre 2019 23:01
 
Volley: Champions: Savino del Bene-Kaliningrad 3-1 (26-24 / 23-25/26-24/25-21) PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Mercoledì 27 Novembre 2019 20:14

Siena, "Pala Estra"

Coppa CEV Champions League

Savino Del Bene Scandicci-Lokomotiv Kaliningrad 3-1 ( 26-24 ( 23-25 / 26-24/ 25-21)

SAVINO DEL BENE SCANDICCI

Carraro, Bricio, Stysiak, Malinov, Kakolewska, Pietrini, Merlo, Lubian, Sloetjes, Cardullo, Molinaro, Stevanovic, Bosetti, Milenkovic.

Allenatore Marco Mencarelli

LOKOMOTIV KALININGRAD

Iurinskaia, Gorbacheva, Orlova, Zaytseva, Voronkova, Galkina, Ylian, Brovkina, Ryseva, Kurilo, Stalnaya, Shevcuk, Drca, Podskalnaia,.

Allenatore Igor Kurnosov.

IL COMUNICATO STAMPA SAVINO DEL BENE:

Seconda giornata della pool B di CEV Champions League e la Savino Del Bene Scandicci fa il suo esordio stagionale tra le mura del Pala Estra di Siena: per le ragazze di coach Mencarelli quello di Siena è il palazzetto di casa per le gare della massima competizione europea.

 

Sfida al vertice del girone quella tra Savino Del Bene Scandicci e Lokomotiv Kaliningrad. Le russe, che questo anno esordiscono nella manifestazione, si presentano alla loro prima sfida in terra italiana dopo aver vinto 3-0 contro Maribor alla prima giornata Champions. Kaliningrad, con 3 punti conquistati guida il girone, la Savino Del Bene è invece seconda dopo il successo 2-3, arrivato alla prima giornata, in casa del Vakifbank Istanbul.

 

Per l'appuntamento di CEV Champions League, coach Mencarelli punta sul 6+1 composto da Malinov come alzatrice, Stysiak da opposto, Bricio e Pietrini in banda, Kakolewska e Stevanovic come centrali e Merlo da libero.

 

Il Lokomotiv Kaliningrad risponde con Zivkovic al palleggio, Cleger da opposto, Voronkova e Kurilo da schiacciatrici, Orlova e Podskalnaia al centro e Galkina come libero.

 

Partita subito combattuta. Il primo punto lo mette a terra Pietrini, ma Kalinigrad sta in scia ad una Scandicci guidata in avvio dalle giocate di Stevanovic. Le russe non mollano e si portano avanti di 3 punti grazie all'ace di Voronkova (9-12). La Savino Del Bene non ci sta: Stysiak risponde con un ace e fa 11-12. Cleger e Voronkova sono una spina nel fianco per Scandicci e le ragazze di Mencarelli scivolano nuovamente sul -3 (14-17). A sistemare le cose ci pensa Bricio con due ace consecutivi che consentono alla Savino Del Bene di tornare avanti sul 18-17. Kaliningrad ferma la gara con il suo primo time out, poco dopo (22-20) la formazione russa chiama ancora “tempo”. Il finale è punto a punto, Mencarelli chiama time out sul 22-22 e poi sul vantaggio russo 23-24. La battaglia della prima frazione però la porta a casa Scandicci con il 26-24 segnato da Stysiak dopo uno scambio infinito.

 

Nel secondo set l'avvio delle russe e di livello. La squadra di coach Voronkov scappa sul 6-11, ma la Savino Del Bene mette in piedi un parziale di 7-1 firmato da una Super Pietrini che, in attacco e a muro, fa quello che vuole (13-12). Nonostante le “sassate” di Bricio la formazione russa rientra in parità sul 18-18. A questo punto inizia una sfida colpo su colpo che vede le due squadre arrivare in parità sul 23-23. Il set se lo aggiudica 23-25 il Lokomotiv Kaliningrad, con Voronkova a mettere a terra l'ace di fine set.

 

Nella terza frazione di gara parte meglio la Savino Del Bene (3-0), ma Kaliningrad torna in vantaggio e per pareggiare sul 6-6 occorre un solidissimo muro di Stevanovic. La squadra russa non si spaventa a va sul 7-10, ma l'ingresso di Sloetjes cambia marcia alla Savino Del Bene. L'olandese segna a ripetizione e Scandicci torna avanti (12-11). La formazione di coach Mencarelli mantiene a lungo il vantaggio, ma nel finale di set viene raggiunta e superata (18-20). Arriva così un time out per Scandicci, ma al rientro in campo il vantaggio è sempre di due punti per Kaliningrad (20-22). Il pari sul 22-22 lo firma Pietrini, autrice anche del muro del sorpasso (23-22). Voronkov ferma il match e dopo il time out le sue ragazze tornano avanti 23-24, Scandicci ad un soffio dal secondo set perso si aggrappa ad una Pietrini “Aggiustatutto” che piazza il muro per il 24-24. Scandicci centrato il pari vince il set 26-24 con due grandi colpi di Stysiak e Bricio.

 

L'avvio di quarto set vede Scandicci scappare sul +4. Malinov con l'attacco di seconda mette giù il 9-5 e costringe Kaliningrad al time out. Il vantaggio scandiccese si assottiglia, ma Pietrini a muro mette giù il pallone del 13-10 e tiene la formazione ospite a distanza. Scandicci torna sul +5 sul 15-10 e poi sul 17-12, sfruttando anche gli errori delle avversarie. Il +6 arriva invece grazie alle bordate di Stysiak (18-12) e Bricio (19-13). Tre punti di parziale consentono a Kaliningrad di tornare sul -3 (20-17). La rimonta russa sfuma sotto i colpi di Scandicci e sull'errore al servizio di Voronkova la Savino Del Bene si aggiudica il quarto set per 25-21 e la partita per 3 set a 1. Per la squadra di Mencarelli è una vittoria da tre punti che vale la vetta del girone. Per Elena Pietrini invece arriva il primo titolo di MVP di una gara di Champions League.

 

Coach Mencarelli post partita: “Siamo molto soddisfatti, io e il mio staff, ma anche le ragazze. Soddisfatti del risultato, ma anche della prestazione, come del resto eravamo dopo la partita di Istanbul. Abbiamo avuto la possibilità di leggere la loro filosofia tattica attraverso della visione della gara contro la Dinamo Kazan. Questo ci ha permesso di capire alcune cose del loro modo di giocare e ci ha permesso di essere bravi a toccare e murare, soprattutto nel terzo set gli abbiamo preso le misure e loro hanno perso fiducia. Questo gli è costato caro, perchè hanno preso 10 muri.”

Adesso la " band" di Mencarelli sale a 5 punti "opzionandosi" la qualificazione.

Poi un "Ace" Stysiak,  dava il +4,  la Klager metteva fuori,  un errore Savino al servizio,  ma la Stysiak sempre lei costruiva il Match-ball,  che Voronkova regalava alla Savino sbattendo fuori l'ultima palla: 3-1

Il team russo provava a rifarsi sotto accorciando a -2 del 21-19 . Mencarelli dava tranquillità alle sue ragazze;  23-19 con Stysiak che interrompeva l'emorragia bloccando uno 0-3 preoccupante con Voronkova a fare la voce grossa in duetto con l'imprendibile  Klager.

4° Set: Era una cavalcata vincente della savino che andava via subito sul 3-0 . Il Kaliningrad aveva la forza di rimontare sul 3-3, ma  si ricreava subito il divario giusto: 9-4/10-6; 15-10; 20-15.

24-24 con ceck a favore Savino, 25-24 Stysiak e completamento e vittoria 3° set con  schiaccione Pietrini 26-24 2-1 Savino del Bene

23-22 poi 23-23;  23-24 set ball russo pareva finita...

21-22 e 22-22 con la grande entrata della  Slojetis ( 5 punti di fila)

Punto a punto fino al  18-20 20-22 parziale 1-4 russo.

7-9 / 8-10 Kaliningrad, poi ribaltone Savino vantaggio 13-12 .

3° Set: 2-0 Savino, poi 5-5;  1° vantaggio russo sul 5-6

Voronkova era micidiale e preparava il set russo  con il muro della Clager che dava il set-ball sfruttato subito: 23-25: 1-1 tutto da rifare.."Ceck traditore" !!!

Stysiak ed un mani e fuori davano la parità..

Il "ceck" contrario scaricava la Savino: errore a rete e 21-22 ospite..

Stysiak..più...Stysiak- Voronkova dava vantaggio russo, ma  un errore Kalininigrad, un mani e fuori ed un "tocco" non visto dal ceck però rimetteva tutto in parità 21-21

Scandicci rimetteva + 2 18-16 poi si adava punto a punto fino al pareggio russo 18-18

Kaliningrad risaliva  17-16

Le ragazze di Mencarelli parevano pronte a spiccare il volo: 17-14  (Bricio-Pietrini Stevanovic)

La Savino però reagiva  dal 9-12 (-3)  il Team scandiccese risaliva  fino al  14-12 .

2° Set: Si faceva dura: Vantaggio 2-0 Scandicci, ma Kalinningrad recuperava  e faceva "breccone"   6-9 prima e 7-11 poi.

1° Set: Si andava di punto in punto; poi sotto 7-9 prima e per 2 volte al -3 (  9-12 e 14-17) la Savino reagiva benissimo e spinta da 2 Ace di Bricio da "Super" Pietrini (5) e Stysiak ( altri 5) chiudeva ai vantaggi del 26-24 con un "11-2" griffato da Pietrini e Stysiak.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Novembre 2019 23:15
 
Calcio: Verona Fiorentina 1-0 è stato 57° incrocio "all-time" finale 1-0 Di Carmine PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Domenica 24 Novembre 2019 13:39

Calcio: al "Bentegodi" maxi trasferta viola: quasi 5000 al seguito grazie all'ultradecennale gemellaggio

13° TURNO  L' IMPERATIVO ERA : "DIMENTICARE CAGLIARI !!" ..' MATCH "ALL-TIME" NUMERO 57: PERDIAMO  MALEDETTAMENTE 1-0 : DECIDE  l'ex Di CARMINE !!!

I viola non hanno  Chiesa (.partente in panchina..) pur gasato per il 1° gol in Nazionale

Qui in terra veronese  13 successi gigliati, 7 vittorie Hellas, 8 pareggi ( 44 gol viola 33 giallo-blù)

La Fiorentina ne segna "all-time" 86 gol contro 62.

Il Bentegodi veronese

LE FORMAZIONI UFFICIALI: MONTELLA "SI BLINDA"..DIFESA A 4, TORNANO BENASSI E ....CRISTOFORO ( !!); NIENTE CHIESA; LA DAVANTI RIBERY CON VLAHOVIC 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Bocchetti ( st Dawidowicz) , Gunter; Faraoni, Pessina, Amrabat, Lazovic; Verre, Salcedo ( st Zaccagni) ; Di Carmine ( st Stepinski) .

A disposizione: Berardi, Radunovic, Vitale, Henderson, Pazzini, Zaccagni, Dawidowicz, Wesley, Empereur, Tutino, Adjapong.
All.: Juric.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella ( 2° pt Ceccherini) , Caceres; Dalbert, Benassi ( st Ghezzal) , Badelj, Cristoforo, Venuti ( st Lirola) ; Ribery, Vlahovic.
A disposizione: Terracciano, Cerofolini, Ranieri, Pedro, Boateng, Sottil, Eysseric,  Ghezzal, Lirola, Chiesa, Zurkowski.
All.: Montella.

Assistenti: Emanuele Prenna (Sez. AIA Molfetta), Lorenzo Gori (Sez. AIA Arezzo).

Ammoniti Venuti e Milenkovic

Reti: 21° st Di Carmine

Note Spettatori 23.000 con 4500 tifosi viola

LE PAGELLACCE  VIOLA

VERONA - FIORENTINA 1-0 ALTRA SCONFITTA STAVOLTA “QUASI LETALE” MONTELLA POTREBBE AVERE LE ORE CONTATE

Dragowski ci salva su Faraoni, sicuro sugli altri tentativi di Verre, Amrabat, Lazovic; St scivola su un retro-passaggio regalando angolo al Verona…SI ESALTA SULLA TESTA DI SALCEDO !!!! Capitola al 23° sul destro alla sua sinistra di Di Carmine; si esalta in uscita bassa sempre su Di Carmine   7.5
;
Milenkovic lotta bene, ma se la vede con Di Carmine e Amrabat  che sprizzano bioritmi da tutte le parti  AMMONITO 5
Pezzella SV ( 2° pt Ceccherini)  se la cava benino prova anche un colpo di testa in tuffo ; un colpo di testa alto ad inizio ripresa ) 6
Caceres si vede poco un cross al 46° per Vlahovic; St un salvataggio provvidenziale su Lazovic 5.5
Dalbert, ha un pallone buono a sinistra mail cross in superiorità numerica purtroppo è “loffio” ; 2 cross pericolosi ad inizio ripresa..ribatte in tuffo un cross da sinistra pericoloso, ma manca un cross in attacco consegnando palla a Silvestri..5
Benassi, una girata alta dal limite..macchinoso improduttivo; stoppata in area al momento del tiro nella ripresa ; un colpo di testa alto di poco nella ripresa  ( st Ghezzal)  4
Badelj,  lento in maniera esasperante; prova il tiro al 42° respinto  4.5
Cristoforo, al rientro..”giochicchia” 5
Venuti; bene bene non fallisce palla  ammonito nel 2° tempo 6  ( 18° st Lirola che prova un assist per Vlahovic ribattuto ) 6
Ribery, da solo crea scompiglio prova la diagonale a ripetizione con Vlahovic e prova il tiro in avvio; duetta 2 volte con Adalbert ad inizio ripresa da vero e proprio play maker..  Ci prova ancora nella ripresa “murato 6
Vlahovic. E’ la nostra punta ci prova in diagonale lo murano una seconda lo spingono al limite non riuscendo a tener palla sul cross di caccerei avendo lo spazio a destra per cercare il diagonale..; ST una punizione alta al 3°..Anticipato su un cross di Dalbert;  scappa al 18° st tira angolo viola; si vede volare in tuffo Silvestri al 38° st  6

A disposizione: Terracciano, Cerofolini, Ranieri, Pedro, Boateng, Sottil, Eysseric, Chiesa, Zurkowski.
All.: Montella.Perde subito Pezzella e trema… 1° tempo in estrema sofferenza Di Carmine prima e Faraoni poi lo fanno sussultare; Nella ripresa il gol dell’ex Di Carmine una Fiorentina che di fatto non impegna mai Silvestri.. Secondo Me stavolta ha le ore contate !! 3


SECONDO TEMPO: ATTACCHIAMO SOTTO LA NOSTRA CURVA...

FISCHI IMPIETOSI DELLA CURVA VIOLA AI GIOCATORI CHE ANDAVANO A SALUTARLI SI BLOCCANO E SE NE TORNANO NEGLI SPOGLIATOI !! MONTELLA STAVOLTA SECONDO ME HA DAVVERO LE ORE CONTATE !!!!

FIISCE QUI...VERONA FIORENTINA 1-0 CI PENSA UNO DEI TANTI EX  SAMUEL DI CARMINE

Cross di dalbert Lirola prima poi ancora rovesciata di Lirola parata da Silvestri..

90° 5 minuti di recupero...

43° Off side di Stepinski che segna ma è tutto fermo

40° cross di Dalbert da sinistra preda di Silvestri

39° uscita volante di Silvestri davanti a Vlahovic

Stepinski per Di Carmine

Dawidowicz per Bocchetti

36° Ribattiamo con Dalbert a centro area una palla proveniente da sinistra poi la staffilata di Verre appena a lato!!

34° SFONDA CENTRALMENTE LIROLA MURATO SUL DISCHETTO

32° Lirola da destra cerca Vlahovic palla ribattuta

31.30" prova a sfondare a destra basso Vlahovic murato e parata di Silvestri.

31° via Benassi per Ghezzal..

30° salvataggio di Caceres su Lazovic in area

28° uscitissima di Dragowski su Di Carmine in 2 tempi

Zaccagni beccato in off side a destra..eravamo messi maluccio salvava Lirola

26° via Salcedo dentro Zaccagni

Attacca ancora il Verona angolo da sinistra poi una rimessa dal lato di desra

22° Destro che sfiora il palo di Vlahovic

20° "VELO" DI FARAONI SOLISSIMO DI CARMINE 1-0 VERONA LA DURA LEGGE DELL'EX !!!

18° scappa Vlahovic tira dal limite..angolo col colpo di testa di Benassi appena alto

16° Ribery Benassi stoppato al momento del tiro; poi ancora Ribery murato

13° Ammonito Milenkovic

12.30" fallaccio di Venuti ammonito punizione Verona che attraversa tutta la nostra area ma è angolo..COLPO DI TESTA DI SALCEDO A BOTTA SICURA  MAGICO DRAGOWSKI DI PUGNO SULLA LINEA !!!

12° sinistro di Verre dal limite ribattuto

11° Cross di Venuti da destra Off side di Ribery

7° Ribery-Dalbert cross per Vlahovic anticipato; Ribery Dalbert angolo viola  SCIVOLA CACERES INGANNANDO BENASSI ANGOLO VIOLA DA DESTRA..TESTA DI CECCHERINI ALTA

5° scivola Dragowski angolo Verona  lo rinviamo in mischia

3.30" Ribery-Vlahovic atterrato da tergo punizione viola dai 30 metri...Ribery-Vlahovic Benassi che si allontana..tiro alto di Vlahovc palla che non si aabbassa

Si scalda mezza panchina viola tra cui Chiesa..

1.30" cross da destra di Amrabat Di Carmine "la spizza" palla sul fondo

Venuti in avanzata non la puo raggiungere

------------------------------------------------------------------------------------------------

Primo tempo concluso sullo 0-0

Cross di Caceres da sinistra al limite "spinterellina vuje" su Vlahovic che non puo agganciare

Filtrante di Badelj per Benassi che non passa...

2 di recupero al 45°....

41°RIMANE A TERRA RIBERY... MENTRE ATTACCA IL VERONA CON  AMRABAT FERMATO AL LIMITE esce poi rientra per fortuna

39° Angolo Verona da destra mischia allontanata..

38.30" Ripartenza viola con Ribery che in area Verona crea scompiglio chiuso al momento del tiro angolo viola senza sviluppi da sinistra...

38° FARAONI SOLISSIMO DAVANTI A DRAGOWSKI CHE SI ESALTA !!!

36° Punizione viola di Cristoforo si getta di testa in tuffo Ceccherini palla sul fondo

33 RIPIOVE ANGOLO VERONA DA SINISTRA.. TESTA DI RRAHMANI A LATO

32° RIBERY INNESCA VLAHOVIC TIRO SUL1° PALO DEVIA SILVESTRI, POI UN CROSS VIOLA ARTIGLIATO DAL PORTIERE

30° RIBERY-VLAHOVIC STOPPATO IN AREA  SUL TENTATIVO DI DIAGONALE DEVE ARRETRARE POI CI PERDIAMO..

**28°  ANGOLO VIOLA DA DESTRA....ARRIVA BENASSI IN GIRATA DA DENTRO L'AREA PALLA ALTA !!

24°Pessina per Lazovic a sinistra troppo lungo

22 ° Lazovic da sinistra a giro para Dragowski

21° Salcedo dal limite il rimpallo deviato ci prova al volo Di Carmine che non ci inquara lo specchio ..

19° BREAK VIOLA VLAHOVIC BENASSI DALBERT CHE LA METTE MALE AL CENTRO ERAVAMO IN SUP.NUMERICA !!!

17° cross da sinistra di Lazovic lo ribattiamo in area

16° Bocchetti su Vlahovic serve ancora la spugna gelata 

*15° Angolo Verona da sinistra CONCLUDE VERRE  DA LONTANO VOLA DRAGOWSKI IN ANGOLO IL SUCCESSIVO ANGOLO VEDE LA BATTUTA DI AMRABAT  CENTRALE PARATA DADRAGOWSI

13° Dalbert da sinistra  angolo viola palla allontanata

12° girata alta di Verre dai 20 metri !!

10° cross da sinistra di  Rrhamai angolo Verona da destra lo rinviamo testa di Venuti angolo Verona da sinistra e soffriamo subito ...botta da vicinissimo di Buchel palla che attraversa tutto lo specchio viola uscendo sul fondo !!!

9° Ci prova di testa in torre Badelj.

8° ci prova Ribery dai 25 metri...ribattuto

Squadre al piccolo trotto "quasi scioccate dall'infortunio a Pezzella..

2° Infortunio a Pezzella colpo al viso (zigomo) colpito dall'ex viola Di Carmine solo ammonito !! subito out  dentro Ceccherini

PRIMO TEMPO VIOLA DA SINISTRA A DESTRA IN MAGLIA ROSSA DRAGOWSKI COMPLETO BIANCO

Verona- Iniziamo dal fatto che qui a Verona Con i Viola esordì in Serie A a 18 anni, il 15 Ottobre 1972  in una vittoria dei toscani per 2-1 sul campo del Verona "tale" Giancarlo Antognoni "l'UNICO 10 VIOLA" !!

Passato l'appuntamento con la  Nazionale, ( Mancini griffa le 10/10 arrivando ad 11 vittorie consecutive..)  è tempo di tornare in campo in Serie A per il 13° turno.  Al Bentegodi di Verona l’Hellas di Jurić è pronto a ricevere la visita della Fiorentina di Montella. Una sfida che, contrariamente a quanto si possa pensare, mette a confronto due squadre attualmente in lotta per lo stesso obiettivo: il decimo posto, ora in mano della ‘Viola’, ma con l’Hellas Verona distante solo un punto in classifica. La Fiorentina dovrà sicuramente fare a meno di Pulgar e Castrovilli, entrambi costretti alla tribuna a causa del turno di squalifica con ancora "diversi dubbi" sulla coppia di sostituti e l'eventuale modulo scelto dal trainer viola. Col pareggio 1-1 tra Milan e Napoli, lo stop dell'Atalanta battuta in casa 1-3 dalla Juve, una classifca per adesso abbastanza corta, in casa viola ci si augura di assistere ad un pronto riscatto vincente da parte di Montella & soci dopo l'inverecondo 5-2 patito alla "Sardegna Arena" non fosse solo per farsi perdonare dai 450 presenti e "bagnati come pulcini" nella trasfrta sarda e per i "quasi" 5000 che stanno arrivando qui a Verona anche facilitati dall'ultra-decennale gemelleggio storico tra le 2 tifoserie.

Gli ultimi  ragguagli dicono di 5 ultime vittorie viola a Verona con uno   0-5 della Fiorentina qui a al "Bentegodi" nel 2017-18 ed anche un 5-3 nell'annata 2013-14.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2017-2018 Hellas Verona – Fiorentina 0:5 2′ Simeone (F), 10′ Théréau (F), 24′ Astori (F), 62′ Veretout (F), 89′ Dias (F)
2015-2016 Hellas Verona – Fiorentina 0:2 25′ Márquez (F), 57′ Kalinić
2014-2015 Hellas Verona – Fiorentina 1:2 16′ Rodríguez (F), 39′ López (H), 62′ Cuadrado (F)
2013-2014 Hellas Verona – Fiorentina 3:5 14′ Sala (H), 31′ Cuadrado (F), 44′ Aquilani (F), 63′ Borja Valero (F), 73′ Toni (H), 83′ Matri (F), 86′ Aquilani (F), 91′ Iturbe (H)
2001/2002 Hellas Verona – Fiorentina 1:2 26′ Morfeo (F), 83′ Adriano (F), 87′ Mutu (H)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:

2017-2018 Hellas Verona – Fiorentina 0:5 2′ Simeone (F), 10′ Théréau (F), 24′ Astori (F), 62′ Veretout (F), 89′ Dias (F)

RISULTATI PIÙ FREQUENTI:

Hellas Verona – Fiorentina 1-2 4 volte

Hellas Verona – Fiorentina 0-1 4 volte

Hellas Verona – Fiorentina  2-1 4 volte

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:

2013-2014 Hellas Verona – Fiorentina 3:5 14′ Sala (H), 31′ Cuadrado (F), 44′ Aquilani (F), 63′ Borja Valero (F), 73′ Toni (H), 83′ Matri (F), 86′ Aquilani (F), 91′ Iturbe (H)

STATISTICHE IN SERIE A (HELLAS VERONA IN CASA)
Giocate: 28
Vittorie Hellas Verona: 7
Pareggi: 8
Vittorie Fiorentina: 13
Gol Hellas Verona: 33
Gol Fiorentina: 44

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 56
Vittorie Hellas Verona: 13
Pareggi: 16
Vittorie Fiorentina: 27
Gol Hellas Verona: 62
Gol Fiorentina: 86¨

Il bilancio dei precedenti strizza per ora l’occhio alla Fiorentina, ma come abbiamo potuto vedere Hellas Verona – Fiorentina non è mai stata una sfida banale. La lotta al decimo posto rende, quindi, ancora più singolare la sfida di questo fine settimana. Tuttavia, l’organico a disposizione di Vincenzo Montella sembrerebbe possedere tutte le carte in regola per imporsi al Bentegodi. Puntiamo sul segno 2.

PRIMO TEMPO:

Ultimo aggiornamento Domenica 24 Novembre 2019 16:03
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 4 di 1593
Copyright © 2020 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba nel dramma :

Ci ha lasciato Fabio Bardelloni

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- Altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

PURTROPPO  CI HA LASCIATO CHIARA BAGLIONI

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook sono rimasto "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, adesso Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 1461 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1461 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Giovedi  Giugno 19 Luglio 2018 dal 19

Luglio 2014 a Moena sono 1461 ) e quella secondo

Mario Cognigni sono 725

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 725  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo ad Oggi Giovedi

19 Giugno 2018 sono 496  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve abbiamo gia avuto un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 1461 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 19 Luglio

2018  4 anni esatti  2018 1461   giorni.!!!

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-19

Luglio 2018  fanno 725 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

496.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella,

all'Assessorato allo Sport vada il

più "FERVIDO"....VERGOGNATEVI

ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!