Home

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Calcio: tutti i numeri e le statistiche di Inter Fiorentina PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Martedì 25 Settembre 2018 07:33

Statistiche viola : Tutti i numeri di Inter Fiorentina
OGGI  SARA' MATCH NR 89: INTER VINTE 40 ( 2 IN COPPA ITALIA) , PAREGGIATE 19 ( 1 IN COPPA ITALIA); 18 VITTORIE VIOLA ( DI CUI 2 IN COPPA ITALIA)
Reti Inter segnate 173 RETI VIOLA 90
La vittoria più ampia interista il 7-1 del 1948-49; la vittoria più ampia viola il 5-3 del 1954-55 col 5-4 “pazzo” dell’anno scorso

Firenze- Con Fiorentina 10 punti 3° posto a pari merito col Sassuolo, e l’ Inter 7 punti all’8° posto a pari merito con Sampdoria, e Parma, questa sera a San Siro con l'Inter si giocherà la gara "all time" nr 89 ( 84 in campionato, 5 in Coppa Italia) .L'anno scorso la Fiorentina vinse una "pazza" gara di andata al franchi 5-4, perdendo "netto" a San Siro 3-0
L'Inter ne ha vinte davanti ai suoi tifosi 50 segnando 134 gol, subendone 22
I pareggi sono stati 19 con 20 fatte a testa;
le vittorie viola sono 17 con 48 fatte e 15 subite.
Il conteggio totale del campionato di serie A dice di73 reti fatte dall'Inter, 71 dalla Fiorentina.
La vittoria più larga dei nero-azzurri è il 7-1 nel campionato 1948-49 con un 6-2 nel 1964-65.
La vittoria più "rotonda" viola è il 5-3 del 1954-55; con un 4-0 nel 1999-2000, un 4-1 nel 2015-16, un 4-2 nel 1933-34 ed il “pazzo” 5-4 interno dell’anno scorso.
I pareggi come detto 19 con cinque 2-2; Dieci 1-1 e quattro 0-0

L'Inter ha perso in cinque delle ultime sei occasioni in cui ha incontrato la Fiorentina in Serie A (1V), dopo aver perso solo una delle precedenti 16 (12V, 3N).
Le due sfide tra Inter e Fiorentina al debutto in campionato, entrambe al Franchi, hanno visto 11 reti: pareggio 3-3 nel settembre 1946, vittoria 3-2 dei nerazzurri nel settembre 2006.
L'Inter ha vinto in 14 delle ultime 16 gare giocate a San Siro contro la Fiorentina+ 2 pareggi, trovando sempre il gol, ad eccezione dell'1-0 per i viola del marzo 2015.
Nelle ultime 5 partite 2 vittorie viola .

03.02.1929 Inter-Fiorentina 3-0 Serie A 1928-29
29.11.1931 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1931-32
12.03.1933 Inter-Fiorentina 3-1 Serie A 1932-33
26.11.1933 Inter-Fiorentina 2-4 Serie A 1933-34
28.04.1935 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1934-35
22.12.1935 Inter-Fiorentina 0-2 Serie A 1935-36
07.03.1937 Inter-Fiorentina 2-2 Serie A 1936-37
03.10.1937 Inter-Fiorentina 5-1 Serie A 1937-38
03.12.1939 Inter-Fiorentina 3-0 Serie A 1939-40
27.10.1940 Inter-Fiorentina 0-2 Serie A 1940-41
30.11.1941 Inter-Fiorentina 0-1 Serie A 1941-42
20.12.1942 Inter-Fiorentina 4-0 Serie A 1942-43
16.02.1947 Inter-Fiorentina 4-0 Serie A 1946-47
30.05.1948 Inter-Fiorentina 4-1 Serie A 1947-48
06.01.1949 Inter-Fiorentina 7-1 Serie A 1948-49
19.02.1950 Inter-Fiorentina 4-2 Serie A 1949-50
15.04.1951 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 1950-51
31.01.1952 Inter-Fiorentina 0-0 Serie A 1951-52
23.11.1952 Inter-Fiorentina 3-0 Serie A 1952-53
11.10.1953 Inter-Fiorentina 2-1 Serie A 1953-54
23.01.1955 Inter-Fiorentina 3-5 Serie A 1954-55
04.03.1956 Inter-Fiorentina 1-3 Serie A 1955-56
23.12.1956 Inter-Fiorentina 2-1 Serie A 1956-57
20.04.1958 Inter-Fiorentina 0-1 Serie A 1957-58
02.03.1959 Inter-Fiorentina 1-3 Serie A 1958-59
18.10.1959 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 1959-60
14.05.1961 Inter-Fiorentina 2-2 Serie A 1960-61
17.09.1961 Inter-Fiorentina 4-1 Serie A 1961-62
07.04.1963 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 1962-63
08.12.1963 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1963-64
08.05.1965 Inter-Fiorentina 6-2 Serie A 1964-65
12.12.1965 Inter-Fiorentina 0-0 Serie A 1965-66
21.05.1967 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1966-67
04.06.1967 Inter-Fiorentina 1-0 Coppa Italia 1966-67
24.03.1968 Inter-Fiorentina 3-1 Serie A 1967-68
24.11.1968 Inter-Fiorentina 1-2 Serie A 1968-69
29.03.1970 Inter-Fiorentina 3-0 Serie A 1969-70
17.01.1971 Inter-Fiorentina 2-1 Serie A 1970-71
16.04.1972 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1971-72
20.05.1973 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 1972-73
07.04.1974 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1973-74
13.04.1975 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 1974-75
30.11.1975 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 1975-76
30.01.1977 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1976-77
05.03.1978 Inter-Fiorentina 2-1 Serie A 1977-78
14.05.1978 Inter-Fiorentina 2-2 Coppa Italia 1977-78
13.05.1979 Inter-Fiorentina 1-2 Serie A 1978-79
30.12.1979 Inter-Fiorentina 0-0 Serie A 1979-80
08.03.1981 Inter-Fiorentina 1-2 Serie A 1980-81
02.05.1982 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1981-82
03.10.1982 Inter-Fiorentina 0-0 Serie A 1982-83
11.12.1983 Inter-Fiorentina 2-1 Serie A 1983-84
14.04.1985 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 1984-85
09.03.1986 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 1985-86
26.04.1987 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 1986-87
17.04.1988 Inter-Fiorentina 3-0 Serie A 1987-88
28.09.1988 Inter-Fiorentina 3-4 Coppa Italia 1988-89
25.06.1989 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 1988-89
22.04.1990 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 1989-90
16.12.1990 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1990-91
06.10.1991 Inter-Fiorentina 1-1 Serie A 1991-92
27.09.1992 Inter-Fiorentina 2-2 Serie A 1992-93
25.09.1994 Inter-Fiorentina 3-1 Serie A 1994-95
28.02.1996 Inter-Fiorentina 0-1 Coppa Italia 1995-96
31.03.1996 Inter-Fiorentina 1-2 Serie A 1995-96
16.11.1996 Inter-Fiorentina 2-2 Serie A 1996-97
21.09.1997 Inter-Fiorentina 3-2 Serie A 1997-98
03.04.1999 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 1998-99
07.05.2000 Inter-Fiorentina 0-4 Serie A 1999-00
21.04.2001 Inter-Fiorentina 4-2 Serie A 2000-01
25.11.2001 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 2001-02
20.03.2005 Inter-Fiorentina 3-2 Serie A 2004-05
25.09.2005 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 2005-06
21.01.2007 Inter-Fiorentina 3-1 Serie A 2006-07
13.04.2008 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 2007-08
15.03.2009 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 2008-09
29.11.2009 Inter-Fiorentina 1-0 Serie A 2009-10
03.02.2010 Inter-Fiorentina 1-0 Coppa Italia 2009-10
08.05.2011 Inter-Fiorentina 3-1 Serie A 2010-11
10.12.2011 Inter-Fiorentina 2-0 Serie A 2011-12
30.09.2012 Inter-Fiorentina 2-1 Serie A 2012-13
26.09.2013 Inter-Fiorentina 2-1 Serie A 2013-14
01.03.2015 Inter-Fiorentina 0-1 Serie A 2014-15
27.09.2015 Inter-Fiorentina 1-4 Serie A 2015-16
15 12-2016 Inter Fiorentina 4-2 Serie A 2016-17
24-4-2017 Fiorentina Inter 5-4. Serie A 2017-18
20-08-2017. Inter Fiorentina 3-0 Serie A 2017-18

 
Calcio: la Sala Stampa di Stefano Pioli "pre" Inter e i convocati viola PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Martedì 25 Settembre 2018 07:27

Fiorentina, Pioli avvisa l'Inter: "A San Siro per giocarcela"

Il tecnico viola: "Cambierò qualcosa nella formazione. Dobbiamo essere contenti di quello che abbiamo fatto finora, ma..."

Paolo Caselli

Firenze-E' già vigilia di campionato per la Fiorentina, che martedì farà visita all'Inter nell'anticipo del 6.o turno. "Siamo contenti di quello che abbiamo fatto finora ma non siamo ancora a niente - dice Pioli -. Adesso siamo squadra, ce la vogliamo giocare, andremo a Milano per dare il massimo sapendo le difficoltà di affrontare una squadra costruita per fare la Champions e avvicinarsi alla Juve. Formazione? Qualcosina cambierò, abbiamo speso tanto".

"Abbiamo fatto bene ma siamo solo all'inizio, dobbiamo rimanere concentrati e determinati perché abbiamo una partita impegnativa. Abbiamo giocato solo 48 ore fa. Dobbiamo giocare per 95 minuti all'altezza delle nostre possibilità e capacità - ha proseguito Pioli alla vigilia della sfida di San Siro contro l'Inter - Nessuno ci chiede la Luna, ma alleno un gruppo responsabile e ambizioso perché abbiamo qualità. Dobbiamo pensare una gara alla volta e dobbiamo pensare che questa partita di domani la possiamo vincere. Sta venendo fuori il lavoro impostato lo scorso anno e sono stati fatti degli innesti importanti. Per ora abbiamo avuto un buon calendario, ma abbiamo ancora tanto da fare e tanto da migliorare". Sul paragone tra Simeone e Icardi: "Simeone sta crescendo tanto, Icardi ha una media gol impressionante, è un animale da area, Simeone ha ampi margini di miglioramento". Su Chiesa: "Federico ogni tanto va un po' troppo fuori dagli schemi, ma a me piacciono i giocatori che davanti si muovono tanto e non danno punti di riferimento agli avversari".

 

Nessun problema per Stefano Pioli alla vigilia della gara di Milano contro l'Inter. Il tecnico viola ha convocato tutti per la delicata partita contro i nerazzurri che cercano tre punti proprio per agganciare la Fiorentina in classifica. Tra i convocati torna anche Vlahovic dopo due partite giocate in Primavera. Il giovane attaccante, molto probabilmente, farà la spola tra Primavera e Prima Squadra.

I convocati della Fiorentina: Benassi, Biraghi, Ceccherini, Chiesa, Dabo, Diks, Dragowski, Eysseric, Fernandes Edimilson, Hugo, Ghidotti, Hancko, Lafont, Laurini, Milenkovic, Mirallas, Norgaard, Pezzella, Pjaca, Gerson, Simeone, Thereau, Veretout, Vlahovic.

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Settembre 2018 07:30
 
calcio: Serie a: 1-2-3 "tamburo" Fiorentina Spal 3-0 Viola 2° a quota 10.Dedicato a Vittorio Betti ! PDF Stampa E-mail
Scritto da Giacomo Morini   
Sabato 22 Settembre 2018 18:13

Calcio: al Franchi si "paventa quel che avevo chiesto"....Dedicato a Vittorio Betti !!!

FIORENTINA.."VENDETTA FATTA" I VIOLA "MATANO"  LA SPAL 3-0 E VOLANO AL 2° POSTO !!!

Apre Pjaca, raddoppia Milenkovic ( e 2) chiude il tris Chiesa

Entusiasmo al Franchi

IL TABELLINO

Fiorentina-Spal 3-0
Fiorentina (4-3-3):
Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi (1' st Hancko); Gerson, Veretout, Benassi; Chiesa (20' st Mirallas), Simeone, Pjaca (32' Eysseric). A disposizione: Dragowski, Laurini, Ceccherini, Norgaard, Dabo, Sottil, Diks, Edimilson, Thereau. All.: Pioli.
Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari (12' st Simic), Felipe; Lazzari, Missiroli (21' st Valoti), Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna (31' st Paloschi), Antenucci. A disposizione: Milinkovic, Thiam, Djorou, Costa, Dickmann, Valdifiori Everton, Floccari, Bonifazi. All.: Semplici.
Arbitro: Ghersini
Marcatori: 18' Pjaca, 28' Milenkovic, 11' st Chiesa
Ammoniti: Biraghi (F), Schiattarella, Kurtic (S)

Firenze- Accade e si paventa quel che avevo richiesto e predetto...Pjaca in campo ..ed a segno, la vittoria per vendicare i 2 pareggi dell'anno scorso, ed ecco che la Fiorentina realizzando "tutto in un sol colpo" senza pietà al Franchi vola in classifica. Dopo i successi contro Chievo e Udinese, la squadra viola si impone per 3-0 sulla sorpresa Spal e la supera in classifica. Pjaca sblocca il risultato dopo 18' sfruttando un errore di rinvio di Fares, raddoppia Milenkovic al 28' con un imperioso stacco di testa. Dopo 11' della ripresa Chiesa chiude la partita firmando il terzo gol sotto gol occhi di papà Enrico. La Var trasforma in giallo un rosso diretto a Kurtic.


Serie A: la Fiorentina batte 3-0 la Spal

A segno per i viola Pjaca, Milenkovic e Chiesa sotto gli occhi di papà Enrico

Fiorentina senza pietà al Franchi. Dopo i successi contro Chievo e Udinese, la squadra viola si impone per 3-0 sulla sorpresa Spal e la supera in classifica. Pjaca sblocca il risultato dopo 18' sfruttando un errore di rinvio di Fares, raddoppia Milenkovic al 28' con un imperioso stacco di testa. Dopo 11' della ripresa Chiesa chiude la partita firmando il terzo gol sotto gol occhi di papà Enrico. La Var trasforma in giallo un rosso diretto a Kurtic.


LA PARTITA...CHE NON C'E' STATA...!!!!

La Fiorentina intanto recuperava il suo portiere titolare diciannovenne Lafont tra i pali e schierava  Pjaca da titolare per la prima volta al Franchi nel tridente con Simeone e Chiesa. Per "Super" Federico niente riposo: Pioli non lo risparmia in vista della sfida di martedì nell'anticipo del turno infrasettimanale contro l'Inter. Al rientro Benassi, capocannoniere della squadra con tre gol, tutti in casa. sull'altro fronte, Semplici non cambia la Spal che ha battuto 2-0 l'Atalanta: Antenucci-Petagna coppia d'attacco. Meglio in avvio la squadra di Pioli, che fa la partita. La Spal cerca di difendersi con ordine e sfruttare le possibilità di contropiede. Ma la Viola è attenta. Milenkovic va in gol ma l'arbitro ferma tutto: è in fuorigioco. E' comunque soltanto questione di minuti. Al 18' dalla sinistra Biraghi fa partire un cross che Fares rinvia maldestramente: Pjaca non disdegna affatto il regalo dell'avversario, raccoglie e su tap-in mette dentro il primo gol in Serie A e in maglia viola. La Spal, grande sorpresa di questo inizio campionato, non si scoraggia affatto dopo lo svantaggio, anzi. La squadra di Semplici guadagna campo e punta il gioco soprattutto sulle fasce, dove Lazzari mette spesso e volentieri in difficoltà Biraghi, che si beccherà anche il giallo. E proprio dai piedi di Lazzari arriva la grande palla per Antenucci, che di testa manda fuori. Che occasione mancata! E dal possibile pareggio, in un attimo si passa al raddoppio viola: è il 28' quando Milenkovic stacca altissimo da angolo e anticipa Gomis, uscito malissimo. Per il serbo secondo centro il campionato. Chiesa sempre attivissimo in avanti: si scambia con Pjaca da destra a sinistra ed è bravissimo a crearsi gli spazi. La sua conclusione viene deviata in angolo.

Un cambio a inizio ripresa: nella Fiorentina entra Hancko per Biraghi, ammonito. E lo slovacco si mette subito in bella mostra con un pregevole scambio di tacco con Chiesa, che calcia a lato. Il gol è nell'aria: lo firma proprio Chiesa, che dà il la all'azione poi la finalizza su appoggio di Pjaca. E papà Enrico in tribuna se la gode. La Fiorentina è padrona del campo. Fuori Federico, che esce tra gli applausi del Franchi scambiando un 'cinque' a bordo campo con il fratellino, entra Mirallas. Fuori nella Spal Missiroli, entra Valoti. Mirallas non perde tempo e spaventa subito Gomis. Al 70' l'arbitro estrae il rosso diretto per Kurtic dopo un intervento su Pezzella, dolorante a terra. Intervento Var: soltanto giallo. Nell'ultimo quarto d'ora spazio anche ad Eysseric per Pjaca, applauditissimo anche lui. Così come per Veretout, uomo ovunque. Finisce 3-0, la Fiorentina fa tre su tre in casa. Compatta e consapevole. Spal troppo timida.

 

IL NOSTRO MAXI SERVIZIO FOTOGRAFICO DAL FRANCHI DI GIACOMO MORINI

 

Servizio fotografico di Giacomo Morini

 

Tutte le foto della partita, a cura di FirenzeViolaSupersportLive

Firenze, Stadio Artemio Franchi, 22 settembre 2018

 

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Settembre 2018 18:21
 
Calcio campionato Primavera 1: Fiorentina Udinese 2-1: Fiorentina 2/2 a quota 6 PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 22 Settembre 2018 18:06

Campionato Primavera/A 2° giornata; 2° vittoria viola
LA FIORENTINA ALLE 15 RICEVEVA  L’UDINESE 2-1 l'ha sbloccata Vlahovic, l'ha raddoppiata Koffi; di Oviszach  il 2-1 friulano

Viola che hanno vinto 4-0 a Chievo; Udinese che ha vinto 3-2 con l'Empoli

Servizio fotografico di Giacomo Morini

FIORENTINA UDINESE 2-1 35° Vlahovic ( rig); 24° st Koffi 39° st Oviszach

FIORENTINA: Brancolini, Ferrarini Simonti, Gillekens, Beloko Antzoulas, Montiel ( st Bocchio) , Hanuliak, Vlahovic, Meli ( st Lakti) , Koffi ( st Simic) . A Disp: Chiorra, Pierozzi Edo, Ponzi,Dutu, Georgos, Longo, Lakti, Pierozzi Niccolò, Toure, Bocchio, Nannelli, Simic All. Bigica

UDINESE:  Gasparini, Donadello, Ermacora, Samotti, Parpinel, Mazzolo ( st Filipiak) , Bocic, Battistella ( st Ballarini) , Compagnon ( st Lirussi) , Pecos Melo ( Oviszach) , Ilic ( st Di Franco) . A disp: Crespi, Snidarcig,  Di Franco, Renzi, Oviszach, Ballarini, Lirussi, Zanolla,Filipiak, Gkertos, Petova, Ndreu. All. Sassarini

Arbitro Marco Rossetti

Assistenti: Ricciardi-Vitale.

 
Calcio: il 2° turno del Campionato Primavera: Oggi ore 15 "Bozzi 2 Strade" Fiorentina Udinese PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 22 Settembre 2018 11:14

Campionato Primavera/A  2° giornata
LA FIORENTINA ALLE 15 RICEVE L’UDINESE

Atalanta Palermo 5-0
Torino-Genoa
Empoli-Napoli
Sampdoria Inter
Fiorentina Udinese
Sassuolo-Chievo Vr
Cagliari Juventus
Milan Roma

Classifica

1 Atalanta 6
2 Fiorentina 3
3 Sassuolo 3
4 Udinese 3
5 Inter 3
5 Juventus 3
5 Napoli 3
8 Torino 3
9 Palermo 3
10 Empoli 0
11 Cagliari 0
11 Milan 0
11 Sampdoria 0
14 Roma 0
15 Chievo Verona 0
16 Genoa 0



 
Calcio Le sale Stampe di Stefano Pioli e di Leonardo Semplici PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Sabato 22 Settembre 2018 10:36

Calcio: "Pre" Fiorentina Spal

FIORENTINA, PIOLI: "GIOCA LAFONT, CONTRO LA SPAL SERVE LUCIDITÀ"

Firenze- "Le valutazioni le farò domani mattina, i giocatori stanno bene ma il vero allenamento lo faremo più tardi. Potrei cambiare ma anche confermare tutta la squadra". Queste le parole, in conferenza stampa, di Stefano Pioli. Il tecnico della Fiorentina, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti alla vigilai della sfida contro la SPAL, ha analizzato quello che sarà il match: "Loro stanno facendo molto bene e hanno vinto meritatamente tre partite. Giocano bene, hanno inserito giocatori di livello e qualità. Lo scorso anno abbiamo fatto due pareggi ma al Franchi creammo veramente tanto. I nostri avversari non hanno mai preso gol su azione, servirà lucidità. Non sarà una partita semplice. Dragowski ha fatto bene nelle ultime partite, sono soddisfatto ma domani giocherà Lafont. Sono davvero contento del polacco comunque. Pjaca? Mi ha confidato dopo la sosta di stare meglio prima di andare in Nazionale. L'ho comunque visto bene e domani può giocare anche se, ripeto, deciderò la formazione solo domani. Vogliamo vincere la partita".

Casa Spal News...

SPAL, SEMPLICI: "FIORENTINA ESAME IMPORTANTE"

Leonardo Semplici

Ferrara- Dopo l'avvio di stagione sorprendente, la Spal si prepara ad affrontare la Fiorentina. E Leonardo Semplici alza la guardia. "Non mi aspettavo di avere nove punti, ma la squadra ha dimostrato di valerli tutti sin da subito - ha spiegato il tecnico -. Davanti a noi avremo un altro esame importante e cercheremo di dare continuità ai risultati, contro una squadra in salute che si conosce da tempo, forte di uno staff che collabora da diversi anni insieme". "Ci aspetterà una partita difficile, in uno stadio particolare, con una tifoseria particolare - ha aggiunto -. Dovremo fare ancora meglio, loro vengono da una grande prestazione contro il Napoli e in rosa hanno ragazzi di qualità, un gruppo costruito per l'Europa League e non credo siano stanchi dal match con la Sampdoria". "Ce la giocheremo nel migliore dei modi, consapevoli di dover fare una prestazione sopra le righe per poter portare via un risultato positivo da Firenze", ha continuato il tecnico della Spal. "Formazione? Stiamo valutando se qualcuno ha bisogno di rifiatare, anche se i ragazzi hanno recuperato bene. Magari opereremo qualche cambio se ce ne sarà bisogno, ma non farò rivoluzioni - ha concluso -. Tutti comunque sono a disposizione, anche Bonifazi e Vicari, salvo i soliti infortunati".

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 3 di 1576
Copyright © 2018 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba nel dramma :

Ci ha lasciato Fabio Bardelloni

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- Altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

PURTROPPO  CI HA LASCIATO CHIARA BAGLIONI

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook sono rimasto "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, adesso Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 1461 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1461 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Giovedi  Giugno 19 Luglio 2018 dal 19

Luglio 2014 a Moena sono 1461 ) e quella secondo

Mario Cognigni sono 725

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 725  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo ad Oggi Giovedi

19 Giugno 2018 sono 496  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve abbiamo gia avuto un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 1461 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 19 Luglio

2018  4 anni esatti  2018 1461   giorni.!!!

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-19

Luglio 2018  fanno 725 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

496.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella,

all'Assessorato allo Sport vada il

più "FERVIDO"....VERGOGNATEVI

ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!