Home

Bed And Breakfast

cover.jpg
 
logo_err.jpg
Calcio: La Fiorentina torna a vincere: Verona battuto 2-0 PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Domenica 18 Settembre 2022 19:55


Calcio: la Fiorentina torna a provare a far pace col Franchi

FIORENTINA VERONA 2-0

Ikone' all'inizio Gonzalez alla fine;

In mezzo il rigore sbagliato da Biraghi.

 

Nella settima giornata di Serie A, la Fiorentina batte 2-0 il Verona e torna alla vittoria dopo cinque turni senza successi. Al Franchi, decidono la splendida azione personale di Ikoné (26'), che entra in area e batte col sinistro Montipo', e il sigillo nel finale di Gonzalez (90') su assist di Mandragora. Al 26', invece, Biraghi sbaglia un calcio di rigore. Tre punti fondamentali per Italiano, che sale a quota 9, mentre Cioffi resta a 5.



Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano 6,5; Venuti 6,5, Ranieri 6, Martinez Quarta 6, Biraghi 5,5; Mandragora 6,5, Amrabat 6 (5' st Bonaventura 6); Barak 5,5 (34' st Duncan 6), Ikoné 7 (21' st Gonzalez 7), Kouamé 6,5 (34' st Cabral 6); Sottil 6 (20' st Saponara 6). A disp.: Cerofolini, Jovic, Maleh, Terzic, Zurkowski, Favasuli, Bianco, Kratsev. All.: Italiano 6,5

Verona (3-4-1-2): Montipo' 5,5; Hien 5,5, Günter 5,5, Coppola 5 (1' st Dawidowicz 6), Depaoli 6; Tameze 6 (9' st Veloso 6), Ilic 6, Lazovic 5,5; Hrustic 5,5 (15' st Verdi 5,5); Lasagna 6 (10' st Kallon 6), Henry 5,5 (25' st Djuric 5,5). A disp.: Chiesa, Berardi, Doig, Ceccherini, Hongla, Piccoli, Terracciano, Cabal, Cortinovis. All.: Cioffi 5,5

Marcatori: 13' Ikoné, 45' st Gonzalez

Arbitro: Rapuano

Ammoniti: Mandragora (F), Coppola (V), Amrabat (F), Henry (V), Hien (V), Bonaventura (F), Barak (F), Günter (V)Note: al 26' Biraghi (F) sbaglia un calcio di rigore

 

Firenze- Era dalla prima giornata che la Fiorentina non vinceva in Serie A. Dopo cinque turni senza trovare i tre punti, i viola battono 1-0 il Verona e rimettono a posto la classifica. Un successo che, al Franchi, matura nel primo quarto d'ora di gioco: al 13', infatti, Ikoné parte dalla sua metà campo, converge verso l'area di rigore e batte con il sinistro un Montipo' non esente da colpe. Il portiere dell'Hellas, però, si riscatta al 26': Coppola trattiene Koaumé in area, ma l'estremo difensore dei gialloblù ipnotizza Biraghi dal dischetto.

Nella ripresa, Cioffi si gioca subito Dawidowicz al posto di un negativo Coppola, mentre poco dopo l'inizio del secondo tempo Bonaventura sostituisce Amrabat. Al 66', ecco la giocata di Italiano che chiude la partita: Ikoné lascia spazio a Gonzalez, che segna il 2-0 nel recupero grazie all'ottimo assist dalla sinistra di Mandragora proprio prima della segnalazione del recupero. Finisce così 2-0: era dal debutto con la Cremonese del 14 agosto scorso che la Fiorentina non conquistava i tre punti. Un successo che proietta i viola a quota 9, a -1 da Juventus e Torino. Resta a 5, invece, l'Hellas di Cioffi, al quarto ko in queste prime sette partite. 


STATISTICHE

250ª presenza per Cristiano Biraghi in Serie A, 148 di queste sono fin qui arrivate con la maglia della Fiorentina.
Lorenzo Montipò ha parato tre degli ultimi cinque rigori affrontati in Serie A, dopo che aveva subito gol dai precedenti quattro.
Cristiano Biraghi ha sbagliato tre dei cinque rigori calciati in Serie A, inclusi gli ultimi due tentati nella competizione con la Fiorentina.
Il 75% dei gol di Nicolás González in Serie A è arrivato al Franchi di Firenze (6/8).
Jonathan Ikoné ha realizzato un gol casalingo in campionato per la prima volta dal 18 ottobre 2020, al Pierre Mauroy con la maglia del Lille.
I sette gol realizzati dalla Fiorentina in questo campionato sono arrivati da sette giocatori differenti (Bonaventura, Jovic, Mandragora, Kouamé, Martínez Quarta, Ikoné e González).
La Fiorentina è una delle due squadre dei maggiori cinque campionati europei ad aver sbagliato due rigori in questa stagione, al pari con l'Hoffenheim.
La Fiorentina ha sbagliato entrambi i primi due rigori tentati in un campionato di Serie A per la prima volta dalla stagione 2014/15.
La Fiorentina è rimasta imbattuta per sei partite consecutive di Serie A contro il Verona per la seconda volta nella sua storia in Serie A, dopo le 18 sfide tra il 1957 e il 1977.

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Settembre 2022 20:13
 
Conference League: Basaksehir-Fiorentina finale vergognoso.3-0; le nostre pagellacce PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Giovedì 15 Settembre 2022 18:43

Calcio: 2° match in Conference per la truppa di Mister Italiano

LA FIORENTINAAVREBBE VOLUTO  RILANCIARSI AD ISTAMBUL: PT DA SBADIGLI !! 0-0 POI LA RESA VIOLA 2 CAVOLATE, LA 2° CLAMOROSA DI GOLLINI A CUI NE SEGUE UNA 3°: 3-0

Senza Milenkovic Dodò e Sottil e Gonzalez , si fa male anche Martinez Quarta, per fortuna Igor ce la fa.. immesso Mandragora con ikonè

2 vecchie conoscenze tra i turchi: l'ex laziale Biglia, e Okaka.

 

Basaksehir (4-3-3): Sengezer; Caiçara, Touba, Ndiashimiye, Ali Kaldirim; Aleksic, Biglia, Ozcan; Gürler, Okaka, Chouiar. All. Emre Belözoğlu

A disposizione: 1 Babacan (P), 2 Şener Özbayraklı, 5 Léo Duarte, 9 Traoré, 10 Özil, 15 Batuhan Çelik, 18 Szysz 21 Mahmut Tekdemir, 23 Deniz Türüç 34 Muhammet Arslantaş, 42 Ömer Ali Şahiner, 60 Lima.

All. Emre Belözoğlu

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Venuti, Igor, Terzic (65° Biraghi) Bonaventura ( 77° Duncan), Amrabat, Mandragora Maleh ( 65° Barak); Ikonè Cabral, (46° Jovic) Saponara( dal 77 Quamè)

A disposizione: 1 Terracciano (P), 31 Cerofolini (P), 3 Biraghi, 7 Jovic, 16, Ranieri, 32 Duncan, 38  40 Favasuli, 42 Bianco, 44 D. Krastev, 72 Barák, 99 Kouamé.

Allenatore: Italiano

Rete: Burler al 56°-70° Traorè all'87°

Espulso Ikone' al 74°


LE PAGELLACCE   DELLA FIORENTINADEL DIRETTORE

ITALIANO ?????? CI FAI O NON CI SEI ???IL PANETTONE COMINCIA A DIVENIRE UN MIRAGGIO 3-0


Gollini Di viola vestito…bello !! Una bella presa sul cross di Turuk da destra; controlla bene una palla semi-vagante al limite sinistro . Si fa passare la palla tra le gambe sul destro di Burler; CHE CAZZO MI FAI…perde un pallone in palleggio al limite freddato da Burler che fa doppietta !!  Battuto all’87° da Traore’ in maniera assolutamente priva di reattività..!! 3.5

Venuti comica col fare una cosa cdi Turuk he”noi umani”..Sul crossi Saponara prova l’irruzzione in area va giù’ non c’è rigore viola..suo l’unico tiro della gara  suo..(fuori) 5.5

Terzic immesso x dare riposo a Biraghi ; non raggiunge il “pass”di Cabral a sinistra..; Perde Burdler..rimedia

Ambrabat; bellissima diagonale difensiva salva tutto su  Alexsic  6 ino..(Dal 65° Biraghi SV )


Ambrabat: che ci salva mettendoci il de corpore  in area su un disimpegno problematico..Trova mirabilmente Saponara a sinistra poi svetta su un cross turco da destra..Ammonito al 60° il migliore se si può parlare di “migliori” 6

Igor ce la fa a rientrare dopo un provino extremis;  fa una sciocchezza su un retro-passaggio a Gollini regalando l’angolo da cui nasce il gol di Burler !!  5

Mandragola  buttato dentro “di rincorsa” ; prova l’assist da sinistra…angolo viola. Gara anonimissima senza costrutto alcuno 5

Bonaventura  Qualcuno giura di non averlo visto; da quando ha perso il babbo non è più lui..  4.5 (70° Duncan)

Maleh ci prova al 15° dal limite…beccato in off side al 39° Partituccia da 5 (dal 65° Barak sv )

Ikonè  prova la partenza flash da destra…chiuso. Giallo al limite viola al21°..gli risparmiano l’ultimo uomo ed anche qualcos’altro..punizione orrenda !!; una bella apertura su Saponara al 26° : bella accelerata a destra ad inizio ripresa nasce angolo viola..Riammanito al 74° ESPULSO  3

Cabral trova Terzic a sinistra che pero’ non ci arriva,  Cabral non addomestica un buon pallone in area al 33° 4.5 (46° Jovic SV)

Saponara. Il 1°pallone gli arriva al26° prova un tiro al giro centrale parato. Un bel cross da sinistra che non trova nessuno..Parte a sinistra trovando il 3° angolo della ripresa.  Un cross da sinistra angolo viola
Dal 65° Quale un debole tocco verso la porta turca al l’85°  5.5

ITALIANO: Altra sconfitta, stavolta con 3 gol sul groppone, non si segna  e se a far le cavolate ci si mette anche Gollini… 4.

LE PAGELLE DI PAOLO CASELLI

Gollini 3 Decide la gara, prima facendosi passare la palla sotto le gambe, poi con un controllo goffo regala il raddoppio, colpevole anche sul terzo.
Venuti 5 Impegno e nulla più.
Igor 5 Perde Traore sul terzo gol, gioca in non perfette condizioni
Ambrabat 6 Il migliore in un ruolo inedito.
Terzic 6 Merita la sufficienza per un salvataggio in diagonale, per il resto poco
Biraghi 5 Entra e non incide.
Mandragora 5 Solito trottelare a centrocampo senza mai un'intuizione
Bonaventura 4,5 Continua il momento no, lento, mai decisivo, abulici. Duncan sv
Maleh 4 Non gestisce in pallone, non inventa, non si inserisce, involuto.
Barak 5 Fuori dal contesto.
Saponara 5,5 Prova qualcosa, i tempi lenti del gioco lo favorirebbero, ma anche lui si adegua al grigiore generale.
Cabral 4 Avrebbe una mezza palla buona, il nulla assoluto
Jovic 4 Ha la palla buona per il 2-1, la spreca.
Ikone 3 Duro dare un voto così basso, ma il francese oltre a non essere mai in partita, si fa anche espellere
ITALIANO: Le sue scelte lasciano a desiderare, la squadra dell'anno scorso non c'è piu'..divide le colpe con la Società 4.

SECONDO  TEMPO

FINISCE IN MANIERA INDECOROSAMENTE NEGATIVA 3-0 Europa Addio!!

87° Trafitto da Traorè per il 3-0 per niente reattivo

85° il debole tentativo di Quamè..

84° L'unico tiro viola(fuori) di Venuti

75° Altra cavolata di Ikonè già ammonito; fallaccio e rosso !! Fiorentina sotto 0-2 ed in 10 !!

73° Cross di Saponara da sinistra non c'è nessuno però angolo viola

70° Gollini la combina grossa perde un palleggio venendo punito da Burler: 2-0

65° dentro Barak per Maleh e Biraghi per Terzi

64° Bellissima diagonale difensiva di Terzic su  Alexsic

60° Ammonito per ostruzione Ambrabat.

55° Sciocchezzuola di Igor su un retropassaggio a Gollini regalando angolo..IL GOL DI BURLER !!!

51° Ambrabat fa viaggiare Saponara a sinistra..nasce il 3° angolo viola consecutivo..

50° ancora un angolo viola  trovato da Mandragora angolo orrido

4° Angolo viola su una accellerata di Ikonè..

Munir per poco non provoca autogol..

dal 46°Jovic rileva Cabral.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Brutto primo tempo senza occasioni. 0-0

40° Una uscita al limite di Gollini

38°Palla buona in area per Maleh ma in off side

32° Occasione viola in una mini mischia in area, Cabral ha un buon pallone ma non lo addomestica a modo..

31° Cross di Saponara da sinistra non lo riceve nessuno, parte Venuti che va giu'iarea (siamo senza il var) per l'arbitro non c'è nulla !!

28° Botta alta non di molto di Munir..Gollini vola ..'era..

26° l'illuminante apertura di Ikonè x Saponara che da sinistra accentrandosi prova il tiro al giro: centrale..parato.

25°Gollini blocca bene il cross dal fondo di Turuk

21° Ikone' si trova ad essere l'ultimo uomo... fallo giallo ed evitato anche l'ultimo uomo.La punizione turca è inguardabile

Primo quarto d'ora senza sussulti..meglio la Fiorentina

14° ci prova Maleh...poteva essere un assist x Cabral..

13° il cross da sinistra di Mandragora angolo viola senza sussulti

10° bel colpo di testa difensivo di Ambrabat ultimo uomo viola...

7° Bonaventura di testa su un rinvio sbilenco, ma c' è fallo..

dal 5°al 7° la Fiorentina non fa uscire il Basak dalla propria area.

Buon pressing alto viola in avvio...

3° Terzic a sinistra cerca Maleh anticipato

2° la partenza"flash" a destra di Ikonè chiuso in area.

PRIMO TEMPO

Italiano sembra esser intenzionato a cambiare cinque elementi della formazione che domenica è scesa in campo al Dall'Ara di Bologna. In porta ci sarà nuovamente Gollini al posto di Terracciano, mentre la difesa sarà composta da Venuti, Martinez Quarta, Igor (che sarà squalificato in campionato) e Biraghi. A centrocampo spazio a Maleh al posto di Barak insieme a Bonaventura e Amrabat, in attacco invece Kouamé e Saponara agiranno ai fianchi di Cabral.

Arbitro: Cuadra Fernández G.

Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Settembre 2022 23:31
 
Calcio Serie A: Fiorentina Cremoese 3-2: Bonaventura Jovic Mandragora ( aut.Radu) PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Domenica 14 Agosto 2022 19:44

 

FIORENTINA-CREMONESE 3-2
Match pirotecnico al Franchi che la Fiorentina si aggiudica all’ultimo respiro e in maniera rocambolesca. Al 16’ una grande azione di Kouamé mette nelle condizioni Bonaventura di concludere di prima intenzione senza lasciare scampo a Radu. Passano tre minuti e l’ex Venezia Okereke approfitta di una disattenzione della difesa viola e, di testa, firma l’1-1. Non c’è tempo per prendere fiato, perché al 34’ Kouamé cambia il gioco per Sottil, che mette in mezzo per Jovic, il quale si libera di Vasquez e fulmina l’ex portiere dell’Inter con una conclusione chirurgica. Sembra piovere sul bagnato per i lombardi: al 43’, infatti, Escalante viene espulso direttamente per via di un’entrata col piede a martello su Kouamé. Gli ospiti non mollano e agguantano il 2-2 al 69’: corner battuto da Buonaiuto direttamente in porta, con Gollini che respinge con la palla già oltre la linea. Per togliere qualsiasi dubbio, Bianchetti lo spedisce definitivamente (per quanto “inutilmente”) in porta. Tutto finito? Nemmeno per sogno. Quinto minuto di recupero: tiro-cross di Mandragora e papera di Radu, che di fatto si butta il pallone nella propria porta.

Il Franchi deve soffrire fino al 95°...

LA FIORENTINA STENTA CONTRO UNA CREMONESE IN 10 PER META' GARA !!

Segnano Bonaventura , Jovic subito in gol e Mandragora con la "complicita'" di Radu!!

IL TABELLINO E LE PAGELLE VIOLA

FIORENTINA-CREMONESE 3-2
Fiorentina (4-3-3):
Gollini  non brillantissimo..il 2-2 su angolo è colpa sua 5;

Benassi  a sorpresa titolare nonbenissimo 5,5 (25’ st. Dodò  mette velocità e fantasia 6),

Milenkovic dietro non sbaglia nulla fa anche l'attacabte sfiorando il 3-2 6+ ,

Martinez Quarta  pencolicchia facedoci prendere più di un sussulto 5,

Biraghi  partita non al top, una punizione pericolosa..6--;

Bonaventura  sblocca la gara tra i migliori 6,5,

Amrabat  centrocampista al posto di Torreira non lo vedo; non sufficente  5,5 (32’ st. Mandragora  entra ci fa salire e segna, con la grande complicità di Radu il gol del 3-2 6,5),

Maleh  non ci siamo...5,5 (25’ st Zurkowski  meglio di Maleh...stai a vedere che diviene titolare ?? 6);

Kouamè a "sorpresissima dentro , non delude 6,5 (32’ st. Saponara mette dinamismo, idee fosforo.. 6),

Jovic  gioca titolare segna subito beniamino 6,5,

Sottil devastantemente il migliore tira a ripetizione crea scompiglio, grande partita 7  (41’ st. Gonzalez  a sorpresa viene fatto entrare solo a 4 dalla fine..perche'..?? ma partecipa all'assalto finale  6).

A disp.: Terracciano, Cerofolini, Venuti, Terzic, Nastasic, Duncan, Bianco, Ikonè, Cabral.

All.: Italiano: scombussola la formazione pensando al Twente.. ma perchè Gonzalez solo a 4 dalla fine ? Meno male si vince: Sessione supplementare sui calci d'angolo...!! 6

Arbitro: Sacchi
Marcatori: 16’ Bonaventura (F), 19’ Okereke (C), 34’ Jovic (F), 23’ st Buonaiuto (C), 50’ st Mandragora (F)
Ammoniti: Chiriches (C), Ghiglione(C), Okereke (C)
Espulsi: al 44’ Escalante (C) per un brutto fallo

LE STATISTICHE DI FIORENTINA-CREMONESE
La Fiorentina ha vinto una gara d’esordio stagionale in Serie A giocato con una neopromossa per la prima volta dal 6 ottobre 1974, 1-0 contro la Ternana.

La Cremonese ha sempre perso al suo esordio stagionale in Serie A: otto KO su otto; tra le formazioni che hanno sempre trovato la sconfitta, è quella che conta più precedenti.

Era dal 25 agosto 2012 che la Fiorentina non segnava una rete in Serie A nei minuti di recupero nel corso della prima giornata, con Stefan Jovetic contro l’Udinese in quell’occasione.

Luka Jovic è l’unico giocatore che è andato a segno in tre dei cinque grandi campionati europei dall’inizio del 2021 a oggi (Bundesliga, Liga e Serie A).

Il 39% dei gol della Fiorentina in Serie A dal 2020/2021 sono stati segnati da giocatori serbi (43 su 109).

Giacomo Bonaventura è andato a segno nella sua 12ª differente stagione in Serie A: dal suo esordio nella competizione nel 2007/2008, nessun centrocampista ha fatto meglio (12 anche per Antonio Candreva e Josip Ilicic).

La Cremonese è la 26ª avversaria differente contro cui Giacomo Bonaventura ha trovato il gol in Serie A.

Sei delle otto reti di David Okereke in Serie A sono state messe a segno in trasferta.

Quello di Okereke è solo il secondo gol segnato dalla Cremonese nel corso di un primo tempo in una prima giornata di Serie A, dopo la rete di Otello Subinaghi, il 6 ottobre 1929 contro la Pro Patria.

Gonzalo Escalante è il primo giocatore della Cremonese ad essere espulso in Serie A da Giovanni Dall'Igna, il 5 maggio 1996 contro il Vicenza.

Prima di scendere in campo, l'11 titolare della Cremonese contava insieme 335 presenze in Serie A, appena 16 in più del solo Giacomo Bonaventura.

La Cremonese ha giocato una partita di Serie A 26 anni e 94 giorni dopo la precedente (12 maggio 1996 v Milan), solo tra il 1930 e il 1984 sono trascorsi più giorni tra due incontri consecutivi dei grigiorossi nella competizione (54 anni e 80 giorni in quell'occasione).

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Agosto 2022 14:18
 
Calcio: Fiorentina Juventus 2-0 Dopo 5 anni torniamo in Europa PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini / Paolo Caselli   
Sabato 21 Maggio 2022 22:12

Firenze, Stadio " Artemio Franchi "

Fiorentina-Juventus 2-0

45' Duncan, 92'Gonzalez

FIORENTINA

Terracciano; Venuti (dal 60' Odriozola), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Duncan (dal 75' Torreira), Ambrabat; Nico Gonzalez, Piatek (dal 85' Cabral), Saponara (dal 69' Ikone).

A disposizione: Bonaventura, Callejòn, Dragowski, Ikoné, Kokorin, Martinez-Quarta, Cabral, Munteanu, Nastasic, Odriozola, Rosati, Terzic, Torreira.

Allenatore: Vincenzo Italiano.

JUVENTUS (3-5-2): Perin (dal 46' Pinsoglio); De Ligt, Bonucci, Chiellini (dal 46' Rugani); Bernardeschi (dal 60' Ake'), Locatelli, Miretti (dal 75' Mc Kennie), Rabiot, Alex Sandro; Dybala, Kean (dal 75' Vlahovic).

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Vlahovic, Morata, Cuadrado, Mckennie, Pellegrini, Rugani, Aké, Iling-Junior.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

Arbitro Daniele Chiffi di Padova

Assistenti Carbone- Longo
IV Uomo Giua
VAR: Guida
AVAR: Massimi

Ammoniti Igor (F), Kean (J), Venuti (F), Rabiot (J), Ambrabat (F)

Juventus in maglia bianconera con pantaloncini bianchi , Fiorentina in completo viola con banda orizzontale bianca, che nel primo tempo attacchera' da sinistra a destra.

Le nostre pagelle:

LA FIORENTINA CON LA JUVENTUS SI GIOCAVA IL RITORNO IN EUROPA 44° pt 1-0 DUNCAN !! Al 91° 2-0 IL RIGORE DI GONZALEZ CHE VALE L'EUROPA !! ANDIAMOOOOOOOOO !!

L'abbiamo sbloccata al 44° Ce la raddoppiamo al 91° con Gonzalez su rigore..!! A Bergamo l'Empoli vince 1-0 !!

Piatek Saponara in campo; Torreira e Ikonè partivano  dalla panchina; Vlahovic in panchina

di Stefano Ballerini

Firenze- IL MIRACOLO E' COMPIUTO...!!

Alle 22.35 circa si compie il miracolo !! Fiorentina non sbaglia e dopo cinque anni torna in Europa. Nell'ultima giornata di Serie A la squadra di Italiano batte 2-0 la Juve mentre a Bergamo l'Empoli vince 1-0.  I Viola chiudono  la stagione al settimo posto centrando il pass per la Conference League con tatnti rammarichi per le brutte sconfitte diVenezia con la Salernitana, con l'Udinese col Torino, con la Sampdoria  brutte sconfitte cali di tensione a sciupare quel che poteva essere ben altro risultato. Al Franchi è la Viola a giocare con più ritmo e intensità fin dall'inizio e a controllare l'inerzia della partita col possesso. La firma sul match e sulla qualificazione ce la mettono Duncan (46') nel primo tempo e Gonzalez (92') nella ripresa su rigore. Lafirma e' di Mister Vincenzo Italiano autore di un vero e proprio miracolo.

FIORENTINA (4-3-3):

Terracciano Reattivo di piede al limite su un pallonaccio recapitatogli malamente al 17°; una smanacciata "chiamata"su un angolo da destra"così...così"..!! 6+/ St da spettatore non pagante bravo sempre di piede 6.5

Venuti: alla mezz'ora qualcuno giurerebbe di non averlo visto poi scocca un destro ..angolo viola da sinistra....5.5/ Messo giù in area al 55° ( ERA RIGORE..!!) protesta ed è ammonito 5.5 (dal 60° Odriozola che perde subito palla.. prova il "tap-in"sulla respinta di Pinsoglio...murato  6)

Milenkovic Inizio tranquillo alla mezz'ora non ha mai rischiato niente..; stoppone su Rabiot al 38° !! 6.5/ Grande diagonale al 67°di testa impegna Pinsoglio al 77° Gladiatorio all' 80° 7.5

Igor Dietro dirige da perfetto Direttore d'orchestra; PALLA SULLA"CABEZA" AL 34° alta !! Ammonito con Kean al 43° 6.5/ St di puro controllo 6.5

Biraghi un bel tunnel a Miretti; cross ribattuto da sinistra..; pasticcino con palla regalata a Dybala 5.5/ Unzbella chiusurasu Rabiot ad inizio ripresa; trova Gonzalez in area....al 3° tiro alto di poco al 53°; arremba al 76° prende angolo... 6+

Bonaventura: ha la palla buona al 19°si fa murare in angolo a porta spalancata; finta che ti rifinto poi destro messo in angolo al 26°; "spintarella vuje" in area al 41°..6ino/ testa a lato sul cross di  Gonzalez 6+

Amrabat: ottimo inizio sul centro sinistra..6.5; un grande recupero su Rabiot al 66°; ammonito al 69°; brekkone e cross ribattuto all' 88° 6.5

Duncan: L'eroe della serata suo il gol che fa iniziare la festa...una bella testata "liberatoria"su un cross da sinistra di Alex Sandro.UN VERO E PROPRIO CROSSACCIO DA SINISTRA !! Cross ribattuto al 20°; si libera a sinistra al 27°angolo viola; sinistraccio in Ferrovia al 35°; Duncan-Biraghi uscita di Perin al 37° IL BOLIDE VINCENTE AL 44° DELL'1-0: saremmo in Europa...7/Un controllo impreciso al limite..; statuario ll'83° fa prendere il giallo a DeLight. 8 (dal 83° Torreira che ci prende il rigore al 91°...6)

Gonzalez: spreca un cross dal fondo di destra fatto in ritardo 5.5/un cross da sinistra (palla fuori..) ..Cerca il gol"sensazione"con una girata di mezzo volo: alto; sventa un occasione juventina e rimane a terra...; un bel cross da destra..al 75°; gioca di astuzia e raccatta angolo al 77°  IL RIGORE DEL 2-0  7° SIGILLO....SIAMO IN EUROPAAAAAAA 7

Piatek: al 28° non l'ha mai presa..!! Inguardabile..al 43° non regge un pallone...prende un colpo nell'azione del gol da Chiellini 4/  Testa che impegna Pinsoglio  Ciao...5.5 (dall' 83° Cabral  Sv )

Saponara. Un cross dal fondo di sinistra rimpallato; un cross ribattuto da sinistra  6/ spreca una ripartenza non trovando il "pass"decisivo al 63°; un"crossuccio"sbilenco al 65° 6 (dal 69°Ikone' 6)

Allenatore: Italiano CI riporta in Europa dopo 5 anni UN IMPRESONA!! 8

QUELLE DEL VICE DIRETTORE PAOLO CASELLI:

Terracciano 6 Mai impegnato, un'uscita così  così

Venuti 6 Qualche iniziativa, anche un tiro.

Odriozola 6 Rientro dinamico, quanto è  mancato...

Igor 6,5 Disinnesca prima Kean e poi Vlahovic

Milenkovic 6,5 Nessun problema contro le piccole punte bianconere

Biraghi 6,5 Si propone con buoni cross, difende con successo gli sparuti attacchi juventini

Ambrabat 6,5 Peccato l'ammonizione, il migliore in campo, da regista

Duncan 6,5 Sblocca la partita con il suo gol, qualche sbavatura.

Bonaventura 6 Incursore, manca solo il gol, suo l'assist, da terra. per Duncan

Gonzalez 6,5 Si accende, cade, si rialza, realizza il settimo gol, il terzo su calcio di rigore

Piatek 6 Un colpo di testa pericoloso, si congeda così dopo uno scampolo di stagione negativo

Cabral sv

Saponara 6 Buon fraseggio, qualche azione, qualche tentativo.

Ikone sv

Italiano 7,5  Capolavoro, Europa League non lontana, + 23 punti in più, Europa, seppur minore, conquistata. Non è  poco.

Finale Fiorentina-Juventus 2-0

92' ⚽️ Goool Fiorentina,  Gonzalez su rigore spiazza Pinsoglio, 20

90'+1 Torreira, atterrato da Bonucci, calcio di rigore.

Tempo di recupero 3'

78' Da angolo si Biraghi, colpo di testa di Piatek, grande parata di Pinsoglio, riprende Bonaventura, respinge De Light

75'Cross di Gonzalez, Rubano anticipa Bonaventura, che avrebbe colpito indisturbato.

63' Saponara, al centro per Bonaventura, in ritardo sul passaggio.

58' Bella chiusura difensiva di Gonzalez su Kean.

53'Gonzalez, a girare, fuori misura.

48' Biraghi, sforbiciata di Gonzalez, alta.

48' Cross di Biraghi, nessuno pronto ad intervenire di testa.

46' Incursione, da sinistra di Rabiot, che si porta il pallone sul fondo.

Secondo Tempo

45' ⚽️ Gooooool, azione indistinta di Bonaventura, pallone a Duncan, tiro ad incrociare, 1-0.

38' Duncan, Biraghi,  uscita a terra di Perin.

36' Sinistro di Duncan, dal limite, alto.

35'Destro di Venuti, deviato in angolo, sul quale, Igor, di testa, da ottima posizione, mette alto.

27' Destro di Bonaventura, Chiellini, devia in corner.

24' Bernardeschi, cross, deviato in angolo, poi Terracciano, devia in fallo laterale.

19'Sponda di testa di Gonzalez, Bonaventura, tiro deviato in corner.

17'Errore in disimpegno di Milenkovic, esce con i piedi, Terracciano.

15'Angolo, da sinistra, di Bernardeschi, senza esito.

13'Duncan,  ross da sinistra, inguardabile.

12'Biraghi, cross da sinistra, devia Chiellini, in tuffo.

9' Alex Sandro, cross, Duncan, libera l'area viola, poi Dybala tenta il tiro, respinto.

8'Gonzalez, cross debole.

5' Kean, lanciato da Bonucci, lo ferma Milenkovic.

4' Saponara da sinistra, libera Bonucci.

Primo Tempo

 
Calcio: "Ignobile" Sampdoria Fiorentina 4-1 !! PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini /Servizio fotografico Agenzia Silvano Galassi   
Lunedì 16 Maggio 2022 19:44

Calcio: al " L.Ferraris" la viola si giocava l'Europa, ma all' 82°arriva il poker doriano !!! Finisce "ignobilmente"4-1  !!!

SAMPDORIA "SALVA"-FIORENTINA A "CACCIA D'EUROPA "; MA FERRARI E QUAGLIARELLA (GOL BELLISSIMO)DICONO  2-0....ALLA FINE DI UN BRUTTISSIMO  1°TEMPO; POI ARRIVA ANCHE IL 3-0 DI THORSBY  ED IL 4-0 DI SABIRI !!!!!  GONZALEZ SEGNA SU RIGORE IL 4-1 VER....GO...GNO...SIIIIII !!!

Bonaventura sbaglia INCREDIBILMENTE il gol del possibile 2-1...

Il difensore doriano al 1°gol in stagione e chissà se segnerà mai piu'..?? Qagliarella "quando vede viola/rosso"si scatena..

Dalla Redazione- VER GO GNO SIIIIIIIIIIII  VIA TUTTI !!!!

Brutto..bruttissimo  inaspettato e e inattes...issimo  vergognoso stop per la Fiorentina, che nella  penultima  giornata di Serie A perde  subendo lo smazzo del poker da una Sampdoria "rivitalizzata"dalla salvezza arrivata ieri sera. Si paventa un inimmaginabile 4-1 a Marassi contro la Sampdoria che vede complicarsi la corsa all'Europa League.

A una giornata dalla fine la Viola, che ospiterà la Juventus, rimane al settimo posto che vale per adesso la "Coppettina" la Conference League, ma dopo stasera la Fiorentina rischia di non trovarsi niente in mano.  IN CRE DI BI LEEEEEE !!

La Sampdoria, sicura della salvezza dopo la sconfitta del Cagliari con l'Inter, gioca senza nessun pensiero da spettacolo salutando un bellissimo "Marassi"  e sblocca la gara al 16' con un colpo di petto di Ferrari al solito il gol da colui che non aveva mai segnato e chissà quando risegnerà. Inquesta specialità la Fiorentina è assolutamente unica al mondo... Il raddoppio alla mezzora con uno scavetto dell'eterno Quagliarella, che quando vede Viola/Rosso si scatena forse all'ultima gara davanti ai suoi tifosi. Al 71' arrivava anche il poker  di Thorsby. Segnava anche sabiri che"piccionava"Terracciano x il 4-0. Di Nico Gonzalez su rigore all'89' il gol della bandieracol suo6° gol stagionale,

La Fiorentina è "maestra"nel non realizzare MAI quel che c'era da fare giocando per ultimi. adesso la "madre di tutte le partite" con la Juve per trovare il minimo possibile la "Conference League".

SAMPDORIA-FIORENTINA 4-1
Sampdoria (4-1-4-1)
: Audero (41' st Ravaglia ), Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Vieira (41' st Trimboli); Candreva (37' st Damsgaard), Rincon, Thorsby, Sabiri; Quagliarella (20' st Caputo). A disp.: Falcone, Ekdal, Askildsen, Giovinco, Yoshida, Magnani, Murru, Somma. All.: Giampaolo

Arbitro: Mariani
Marcatori: 16' Ferrari (S), 30' Quagliarella (S), 26' st Thorsby (S), 39' st Sabiri (S), 44' st rig. Nico Gonzalez (F)
Ammoniti: Torreira (F), Gonzalez (F), Vieira (S)
Espulsi: Al 49' st Colley (S) per proteste
Note: -

FIORENTINA (4-3-3):

Terracciano: trema su Augello..lo salva Biraghi  (con ritardato off side), ri-trema anche su Candreva ( off-side); cade al 16° sulla testata di Ferrari (il solito 1° GOL DEL CAMPIONATO); una PARATISSIMA su Candreva , poi una bella presa alta; ricade sulla "bellezza"di Quagliarella abbandonato da Milenkovic 6/ Battuto anche da Thorsby per il 3-0 Doria; ipnotizza 1 contro 1 Candreva ( era ancora off side) ; cade"goffamente"su Sabiri 4-0 5

Venuti:  toccherà si e no 3 palloni... 5 / un pò meglio l'inizio ripresa..5.5 /dal 70° Terzic un cross sv )

Milenkovic: mura  Quagliarella al limite..Un colpo di testa alto di poco su corner; si perde Quagliarella che dice 2-0; la spizza"sul fondo sulla punizione di Biraghi 4.5/ perde poi recupera un pallone velenosissimo al centro..regala un angolo da scuola calcio nel finale; alle "pompe"   4 !!

Igor Mai visto..combina tutto Milenkovic 5/ becca una testata in area  Doria da Vierà rimanendo a lungo a terra..si rialza col "turbante"prestatogli da Cabral..5

Biraghi: UN GRANDISSIMO SALVATAGGIO SU AUGELLO (poi vanificato dall'off side arrivato tardissimo..); il 1° angolo da sinistra "così...così..; un 2° salvataggio a centro area; SI PERDE FERRARI CHE LA METTE DENTRO...5.5/ 2° da fantasma  5

Bonaventura: prima riceve un pedatone poi un buon cross da sinistra preda di Audero. SBAGLIA UN GOL GROTTESCO AL 36° !!!!4.5 / "sulle  ginocchia" 5

Torreira Ammonito da ex al  13° 5/Mai una geometria azzeccata..il peggior Torreira della stagione 4.5 / (dal 73°Saponara un destro dal limite..gli nega il "gol della bandiera"il neo entrato Ravaglia; perde 2 palloni nel finale velenosissimi  5 )

Duncan: sfiora l'autogol al 9° 5/ (dal 46° Maleh ammonito al 68°  5)

Ikonè: cicca il destro sul buon cross dalla sinistra; 5/ un sinistro alto deviato da lontano; un buon lancio per Cabral.. 5---.(dal 65°Callejon perde il 1° pallone da"scolaretto" poi butta in Curva Nord un destro inguardabile 4)

Cabral: non è arrivato nemmeno un pallone !! Gli sradicano l'unico pallone ricevuto 5/Un colpo di testa alto con un altro auto-scontro; un "colpettino"di testa sul fondo. 5 .(dal 65°Piatek che trova il rigore nel finale..su Trimboli  6)

Gonzalez: "sinistraccio"deviato da sinistra; il 1°pericolo viola..; ammonito al 14°..; stralicia un sinistro fuori da buona posizione al 46°. 5/ Un "crossicchio"da sinistra; Segna il 4-1 su rigore all'88°6° centro stagionale  6

Allenatore: Italiano. INCOMPRENSIBILE PREPARAZIONE DELLA GARA PIU' IMPORTANTE DELLA STAGIONE ..ALLA"CHAPA-MENO-NO'!!" 4.5/

A disposizione: Dragowski, Odriozola, Terzic, Nastasic, M. Quarta, Maleh, Callejon, Saponara, Piatek, Munteanu, Kokorin, Rosati.

Arbitro: Mariani di Aprilia

Reti: pt 16° Ferrari; 36° Quagliarella, 76° Thorsby

Note: spettatori 30.000 circa; 2000 giunti da Firenze

 

 
Calcio: Fiorentina Roma St 2-0 Gonzalez (rig)-Bonaventura PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Ballerini   
Lunedì 09 Maggio 2022 18:53
  • Calcio: al Franchi lo spareggio per l' Europa
FIORENTINA ROMA  IMMEDIATO 2-0 GONZALEZ SU RIGORE BONAVENTURA !!

  • Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi (st Terzic) ; Bonaventura ( st Maleh) , Ambrabat Ikonè (st Saponara) Duncan; Gonzalez ( st callejon) , Cabral ( st Piatek)
  • Roma (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira ( st zaniolo), Zalewski ( st El Sharawy) ; Pellegrini Lo. ( st Perez) ; Veretout  Abraham.
  • Arbitro Guida di Torre Annunziata
Saponara da lontanissimo centrale
Terzic per il tiro a volo di Piatek in Curva
4 di recupero
Callejon x Gonzalez e Terzic per Biraghi Via Ikonè x Saponara;
Via Kaldrolf x Spinazzola
86° 2 cross di Gonzalez da sinistra ribattuto, dal centro palla sul fondo
85° -5 + recupero
Triplo cambio  viola Terzic-Saponara Callejon ..
83° Ikonè l'imbuca per Maleh anticipato a terra da Rui Patricio
82° Zaniolo da destra bassa grande chiusura a terra di Terracciano
80° -10 + recupero siamo sempre avanti 2-0
78°Parte Duncan ma non la da..c'era Ikonè solo..
74° via Pellegrini dentro Perez /via Cabral dentro Piatek/ via Bonaventura dentro Maleh
73°4°chiusura disarmente x Igor
69° da destra vertice alto ci prova ikonè angolo viola
67° 3° miracolo in chiusura di Igor !!
66°sciocchezza di Venuti che innesca la sup.numerica Roma a sinistra salva tutto Milenkovic
63° destro a lato di Veretout
62° se ne va Ikonè che ri-sbaglia al limite !!
61° fallo su Ambrabat punizione viola dai 28 metri..Biraghi centrale para Rui Patricio
60° Ri-cross di Duncan Smalling in angolo
59° Cross di Duncan stacco di Cabral palla fuori di poco !!
55° Cross da sinistra di Gonzalez poi conclude Ambrabat miracolo in angolo di Rui Patricio
51° Brivido Roma: cross da sinistra Abraham la schiaccia palla a lato
50° Va giu' Gonzalez adesso c'è il Var...NULLA !!!!!  INCREDIBILEEEE!!
48° Attacca la Fiorentina un cross da sinistra di Gonzalez.. ci prova dal limite Bonaventura..angolo viola da destra..
1.30": Punizione Roma: direttamente sul fondo
  • SECONDO TEMPO  entra Zaniolo per Sergi Olivera
  • -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • Fine del 1° tempo: conduciamo 2-0
  • 47° fallo di Venuti su Zalewski punizione Roma da sinistra; la battuta di Pellegrini si spegne sul fondo
  • 3 di recupero
44° Ikonè fermato..ma NON C' ERA FALLO
41° 2° grande chiusura di Igor
  • 39° 2° uscita di testa di"super"Terracciano
  • 37° destro dalla distanza di Milenkovic para a terra Rui Patricio
27°ammonito Bonaventura
25° uscitona di testa di Terracciano ad anticipare Abraham angolo Roma con uscita di Terracciano
23° Fuorigioco di Biraghi che porta all'annullamento del 3° gol viola di Bonavventura..ammonito Mancini
22 fuga diKabral che la mette appena lunga a centro area
19°Fallo e giallo per Ambrabat e punizione Roma dai 25 metri..tira Pellegrini vola Terracciano a sinistra in angolo di pugno Terracciano poi mischia VAR ..non c'è nulla
Adesso saremmo a parimerito con la Lazio (dietro ai biancazzurri) ma davanti a Roma e Atalanta
11° Se ne va Jack Bonaventura a destra finta il passaggio a destra si accentra e poi sventaglia dentro l'area 2-0 Fiorentina !!

4° RIGORE PER LA FIORENTINA: LO SEGNA GONZALEZ !!
2° Fuga a destra di Ikonè che invece di o andare altiro o darla... perde palla!!
PRIMO TEMPO  Vinto il campo..attacchiamo verso la Ferrovia
Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Maggio 2022 20:41
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 1599
Copyright © 2022 FirenzeViolaSuperSport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Facebook

Segui FirenzeViolaSupersport
su Facebook.

Editoriale

di Stefano Ballerini

L'Isola d'Elba lo ricorderà per sempre

Fabio Bardelloni vive sempre in tutti Noi..

FABIO BARDELLONI  SARAI RICORDATO DA TUTTA  L'ELBA  E DA TUTTI NOI DELL'ELBA 97 CALCIO A 5 DA TUTTI GLI SPORTIVI ELBANI CHE TI HANNO VOLUTO BENE.

CIAO FABIO CI STAI MANCANDO SEMPRE..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Era un Martedi 1° Maggio ora di pranzo...

doveva essere un giorno di festa dove alfine

del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare

a San Giovanni per dare inizio alla "settimana

decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in

programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra

Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta

apprendecome una freccia al cuore che

Te ci hai appena lasciati...!!

Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro

verso Procchiodopo essere andato a trovare

la tua fidanzatina. Piove,una pioggerellina

uggiosa la prima da 20 giorni a questa

parte; in sella alla sua moto "Motard 125

intraprendevi  una strada bagnata viscida

"quasi saponata", un asfalto usurato, 13

chilometri da percorrere con attenzione

massima...E invece una sbandata, un attimo

di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio

dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta

rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio

Bardelloni ci lascia così in una maniera

inaspettatamente drammatica. 17 anni

speranza dello sport portoferraiese con la

"sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila

da Allievo, quest'anno facendo autentici passi

da gigante arriva a giocare in Serie B ,

conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto,

la convocazione nella Selezione Regionale

Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13

convocati finali per il Torneo delle Regioni che

conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi

delegati ad accompagnarvi settimanalmente

tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo,

( con quell'infortunio all'alluce che poteva

anche impedirti di vivere questa importante

esperienza) ma guadagnandosi la stima dei

tecnici della Selezione. Era appena tornato da

Perugia dove aveva disputato le 3 partite

segnando anche un gol con i 2 realizzati da

Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che

da sole varrebbero una stagione intera, questa

immane tragedia, che pone ovviamente tutto in

secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te

ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla

trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male,

mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato

Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia

fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato"

ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato

dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol

di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica

finale, ma importanti per il morale ed il blasone

societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri

ragazzi nella massima competizione nazionale

Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato

tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena

tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra,

quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI

COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo

tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori

a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da

fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno";

Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018

di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO

COSI'... UN BACIO !!!!. STEFANO

Firenze- E'stata un altra "immane perdita" nel mondo sportivo fiorentino"

CHIARA BAGLIONI TI RICORDIAMO SEMPRE...!!

Alcune belle immagini di Chiara Baglioni.

Marina di Campo- Alzatomi per controllare

posta e facebook rimasi  "di sasso":

apprendo che nella notte ci ha lasciato la

mia amica Chiara Baglioni . E' una

"Maledetta Primavera": prima Davide Astori,

poi Emiliano Mondonico, quel giorno Chiara

Baglioni.

Ma che sta succedendo, perchè "tutte a noi" ??.

Sapevo che aveva avuto un problema,

ma non avevo notizie da qualche tempo,

oltretutto sono più all'Elba che a Firenze.

L'ultimo ricordo di Chiara era a Moena,

Lei sempre carina, affabile gentile brava

perfetta sul lavoro; ci hanno unito tantissime

partite sia della Primavera che della Viola; per

qualche tempo avevo collaborato con Saverio

Pestuggia a Fisport ( alla Redazione di

ViolaNews.com le nostre più sentite

Condoglianze) per cui ci vedevamo e ci

sentivamo spesso. Adesso rimane solo il

grandissimo ricordo la stravolgente tristezza

per non averla più con Noi tutti; Niente sarà

come prima. Personalmente da oggi tutto

quelo che farà la Mia Redazione di Firenze

ViolaSupersport/FirenzeViolaSuperSportLive.com

ed Elbasport.com sarà dedicato a Lei.

Alla sua Famiglia, le nostre più sentite

Condoglianze; ci stringiamo a Voi nel caro

struggente ricordo di Chiara RIP

Stefano Ballerini, Paolo Caselli, Fabio Fallai,

Alessandro Coppini, Giacomo Morini e

rispettive Famiglie .

D'ORA IN POI TUTTO IN MEMORIA DI NICCOLO'

D'ora in poi tutto il nostro lavoro sarà legato

anche al ricordo di Niccolò Ciatti ( RIP)

----------------------------------------------------------

LA MEGA BUGIA DI NARDELLA: 1461 giorni !!

Ad oggi dal famoso 19 Luglio 2014 di Nardella

a Moena:" Oggi siamo arrivati alla data più

vicina all'apposizione della 1° pietra del

nuovo Stadio dei Della Valle alla Mercafir;

mancano 300 giorni 210 di carte dei

Geometri e 90 legali". Da li ad oggi sono

passati 1461 giorni, siamo passati per

una riunione di amici in Palazzo Vecchio

per la presentazione dell'ennesimo plastico

di uno Stadio che LI NON SORGERA' MAI

con la Banca Unipol da ME MANDATA IN

DIRETTA SU RADIO FIESOLE 2 giorni

prima :" Siamo molto incazzati...tutti

parlano dei nostri terreni di Castello; ma

nessuno mai ce li ha chiesti; alla Mercafir

NON LI DAREMO MAI". Postilla...La Mercafir

rimarrà alla Mercafir perlomeno per altri 9

anni; quei terreni di castello per fare il

trasloco non ci sono piu'; li ha comprati

Firenze Aeroporti Medicei per i nuovi

parcheggi dell'Aeroporto. Faremo

l'Aereoporto e dall'"attacco-stacco" della

nuova pista dientro la Caserma dei

Carabinieri per un raggio di 10 chilometri

non ci potrà essere ne la Mercafir stessa

NE TANTOMENO UNO STADIO:

DEREGULATION AVIAZIONE CIVILE . CIT !!!!

Le  3 stecche dello Stadio "secondo" Nardella

( ad oggi Giovedi  Giugno 19 Luglio 2018 dal 19

Luglio 2014 a Moena sono 1461 ) e quella secondo

Mario Cognigni sono 725

LA NUOVA "CONTRO STECCA" DELLO

STADIO "FANTASMA" DEI DELLA VALLE:

Dopo l'amichevole "contraddittorio con Mario

Cognigni a Moena "volendo" seguire il "

ragionamento viola iniziammo a tenere la

"contro-stecca dello Stadio:

il 23 Luglio  2016 iniziava il nostro nuovo

conteggio:

Sono passati 725  giorni.... Proseguiremo.

LA 3° STECCA DEL "FANTOMATICO STADIO

DEI DELLA VALLE ...E DI NARDELLA

Adesso  iniziamo a tenere la 3° Stecca del Nuovo

Stadio "sempre più fantasma " dei Della Valle.

DA VENERDI 10 CON LA NUOVA PROMESSA FATTA

DA NARDELLA: 2019 1° Pietra del nuovo Stadio

Conteggio : da Venerdi 10 Marzo ad Oggi Giovedi

19 Giugno 2018 sono 496  giorni.

Siamo ansiosi di vedere dove andremo a finire.

Intanto stiamo lavorando sul fronte BANCA UNIPOL

attendendo un documento dall'ufficio che sta

gestendo l'annosa questione dei terreni della

Mercafir.

In più a breve abbiamo gia avuto un incontro con

l'"Entourage" della Presidenza degli Aeroporti

Toscana  Medicei Firenze e Pisa per dare il la alla

programmazione del progetto costruzione della

nuova Pista "parallela "all'autostrada di circa

3000 metri da Castello al Polo di Sesto Fiorentino.

Su quella "linea..cono" di ingresso o di decollo

secondo la "Deregulation" dell'Aviazione Civile non

ci possono essere impianti sportivi ne tantomeno

Stadi.

Se "tanto mi da tanto" credo che a documento

ricevuto se  sarà quello che dico Io sarò costretto

ad alzarmi ed a dare lettura pubblica di tutt'altra

verità. In Palazzo Vecchio .........

NON ME L'HANNO LASCIATA CHIEDERE ...

AVEVANO UNA PAURA MATTA TUTTI QUANTI

------------------------------------------------------------

LA "MEGA BUGIA DI NARDELLA IN ATTO DAL 19

LUGLIO 2014 A MOENA...300 giorni divenuti ad

oggi 7 Maggio  2018 : 1461 !!!! MEGA BUGIA !!

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella quel giorno

salito a Moena "ci " annunciava: Ad oggi mancano

210 giorni + 90 per apporre il primo mattone del

nuovo Stadio di Firenze" ...!!! ( Pinocchio...one !!)

Da quel  discorso di Dario Nardella a Moena

del 19 Luglio 2014 sono passati ad oggi 19 Luglio

2018  4 anni esatti  2018 1461   giorni.!!!

E noi continueremo a tenere aggiornata la

"nostra stecca"

Stefano Ballerini e la sua Redazione.

 

E parallelamente apriamo la "contro stecca" del 3°

progetto dei Della Valle . Il 23 Luglio 2016  mi

sono permesso di mettermi " a tu per tu" con il

Presidente Operativo Mario Cognigni, mettendolo

sul "chi va là" dalle tante promesse finora

andate vane di Nardella.

I Della Valle asseriscono sicuri che lo Stadio

si farà li dove Nardella "asserirebbe": alla

Mercafir laddove però secondo noi e secondo

molti egli addetti ai lavori non si farà mai o se

"si farà" non prima di 6-7 anni.

Allora la stecca è partita: 23 Luglio 2016-19

Luglio 2018  fanno 725 giorni ogni giorno

l'aggiorneremo e vediamo dove andremo a

finire.

Da quell' incredibile 10 marzo in Palazzo

Vecchio ad oggi 19 Febbraio 2018 sono

496.... E NOI CONTINUIAMO...!!!

ma intanto al Sindaco Nardella,

all'Assessorato allo Sport vada il

più "FERVIDO"....VERGOGNATEVI

ASSOLUTAMENTE TUTTI  !!

Lo Stadio alla Mercafir NON SI FARA' MAI

STAMPATEVELO NEL CERVELLO

...SE CE L'AVETE !!!!

E COSI' FU'...LO STADIO ALLA MERCAFIR NON

SI E' FATTO...NON SIFARA' MAI...

Caro Dario Nardella...ho vinto io..le bugie

spesso hanno le gambe lunghe...ma alla fine

vince sempre chi le bugie non le racconta !!